angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
L’appello al voto di Tonino Saporito
“Gli angresi siano protagonisti del loro riscatto”

Pubblicato da: La Redazione il 26 marzo 2010

La travagliata fase economica che l’Italia attraversa, impone una seria riflessione a tutti i cittadini meridionali e, in particolare, a tutti quelli che sono chiamati alle urne nel mese di marzo.
Le antiche debolezze meridionali, i limiti radicati dello sviluppo e della mentalità sono note. Il federalismo non deve accentuare la distanza tra le diverse parti dell’Italia, deve essere solidale, realistico e unitario, deve stimolare una spinta virtuosa. L’azione delle amministrazioni municipali e dei governi regionali deve far aumentare la qualità dei servizi erogati alla cittadinanza, deve promuovere i diritti fondamentali delle persone. La solidarietà deve essere unita alla sussidiarietà.


È necessario abbattere l’economia illegale, aumentare il senso civico, arginare le povertà, la disoccupazione, l’emigrazione e la perenne precarietà alla quale sono condannati i giovani meridionali.
I cittadini del Mezzogiorno debbono coltivare la speranza favorendo nuove forme di partecipazione e di cittadinanza attiva, favorendo l’intreccio tra intervento pubblico e iniziativa privata. L’obiettivo deve essere uno sviluppo di carattere etico, culturale. Debbono affermarsi una cultura del bene comune della cittadinanza, del diritto, della buona amministrazione.
Sono questi i punti essenziali del documento sul Mezzogiorno dei Vescovi italiani. Noi riprendiamo e accettiamo la posizione della CEI, che riteniamo sia un punto fondamentale di convergenza su cui costruire un patto etico e solidale per la rinascita meridionale. Noi, cittadini della Nuova Comunità Locale, valutiamo con attenzione le considerazioni dei Vescovi italiani per un progetto che ci vede impegnati. Ricordiamo che parole simili a quelle dei Vescovi sono state pronunciate in diverse occasioni dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che ha rilevato insufficienze e distorsioni delle classi dirigenti meridionali invitando e stimolando allo sforzo intellettuale e morale di riappropriarsi del proprio riscatto.
Abbiamo a portata di mano un’occasione da non perdere, tra qualche ora, infatti, sceglieremo la nostra classe dirigente, i nostri amministratori, i nostri Sindaci.
Questo è un appello alla popolazione angrese, alla sua volontà autonoma di riscatto, alla necessità di contare sulle proprie forze e di valorizzare le espressioni di solidarietà. Gli angresi devono essere protagonisti del loro riscatto. Angri ha bisogno di amministratori che siano al servizio del bene comune, di una visione adeguata e di un solido orizzonte. I cittadini angresi devono scardinare i meccanismi perversi e malsani di guida della cosa pubblica, devono essere portatori di un’etica della responsabilità che rifiuti l’egoismo individuale e corporativo, in simbiosi con l’associazionismo laico e religioso.
Il bene comune è molto più della somma di singoli egoismi. È l’obiettivo primario del nostro candidato a Sindaco Gaetano Saporito e di tutti i candidati consigliere delle tre liste della nostra coalizione.
Domenica e lunedì, andate a votare, e votate con la testa ma sopratutto votate in piena libertà.

Tonino Saporito




Parole chiave: Angri , Tonino Saporito , appello




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

DIASPORA DI CENTRO DESTRA
“Adesso Basta! Le nostre aspettative sono state disattese ”
I militanti angresi di Azione Giovani lasciano il Popolo della Libertà

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto Domenica sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello