angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Angri Eco Servizi, è mistero sulla legittimità del Consiglio di Amministrazione
Squillante su Angri 80: “è tutto regolare” - Luigi D’Antuono avverte: “state sbagliando”.

Pubblicato da: Amedeo Santaniello il 21 settembre 2007

A piu'di un mese dalla nomina del nuovo consiglio di amministrazione dell’azienda di proprietà del Comune, non si scioglie ancora l’enigma sulla legittimità della relativa delibera. Come si ricorderà, l’Amministrazione Mazzola aveva sostituito i cinque componenti del vecchio consiglio nominandone altri cinque di propria fiducia.

Una scelta contestata da ampi settori dell’opposizione in quanto “andrebbe in contrasto” con i dettami della Legge Finanziaria 2007 che ha ridotto la composizione degli organismi di gestione di tali tipi di aziende pubbliche. Nel caso specifico, secondo tale tesi, si potevano nominare al massimo tre consiglieri al posto dei cinque precedenti.

A rinfocolare la “questione” , dopo aver letto le dichiarazioni del vice sindaco Antonio Squillante (An) sul mensile angrese Angri 80, interviene Luigi D’Antuono che nella passata Amministrazione ha ricoperto lo stesso ruolo di Squillante. “Antonio sbaglia quando sostiene che è tutto regolare. Questo perché, innanzitutto, lo spirito della legge è chiaramente rivolto a far diminuire i costi di questi organismi che incidono sui costi effettivi del servizio e quindi sui contribuenti ma è sbagliato anche sostenere che Angri Eco Servizi, essendo un’azienda speciale, non rientra nella casistica prevista dalle nuove norme finanziarie.”

Secondo D’Antuono, per riassumere il suo concetto articolato, il legislatore non ha parlato esplicitamente delle aziende speciali perché queste, in base alle nuove norme vigenti, non esistono più come soggetti giuridici e quelle esistenti dovranno adeguare le proprie strutture e statuti. Per tali motivi si parla nel disposto di società partecipate totalmente dal Comune. D’Antuono non manca anche di avvertire i nuovi amministratori del rischio di incorrere nella responsabilità patrimoniale, su eventuali controlli della Corte dei Conti, per i maggiori oneri che il Comune affronterà per effetto della mancata riduzione del numero dei componenti il consiglio di amministrazione di Angri Eco Servizi.

A prescindere dalle disquisizioni giuridiche, pure importanti fatte dai due esponenti politici, resta innegabile una considerazione: la giunta Mazzola ha perso una grande occasione. Nel momento in cui sta chiudendo asili, scuole e servizi per mancanza di “fondi” poteva benissimo dare l’esempio riducendo le spese della propria gestione. Altri esempi potrebbero essere fatti (spese di staff, compensi consulenti, etc…) ma questo è tutto un altro discorso.



Parole chiave: Angri , Angri Eco Servizi , Luigi D'Antuono , Antonio Squillante , Giunta Mazzola , Angri 80




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

DIASPORA DI CENTRO DESTRA
“Adesso Basta! Le nostre aspettative sono state disattese ”
I militanti angresi di Azione Giovani lasciano il Popolo della Libertà

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello