Questa pagina non ha ricevuto commenti. Commenta per primo!

Angri, per la mensa scolastica ancora una “proroga”

Problemi alla Centrale Unica di Committenza: nuovo affidamento del servizio alla stessa ditta fino a dicembre

mensa scolasticaLa Centrale Unica di Committenza Nocera - Angri, cui il Comune di Angri ha aderito, “sebbene formalmente costituita, non è ancora tecnicamente operativa” per cui si rende necessario conferire nuovamente l’incarico del servizio di refezione scolastica alla ditta Sirio srl di Cercola per ulteriori tre mesi, da ottobre a dicembre.

E’ questa, in sintesi, la motivazione con cui il Responsabile Uoc Affari Generali e Promozione Socio Culturale ha affidato il servizio di refezione scolastica alla stessa ditta dell’anno scol. precedente, peraltro svolto già in regime di prorogatio.

E così, quella che doveva essere la panacea di tutti i mali sul versante delle gare di appalto, appunto la Centrale Unica di Committenza, si sta rivelando, almeno per il Comune di Angri che ha preferito associarsi a quello di Nocera inferiore, un ulteriore intoppo burocratico che, come minimo, sta facendo saltare ogni principio di libera concorrenza tra le imprese.

Che cosa succede a Nocera, sede della Cuc? Quali sono gli impedimenti che stanno determinando ormai da mesi disfunzioni e ritardi per la piena operatività dell’organismo tecnico costituito, lo ricordiamo, dagli stessi funzionari dei due Comuni? 

Nel provvedimento si legge soltanto che il Segretario Generale Gelormini si è recato il 29 settembre presso la Centrale di Committenza di Nocera per “rimuovere qualsiasi impedimento”.  Di più non è dato sapere.

Se poi si va sul sito web della Centrale di Committenza ( il link in calce) si “scopre” che comunque la CUC dal mese di agosto ad oggi  sta svolgendo una decina di gare, molte delle quali in attesa di aggiudicazione. Ma si riferiscono tutte all’Amministrazione del Comune di Nocera Inferiore.  

Ad Angri, invece, per assicurare il servizio indispensabile della mensa scolastica, si è dovuto ricorrere di nuovo ad un affidamento senza gara. A questo punto sarebbe, forse, necessario ed utile che venissero chiariti gli impedimenti accennati nel provvedimento, per fugare ogni dubbio o perplessità.

Con la determina di affidamento è stata impegnata la somma di euro 71.370,00.

Amedeo Santaniello

LEGGI LA DETERMINA DI AFFIDAMENTO (CLICCA QUI)

IL LINK DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA CLICCA QUI


Parole Chiave: news, scuola, mensa scolastica, proroga, appalti, centrale unica di committnza

Pubblicato il 03 Ottobre 2016 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

SCUOLA

Mensa scolastica, al via nuova gara d’appalto

Mensa scolastica, al via nuova gara d’appalto

In attesa della cucina comunale il servizio di refezione sarà svolto dai privati anche per l’anno scolastico 2016/2017

SCUOLA

Angri, iniziato il servizio di mensa scolastica

Angri, iniziato il servizio di mensa scolastica

Le scuole prenoteranno i pasti mediante un palmare. L’11 novembre scadono i termini per far parte della Commissione dei genitori

SCUOLA

Mensa scolastica, costituita la Commissione

Mensa scolastica, costituita la Commissione

Curerà il controllo sulla qualità del servizio di erogazione dei pasti

SCUOLA DI FORMAZIONE

Mensa scolastica, c'è la proroga dell'appalto

Mensa scolastica, c'è la proroga dell'appalto

Il servizio di refezione scolastica sarà gestito dalla Ditta Sirio srl di Cercola per altri tre mesi, fino all'interruzione natalizia delle attività scolastiche