Questa pagina non ha ricevuto commenti. Commenta per primo!

Alberto Milo: “amianto abbandonato, il Sindaco Ferraioli latita”

Il consigliere comunale sollecita la rimozione di residui e lastre di amianto a Largo Badia e a via Monte Taccaro

lastre amianto angri

Non accenna a diminuire lo sversamento abusivo di amianto, materiale altamente cangerogeno, su strade centrali e periferiche di Angri. Per non sostenere gli elevati costi di smaltimento proprietari di abitazioni ma anche operai ed imprese edili senza scrupoli abbandonano furtivamente i pericolosi residui e lastre di amianto sulle strade cittadine, riversando il costo della rimozione sull’intera comunità. 

Alberto MiloA lanciare un nuovo allarme sulla presenza di amianto abbandonato è il consigliere comunale Alberto Milo che in post su facebook ha sollecitato il Sindaco Ferraioli a provvedere alla rimozione urgente del materiale pericoloso che mette in pericolo la pubblica incolumità.

“In giro per la nostra città, possiamo tranquillamente trovare residui d'amianto abbandonato. Quasi un anno fa segnalai la presenza di amianto a largo Badia, venne sigillato e da allora rimane al medesimo posto senza che nessuno provveda allo smaltimento. Come se non bastasse poi, a via Monte Taccaro, di fronte al Liceo La Mura, giacciono indisturbate due lastre di amianto. 

amianto in via BadiaCosa importa se tutti i giorni centinaia di ragazzi camminano a piedi per quella strada per raggiungere la scuola?
Il nostro assessore all'ambiente, nel frattempo, a mo' di spot, si è divertita a fare le foto ai sacchetti d'immondizia invece di sorvegliare su ciò che può seriamente compromettere la salute di tante persone. Non so se ridere o piangere, né tantomeno possiamo rivolgerci ad un Sindaco latitante.
Invito tutti i cittadini a non avvicinarsi e soprattutto ai ragazzi del Liceo di fare attenzione.
Lunedì mattina mi recherò all'ufficio Ambiente per sollecitarne l'immediata rimozione. Colgo l'occasione per condannare chi si macchia del reato di inquinamento ambientale: siete gente indegna di appartenere al genere umano!”

Parole Chiave: news, politica, alberto milo, amianto

Pubblicato il 10 Aprile 2017 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

FORUM DEI GIOVANI

Forum dei Giovani, è di nuovo polemica

Il consigliere comunale di maggioranza Alberto Milo risponde ad Avanguardia e Nova Luce

POLITICA

“La scelta dell’assessore provinciale Squillante di discriminare la città di Angri è un fatto grave”

Il consigliere comunale Alberto Milo contesta la mancata ultimazione di via Cupa Mastrogennaro di competenza della Provincia

Politica

Intervento dei consiglieri Scoppa e Milo sull’iniziativa “Angri si racconta”

Intervento dei consiglieri Scoppa e Milo sull’iniziativa “Angri si racconta”

“Mettiamo da parte polemiche e rancori per riportare tranquillità ed entusiasmo tra la gente”

Politica

"Speculazioni a fini politici sulla mensa creano apprensione ingiustificata tra i genitori"

Il consigliere Alberto Milo esprime alcune considerazioni su voci e volantini anonimi fatti circolare in questi giorni.