angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Corso Italia, accolte le richieste dei commercianti della zona
Si potrà sostare, come prima, anche sul lato sinistro. Impegno del Commissario Prefettizio a realizzare il parcheggio nella zona del primo circolo didattico.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 05 ottobre 2009

Aree di sosta : ottenuto dai commercianti un primo risultato utile. Si potrà continuare a sostare lungo il lato sinistro di Corso Italia, sebbene pagando il ticket. Soppresso quindi il divieto di sosta comparso di recente. A scendere in campo erano stati gli esercenti di Corso Italia guidati da Alberto Calò, presidente della Confcommercio cittadina.

L’incontro recentemente svoltosi con il commissario prefettizio Bruno Pezzuto, a seguito di una formale richiesta, ha quindi prodotto un primo effetto positivo.

In merito ha inteso esternare il rappresentane dei commercianti Calò : “Siamo soddisfatti dell’incontro avuto e del risultato ottenuto, ringraziando il commissario Pezzato per l’ascolto mostrato. Abbiamo esposto con chiarezza le nostre ragioni e la nostra posizione. Abbiamo ribadito la contrarietà alla soppressione di cinquanta posti auto sul lato sinistro di Corso Ittalia e ci siamo detti favorevoli ad una progressiva pedonalizzazione del centro urbano a patto che vengano realizzate aree di sosta alternative”.

Da quest’anno la gestione delle strisce blu sarà competenza della società comunale Angri Eco Servizi.
Ha continuato Calò : “Abbiamo avuto rassicurazioni sul fatto che il parcheggio lungo la zona via Cervinia, prolungamento Corso Italia verrà realizzato. Ci è stato detto che l’amministrazione comunale resta in attesa di alcune informazioni in merito”.

Ben presto l’interlocutore sarà però la Eco Servizi che dovrà uniformare la sua azione ad una recente sentenza della Corte di Cassazione (SU n. 116/2007) che ha sancito la nullità delle multe “per le auto che parcheggiano nelle strisce blu se vicino non vi sono parcheggi liberi (ovverosia con strisce bianche)”.

Inoltre, la Corte ha precisato l'obbligo dei Comuni di realizzare parcheggi liberi accanto alle aree a pagamento, anche qualora il Comune dia in concessione il servizio. Più precisamente : “Qualora il Comune assuma l’esercizio diretto del parcheggio con custodia o lo dia in concessione ovvero disponga l’installazione dei dispositivi di controllo di durata della sosta, su parte della stessa area o su altra parte nelle immediate vicinanze, deve riservare una adeguata area destinata a parcheggio rispettivamente senza custodia o senza dispositivi di controllo di durata della sosta”. Obblighi per ora non rispettati dall’amministrazione comunale che potrebbero presagire un nuovo aspro contenzioso.
Pippo Della Corte




Parole chiave: Angri , Viabilità , Alberto Calò , Corso Italia , parcheggi , commercianti




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

POLITICA
E’ dibattito tra i giovani angresi di destra
Il Movimento Nova Luce risponde al manifesto di Azione Giovani

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

CALCIO
L’Angri si prepara al mach di Altamura contro il Fortis Murgia
Enzo Criscuolo precisa: “La maggior parte dei tifosi ci è vicina, sono pochi coloro che vogliono destabilizzare l’ambiente.”

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

 

Prodotti
FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello