Bilancio di previsione, notificati gli atti ai consiglieri comunali

Non ancora fissata la data della convocazione del consiglio. Il Sindaco tenta di evitare lo scioglimento

consiglio comunale angriIl momento fatidico, tanto atteso dall’ambiente politico angrese, sta arrivando. Il consiglio comunale che, con l’approvazione o meno del bilancio di previsione 2013, deciderà le sorti non solo del Sindaco Mauri e della Giunta ma di tutti e 20 i suoi componenti, sarà convocato  a breve, comunque entro i termini fissati dalla diffida del Prefetto di Salerno.  Nel frattempo, ai consiglieri comunali  sono stati già notificati, a cura dei messi, i documenti che fanno parte dello schema di bilancio, per consentire loro una valutazione politico-programmatica dell’attività dell’Amministrazione in carica.

Naturalmente questo è in linea teorica perché, al di là del ritardo dovuto alla crisi nella maggioranza, il bilancio in questione di fatto ha perso il suo valore di previsione a causa dei continui rinvii disposti a livello centrale. Il termine ultimo, infatti, era stato fissato al 30 novembre, una scadenza poi disattesa per il venir meno dei numeri che sostengono l’Amministrazione Mauri.

Sul piano politico la situazione appare incerta e confusa. La lettera inviata dal Sindaco Mauri per cercare di dialogare con i gruppi consiliari ed arrivare ad una soluzione condivisa che eviti lo scioglimento del consiglio, non ha avuto ufficialmente ancora una risposta. Domani è in programma una serie di incontri separati del primo cittadino con i gruppi consiliari di opposizione ma, al momento, non è dato sapere chi vi parteciperà e quale sarà l'esito degli stessi.

Amedeo Santaniello


Parole Chiave: news, politica, consiglio comunale, scioglimento

Pubblicato il 05 Dicembre 2013 da La Redazione


AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Il prossimo Consiglio Comunale sarà “in trasferta”

E’ stato infatti convocato per mercoledì 17 novembre presso il Centro Parrocchiale di S.Maria di Costantinopoli

Politica costruttiva

Dichiarato lo stato di calamità ed emergenza per le piogge dei giorni scorsi

Dichiarato lo stato di calamità ed emergenza per le piogge dei giorni scorsi

La delibera di consiglio comunale è stata approvata all’unanimità

Politica

Il Pdl “spiega” il bilancio di previsione agli angresi

Dalla manifestazione del maggiore partito d’opposizione spunti positivi per un dialogo costruttivo con la maggioranza

Politica

“Solidarietà al Sindaco e pronti ad un dibattito serio e pubblico nelle sedi opportune”

“Solidarietà al Sindaco e pronti ad un dibattito serio e pubblico nelle sedi opportune”

I consiglieri di maggioranza intervengono sulla richiesta di verifica su quanto è stato fatto e dovrà essere messo in cantiere