Questa pagina non ha ricevuto commenti. Commenta per primo!

Angri, la minoranza lancia l’allarme per il Rio Sguazzatoio

Il consigliere comunale Domenico D'Auria: “la situazione è impressionante, il canale non esiste più, bisogna fare qualcosa subito prima che comincino le piogge”

Angri. Nel consiglio comunale del 10.7.2017, oltre alla rielezione di Gianluca Giordano e Alberto Milo rispettivamente a Presidente a Vicepresidente del Consiglio Comunale vi è stato, su richiesta di sei consiglieri di minoranza, anche la discussione su due importanti argomenti che riguardano la città di Angri e che suscitano preoccupazioni nella cittadinanza: la situazione del rio sguazzatoio e sui possibili allagamenti e quella dei lavori delle Ferrovie al Corso Vittorio Emanuele e su altre strade.

Iniziamo con la pubblicazione di uno stralcio dell’intervento del consigliere Domenico D’Auria sul  rio sguazzatoio che, attualmente, rappresenterebbe un vero e proprio pericolo per la pubblica incolumità. “La situazione è impressionante, fa paura, il canale non esiste più, occorre fare qualcosa adesso”- Ha dichiarato D’Auria.



Parole Chiave: news, politica, consiglio comunale, rio sguazzatoio, domenico d'auria

Pubblicato il 12 Luglio 2017 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

PROBLEMI REALI

Campagne allagate, incontro in Regione

Campagne allagate, incontro in Regione

Il Sindaco Mauri ottiene dall’Assessore Regionale alla Protezione Civile assicurazioni concrete

Politica costruttiva

Dichiarato lo stato di calamità ed emergenza per le piogge dei giorni scorsi

Dichiarato lo stato di calamità ed emergenza per le piogge dei giorni scorsi

La delibera di consiglio comunale è stata approvata all’unanimità

POLITICA

Rio Sguazzatoio Angri. Il Sindaco Ferraioli: “adesso non ci sono le condizioni per lavori di somma urgenza”

Consiglio comunale del 10.7.2017. La risposta del Sindaco di Angri (stralcio) alla minoranza che ha chiesto di effettuare subito i lavori di dragaggio del canale

POLITICA

Angri. Il dragaggio del rio sguazzatoio… si può fare anche adesso

Il responsabile dell’Ufficio Tecnico conferma in consiglio la possibilità di intervenire sul canale prima che comincino le piogge per evitare gli allagamenti