angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
La Giunta approva il conto consuntivo 2009.
Il bilancio formalmente è in equilibrio ma resta il problema dei residui.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 19 luglio 2010

La giunta comunale guidata dal sindaco Pasquale Mauri (Udc) ha approvato lo schema relativo al conto consuntivo 2009, cioè il documento in cui vengono riportati i risultati finanziari della gestione annuale.

Il Comune vanta circa 41 milioni di euro di residui attivi: entrate accertate, ma non incassate. Crediti che l'Ente vanta verso terzi soggetti, tra cui i cittadini. A rappresentare le maggiori potenziali entrate sono i tributi locali: Ici, Tarsu, Tosap, oneri di urbanizzazione, canoni idrici sino alla metà del 2004, tasse cimiteriali.

La relazione tecnica è a firma del responsabile UOC Programmazione e Risorse Giuseppe Bonino, il cui contratto è stato prorogato sino alla fine del prossimo settembre. Da anni il Comune evidenzia nei propri bilanci una presenza elevata di crediti da riscuotere, manifestando al contempo una difficoltà ad incassarli. Da qui la scelta operata dal commissario straordinario Bruno Pezzuto di stralciare più di sette milioni di euro di residui perchè non ritenuti più esigibili.

Sarà quindi compito dell'attuale amministrazione fare un ulteriore lavoro di screening per capire in maniera concreta come sia composto l'ammontare pari a circa 41 milioni di euro. In sostanza occorrerà quantificare: i residui certi, quelli incerti, quelli di dubbia e difficile esazione e quelli inesigibili. Un lavoro di scrematura e ripulitura del bilancio per avere un quadro chiaro della situazione contabile e finanziaria dell'Ente. Un'operazione di trasparenza non più rinviabile. Nello schema redatto a fornte dei crediti vantati, ma non incassati sono indicati anche i resiudi passivi: spese impegnate, ma non ancora pagate cioè debiti nei confronti di terzi.

Si legge nel documento: "I residui passivi provenienti dall'esercizio 2008 e precedenti, ammontanti a 41milioni 958mila euro sono stati regolarmente ripresi distintamente per interventi nel rendiconto 2009". C'è stato però un riaccertamento che ha comportato che "gli importi considerati residui passivi e da riportare nel conto 2010, secondo l'anno di provenienza, nel complessivo importo di 39 milioni e settantamila 812 euro trovano esatta corrispondenza con quelli riaccertati".

In sostanza, si evidenzierebbe un formale equilibrio contabile tra ciò che il Comune deve riscuotere e quello che deve pagare. Occorrerà però verificare nel merito la reale capacità di introitare le somme previste per evitare che i flussi di spesa superino quelli di entrata. Si potrebbe creare una situazione di difficile gestione, aldilà dell'equilibrio formale di bilancio.

Pippo Della Corte




Parole chiave: Angri , Attualità , Comune di Angri




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto Domenica sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello