Questa pagina non ha ricevuto commenti. Commenta per primo!

Angri, pericolo di crollo della Chiesetta della Madonna delle Grazie

Il vecchio edificio presenta gravi lesioni e crolli parziali. L’ordinanza del Sindaco

Chiesetta Madonna delle Grazie Angri

La Chiesetta della Madonna delle Grazie, all’angolo dell’omonima piazza, presenta uno stato di degrado tale da causare un incombente pericolo per la pubblica e privata incolumità.

E’ questo il sunto del sopralluogo eseguito dall’ufficio Tecnico del Comune di Angri alcuni giorni fa. In particolare è emerso  che il vecchio edificio presenta lesioni che interessano l’architrave del portale d’ingresso su via Del Maio con puntellatura danneggiata e non più idonea a sostenere il portale, lesioni della mensola a destra del frontone della facciata, crollo parziale del solaio e degrado dell’intonaco in più parti delle facciate frontale e laterale sud.

Da qui l’ordinanza del Sindaco, (n.71 dell'8.3.2017) pubblicata all'Albo Pretorio on line in data odierna,  che ha imposto ai proprietari privati dell’edificio di provvedere immediatamente alla delimitazione dell’area di pericolo indicandola con opportuna segnaletica e all’esecuzione delle opere di messa in sicurezza.

Nel caso i proprietari non ottemperassero il Comune si sostituirà ad essi con l’esecuzione dei lavori in danno.

 


Parole Chiave: news, ordinanze, chiesetta madonna delle grazie

Pubblicato il 09 Marzo 2017 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

AMBIENTE

Angri, bonifica forzata in via Leonardo Da Vinci

Angri, bonifica forzata in via Leonardo Da Vinci

Ordinanza del Comune per un terreno in stato di abbandono e ingombro di vegetazione spontanea e materiali di risulta

CAPODANNO

Angri, no ai botti di Capodanno

Angri, no ai botti di Capodanno

Il Sindaco Cosimo Ferraioli firma l’ordinanza: divieto nei giorni 31 dicembre e 1 gennaio, sanzioni per i trasgressori fino a 500 euro

AMBIENTE

Angri, 10 giorni di chiusura a un locale in via Marconi

Angri, 10 giorni di chiusura a un locale in via Marconi

L’ordinanza del Sindaco per violazione del divieto di diffusione sonora nel centro cittadino

AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Angri, ordinanza di chiusura per un bar in via Nazionale

Angri, ordinanza di chiusura per un bar in via Nazionale

Inflitti 5 giorni di sospensione dall’attività per violazione delle norme sull’inquinamento acustico