Questa pagina non ha ricevuto commenti. Commenta per primo!

Angri, Eugenio Lato rilancia i suoi “dubbi” sul PUC

Il consigliere comunale, ex maggioranza, in un video adombra “inspiegabili disparità di trattamento” per i cittadini

Eugenio Lato

Nella gestione delle osservazioni al Piano Urbanistico Comunale, circa 170, presentate dai cittadini angresi, l’Amministrazione Ferraioli avrebbe usato "due pesi e due misure, in modo anomalo e inspiegabile”. 

A lanciare nuovi dubbi  sul PUC di Angri è il consigliere comunale Eugenio Lato, eletto nelle fila della maggioranza ed oggi nettamente all’opposizione, che già alcuni mesi fa aveva presentato una denuncia alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore sollevando seri interrogativi per alcune scelte operate nella fase di formazione e approvazione dello strumento urbanistico. 

In particolare Lato, in un video postato su facebook, ha richiamato l’attenzione dell’opinione pubblica angrese su due osservazioni al Puc , la n. 17 e la n. 140, che si riferiscono a zone della periferia Nord che, pur essendo identiche nei contenuti “anche nelle virgole”, sono state valutate in due modi diversi, una accolta e l’altra respinta. “E’ inaccettabile” - conclude Lato - che promette ulteriori “osservazioni alle osservazioni”, in nome della trasparenza e del rispetto della comunità angrese.

A.S.

GUARDA IL VIDEO   CLICCA QUI



Parole Chiave: news, eugenio lato, piano urbanistico comunale, puc

Pubblicato il 22 Maggio 2017 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

CONSIGLIO COMUNALE

Angri, Pasquale Mauri chiede il rinvio del Piano Urbanistico Comunale

L'ex Sindaco: “Dopo la denuncia del consigliere Lato, occorre verificare le cose dette per eliminare ogni dubbio”

CONSIGLIO COMUNALE

Eugenio Lato: “con il Puc è stato celebrato il funerale della moralità e dell’etica”

Il consigliere conferma le accuse e chiede che gli atti siano inviati all’Autorità Nazionale Anti Corruzione (ANAC) e alla Procura della Repubblica

PIANO URBANISTICO COMUNALE

Angri. La minoranza: “il Puc, un coacervo di interessi personali”

Angri.  La minoranza: “il Puc, un coacervo di interessi personali”

Affollato incontro pubblico sul nuovo strumento urbanistico. Scade il 27 gennaio il termine per le osservazioni

POLITICA

Angri. Eugenio Lato: “cacciato dalla maggioranza perchè contrario alla speculazione edilizia”

Dopo l’esposto-denuncia sul Puc presentato alla Procura della Repubblica il consigliere comunale spiega pubblicamente le motivazioni del suo allontanamento dalla maggioranza