angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Incarichi e collaborazioni esterne , arriva il regolamento
La Giunta Mazzola si adegua alla normativa vigente. Ampia diffusione e pubblicità ai bandi.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 20 febbraio 2009

E’ stato predisposto un regolamento per il conferimento degli incarichi di collaborazione a soggetti esterni alla pianta organica comunale. Le polemiche sorte a seguito del conferimento di decine di incarichi di collaborazione avvenuti nel corso del 2008 hanno spinto l’attuale compagine guidata dal sindaco Gianpaolo Mazzola a fare chiarezza attenendosi a quanto disciplinato da leggi nazionali in materia.

Una presa d’atto delle necessità di regolamentare gli incarichi di collaborazione. Ciò anche alla luce delle necessità di razionalizzare la spesa pubblica. La decisone è stata formalizzata con la delibera di giunta n. 69. Un atto teso a garantire regolarità e legittimità alle nomine di soggetti esterni che fruiscono o potrebbero fruire di un incarico di collaborazione.

I dieci articoli del regolamento si rifanno a loro volta all’articolo n. 110, comma 6 del decreto legislativo n. 267/2000. Gli elementi contenuti nel regolamento sarebbero dovuti essere osservati anche per gli incarichi già assegnati vista l’esistenza della legge. Si va dalla necessità di garantire procedure comparative con l’esame e la valutazione dei curricula, alla pubblicità degli incarichi assegnati con gli importi relativi e la durata degli stessi, dalla effettiva esigenza di affidare incarichi, alla necessaria copertura finanziaria ed economica.

Un regolamento tardivo visto quanto è avvenuto a Palazzo di Città, ma ugualmente necessario. L’articolo quattro del regolamento è quello a chiarire in maniera specifica i passaggi da osservare per assegnare gli incarichi. E’ infatti scritto : “Il responsabile della struttura proponente l’incarico predispone un apposito avviso nel quale sono evidenziati i seguenti elementi : definizione circostanziata dell’oggetto dell’incarico, specifici requisiti culturali e professionali richiesti per lo svolgimento della prestazione, durata dell’incarico, luogo dell’incarico e modalità di realizzazione del medesimo, compenso per la prestazione adeguatamente motivato, indicazione della struttura di riferimento”.

Inoltre per gli incarichi superiori a tre mesi potranno essere previsti colloqui, esami e prove specifiche. Una possibilità affidata al responsabile della struttura proponente dopo che lo stesso ha dichiarato in forma scritta che sussiste la necessità di personale esterno “verificata l’impossibilità di corrispondere a tale esigenza con il personale in servizio presso l’amministrazione, attraverso interpelli interni”. Gli unici incarichi che non devono sottostare all’osservanza del regolamento sono quelli, relativi ai componenti degli organismi di controllo interno ed ai nuclei di valutazione e le “prestazioni meramente occasionali che si esauriscono in una prestazione episodica che il collaboratore svolge in maniera saltuaria”. In sostanza, il regolamento accoglie quanto contenuto nella circolare n. 02/2008 che detta le linee guida a cui le pubbliche amministrazione hanno l’obbligo di attenersi quando intendono affidare a soggetti esterni incarichi retribuiti.

Pippo Della Corte




Parole chiave: Angri , Politica , Attualità , Amministrazione Comunale , Incarichi , Consulenze




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

 

Prodotti
TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello