Questa pagina non ha ricevuto commenti. Commenta per primo!

Avanguardia Angri: "Congratulazioni al neo consigliere comunale Giuseppe Del Sorbo"

Giuseppe Del SorboCari concittadini,

esprimiamo oggi le nostre congratulazioni al Dott. Del Sorbo Giuseppe per il ruolo di consigliere che è stato chiamato a ricoprire. Giuseppe, già nostro Presidente e figura di spicco del movimento, occupa il posto lasciato dall'Avvocato Mercurio nel gruppo consiliare Cosimo Ferraioli Sindaco. 

Avanguardia AngriGli anni d'impegno politico e militanza nel gruppo saranno la base per l'azione politica del neo consigliere. Un risultato importante per Avanguardia Angri, che da anni, in completa autonomia opera sul territorio e che sarà ancora più presente nell'ascoltare le problematiche della nostra città e nel proporre soluzioni insieme al neo consigliere comunale: con i  cittadini e per i cittadini.

Avanguardia Angri

Parole Chiave: news, politica, avanguardia angri, giuseppe del sorbo

Pubblicato il 22 Settembre 2017 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

POLITICA

Avanguardia Angri : “L’alternativa a Mauri è tutta da costruire”

Le riflessioni del movimento politico angrese dopo le scelte dei consiglieri Amalia Scoppa e Pasquale Annarumma

POLITICA

Avanguardia Angri chiede le dimissioni del consigliere Lina Recussi

Avanguardia Angri chiede le dimissioni del consigliere Lina Recussi

L’accusa è di “assenteismo” cronico. Gina Fusco risponde: ipocriti!

ELEZIONI 2015

Elezioni 2015, l’appello di Avanguardia Angri

Elezioni 2015, l’appello di Avanguardia Angri

“Condividiamo un progetto comune, superando le vecchie logiche di partito, per una valida alternativa politica”

POLITICA

Avanguardia Angri all’opposizione: bugiardi!

Avanguardia Angri all’opposizione: bugiardi!

Dura replica dell’associazione politica angrese ai consiglieri della minoranza consiliare