angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
DIFENSORE CIVICO : IL CONSIGLIO COMUNALE NON DECIDE
In attesa della relazione annuale vengono a galla alcune anomalie.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 6 Novembre 2007

Ancora al palo la nomina del nuovo difensore civico. L’incarico è ricoperto da lunghi anni da Angela Caputo, nonostante lo statuto comunale reciti espressamente che “il difensore civico resta in carica per la durata del consiglio comunale che lo ha eletto ed è rieleggibile una sola volta”.

Una anomalia che si trascina da tempo e a cui non si è ancora posto rimedio attraverso una nuova nomina. Il consiglio comunale presieduto da Nordino Fiorello (Udeur) dovrà esprimersi nel merito durante una prossima riunione del parlamentino cittadino.

Il ruolo, la durata, i requisiti e le funzioni del difensore civico sono riportati all’interno dello statuto comunale. L’importante carica è retribuita con un compenso non superiore al cinquanta per cento di quello percepito dal sindaco. Circa mille euro al mese. Nel caso specifico il posto è stato occupato durante la gestione amministrativa dell’ex sindaco Umberto Postiglione, sebbene non ci fu nessuna votazione consiliare, in quanto la nomina seguì un iter procedurale diverso. In ogni caso, essendo mutato lo scenario politico ed essendoci un nuovo consiglio comunale risulterebbe violato espressamente lo statuto e si potrebbe ravvisare sia l’illegittimità della carica ricoperta, che quella di parte dei compensi percepiti.

Una nuova anomalia potrebbe investire la vita amministrativa di Palazzo Doria. Si attenderebbero di conoscere le relazioni annuali che obbligatoriamente il difensore civico deve trasmettere al consiglio comunale sull’azione svolta e che dovrebbero contenere anche opportuni suggerimenti per il miglioramento dell’azione amministrativa.

Le relazioni devono essere lette durante le sedute consiliari alla presenza del soggetto redigente. Il difensore civico può farsi artefice di azioni di propria iniziativa tese ad evidenziare situazioni di abuso, disfunzioni, carenze e ritardi dell’amministrazione nei confronti dei cittadini. Il consiglio comunale ha la facoltà di revocare il mandato al difensore civico per gravi e ripetute inadempienze oppure per accertata inefficienza. Si attende quindi che il consiglio comunale proceda alla nomina del nuovo difensore risolvendo l’anomalia in essere. Numerosi i requisiti fondamentali richiesti tra cui, essere cittadino elettore nel comune, avere la residenza da almeno dieci anni, essere in possesso sia del diploma di laurea in materie giuridiche, che di un’ adeguata esperienza amministrativa. Tra le cause di ineleggibilità c’è quella di essere stato candidato alle elezioni negli ultimi dieci anni.



Parole chiave: Angri , Palazzo Doria , Umberto Postiglione , Amministrazione , Nordino Fiorello , difensore civico , Angrla Caputo




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





US ANGRI
Fortis Murgia 2 – Angri 1
I grigiorossi passano in vantaggio per primi ma poi cedono alla squadra locale. Il Sindaco Mauri smentisce ogni illazione e incoraggia la squadra e la società.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

US ANGRI
Nicola Varone si è dimesso da presidente dell’Us Angri
In un comunicato stampa la decisione, dettata da motivi personali.

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello