Questa pagina ha ricevuto 1 commento. Commenta anche tu!

Angri. Popolari Angresi: “Giù le mani dalla città!”

Ha riscosso successo l'iniziativa di raccolta firme contro l’affidamento del servizio di pubblica illuminazione ai privati per 23 anni.

Popolari Angresi raccolta firme

Angri. Ha riscosso successo la manifestazione pubblica dei Popolari Angresi svoltasi ieri mattina in Piazza Doria. Il movimento politico angrese, coordinato dal consigliere comunale di minoranza Alberto Milo, ha organizzato una raccolta di firme per chiedere all’Amministrazione Ferraioli di bloccare le procedure di gara in corso per l’affidamento del servizio di pubblica illuminazione. Un appalto il cui capitolato prevede, tra l’altro, la gestione del servizio da parte dei privati per una durata di 23 anni, mediante un progetto di finanza, e il cui valore complessivo supera i 15 milioni di euro.

Sulla questione è in atto un balletto di cifre.

L’Amministrazione Ferraioli sostiene che il progetto apporterà un risparmio per le casse comunali in quanto, oltre all’ampliamento e all’ammodernamento dell’impianto di pubblica illuminazione, l’impresa che si aggiudicherà l’appalto realizzerà anche servizi aggiuntivi.

I Popolari Angresi contestano innanzitutto la durata dell’affidamento del servizio che bloccherà ogni possibile ulteriore intervento delle future amministrazioni per un quarto di secolo. Ad essere contestati sono anche i costi presi a base d’asta per l’appalto, che sarebbero superiori di molto rispetto alla media degli ultimi anni e che non terrebbero conto dei possibili risparmi (circa 100mila euro all’anno) che potevano essere realizzati con dei semplici passaggi amministrativi. Questi risparmi, sostiene la minoranza, anziché finire nelle casse comunali, andranno direttamente, da subito, a beneficio esclusivo dei privati.

Sulla questione i Popolari angresi promettono ulteriori iniziative. Non sono esclusi ricorsi agli organi di controllo sovracomunali (Prefetto, Corte dei Conti, etc…).

Amedeo Santaniello

Popolari Angresi raccolta firme

Parole Chiave: news, pubblica illuminazione, popolari angresi, alberto milo

Pubblicato il 20 Novembre 2017 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Leonardo il 20-11-17 alle 12:46:00 ha commentato:

la cosa che nessuno ci dice sono i costi. quanto ci costa oggi l'energia elettrica, la manutenzione ordinaria e straordinaria? per ammodernare l'impianto attuale e apportare delle modifiche, quanto ci costerebbe? da un lato sentiamo dire che 23 anni sono troppi e la cifra è altra. Dall'altro lato, invece, ci dicono che non subiremo aumenti e anzi avremmo dei risparmi. Credo che come me, nessuno ci sta capendo molto. E' possibile avere dati, cifre da ambe due le posizioni???

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Affidamento Pubblica Illuminazione. Popolari Angresi: “A guadagnarci saranno solo i privati”

Domenica 19 novembre, in Piazza Doria, raccolta firme per chiedere al Sindaco Ferraioli la sospensione delle procedure di appalto in corso

PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Angri. Pubblica Illuminazione, l’Amministrazione Ferraioli va avanti

Angri. Pubblica Illuminazione, l’Amministrazione Ferraioli va avanti

Mercoledì 22 novembre, ore 18,00, presso la sede comunale proseguiranno le procedure di gara per l’affidamento del servizio

PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Angri. Pubblica Illuminazione, sospesa la gara per l’affidamento

Angri. Pubblica Illuminazione, sospesa la gara per l’affidamento

Emergerebbero irregolarità nella procedura. Il progetto di finanza prevede una spesa di 15milioni di euro e una durata di 23 anni

PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Angri. Affidamento Pubblica Illuminazione, disposto il prosieguo delle procedure di gara

Angri. Affidamento Pubblica Illuminazione, disposto il prosieguo delle procedure di gara

Venerdì 1 dicembre, alle ore 17,30, la Commissione Valutatrice si riunisce presso la sede comunale di Piazza Crocifisso