Angri. Il servizio di Pubblica Illuminazione rimane ai privati

Il Tar di Salerno ha accolto in sede cautelare il ricorso del concessionario, fissando per la trattazione di merito l’udienza del 27 maggio 2020

pubblica illuminazione

Il provvedimento di  risoluzione del contratto di ammodernamento e gestione del servizio di pubblica illuminazione, disposto dal Comune di Angri nei confronti del Consorzio Stabile Fenix e nei confronti di Angri Illuminazione scarl , è sospeso fino all’udienza di merito del 27 maggio 2020.
Pertanto, fino a quella data, il servizio continuerà ad essere svolto dal Concessionario.
Così ha deciso, in sostanza,  il Tribunale amministrativo Regionale (TAR) di Salerno, sezione I, a seguito del ricorso presentato dalle due imprese contro il provvedimento (determina n. 595 del 5.9.2019) che le estrometteva dalla gestione del servizio per presunti gravi “inadempimenti contrattuali”.
Le spese della fase cautelare, vista la complessità della vertenza, sono state compensate.

Parole Chiave: news, pubblica illuminazione, consorzio stabile fenix, angri illuminazione

Pubblicato il 08 Novembre 2019 da La Redazione


AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Angri, Cimitero e Pubblica Illuminazione saranno gestiti dai privati?

Angri, Cimitero e Pubblica Illuminazione saranno gestiti dai privati?

La Giunta Comunale prende atto delle proposte di due società e nomina il responsabile unico del procedimento per valutarne la fattibilità

AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Angri. Consumi elettrici del Comune, al via l’"operazione risparmio”

Angri. Consumi elettrici del Comune, al via l’

La Giunta Comunale approva il report energetico (Recar): previsti 115mila euro di risparmi all’anno su pubblica illuminazione ed edifici pubblici

PPUBBLICA ILLUMINAZIONE

Angri. “Riqualificazione Pubblica illuminazione”, l’Amministrazione nomina un consulente

Angri. “Riqualificazione Pubblica illuminazione”, l’Amministrazione nomina un consulente

Il professionista incaricato riceverà un compenso di 15mila euro, di cui 5000 a carico del Comune

ATTUALITA'

Angri. Finanziamenti bocciati, permane il mistero sui motivi del rigetto

Angri. Finanziamenti bocciati, permane il mistero sui motivi del rigetto

Il Sindaco dichiara di non aver ricevuto alcun preavviso. Possibile un’altra ipotesi