angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
IL CAPOGRUPPO LANZIONE (PDL) REPLICA ALLE ACCUSE DEL PD
"Un anno è un periodo di tempo limitato per poter esprimere un giudizio compiuto sul nostro operato. Se dovessero andare in porto i project financing questa città cambierà il proprio volto."

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 19 Giugno 2008

Resta teso il clima politico cittadino. Infatti, non si è fatta attendere la replica del PDL alle accuse lanciate dal PD relativamente al primo anno di amministrazione guidata dal sindaco Gianpaolo Mazzola (FI). In sostanza il centrosinistra ha accusato il governo cittadino di aver condotto una politica clientelare e di aver dato vita ad uno sperpero di denaro pubblico attraverso la nomina di numerosi componenti esterni alla pianta organica comunale. Un attacco caratterizzato dall’accentuazione sui numerosi contratti stipulati con soggetti esterni all’amministrazione. A ribattere a quanto affermato dai veltroniani è stato il capogruppo consiliare del PDL Armando Lanzione.

“Le critiche mosse dal PD sono strumentali. Per esempio per quanto riguarda la nomina degli esterni essi sono inseriti in un contesto voluto dal primo cittadino e teso al raggiungimento di alcuni importanti obiettivi per la crescita della città. Sono nomine che nel medio e lungo periodo arrecheranno vantaggi a maggiore efficienza alla macchina comunale”, ha esordito.

Il consigliere comunale ha anche precisato alcuni aspetti, a suo dire, non tenuti in considerazione dal centrosinistra. “E’ passato appena un anno da quando il sindaco e questa maggioranza si sono insediati e si è dimenticati da dove si è partiti e quale era, e quale è l’eredità lasciataci in dote dalle passate amministrazioni di centrosinistra. Un anno è un periodo di tempo limitato per poter esprimere un giudizio compiuto sul nostro operato”.

L’esponente del PDL evidenzia anche l’importanza di alcuni provvedimenti voluti dal centrodestra e che potrebbero comportare una utile ricaduta per la città. “Se dovessero andare in porto i project financing questa città cambierà il proprio volto. E’ una scommessa importante ed una novità assoluta sulla quale abbiamo puntato con convinzione. Non dimentichiamo che se dovessero partire i lavori il Comune non sborserà un solo euro, ma i cittadini beneficeranno di una serie di opere pubbliche ora assenti ed molti anni attese invano”.

L’esponente del PDL ha evidenziato anche che ben presto sarà prodotto un manifesto attraverso il quale l’opinione pubblica sarà informata su quanto realizzato in questi dodici mesi. “Stiamo pensando alla necessità di produrre un manifesto per informare i cittadini su quanto abbiamo prodotto. Probabilmente occorre migliorare la nostra strategia comunicativa per dare risalto in maniera adeguata a quanto di buono sino ad oggi è stato fatto”, ha concluso. Insomma, la polemica politica non sembra placarsi.



Parole chiave: Angri , Politica , PD , Armando Lanzione , pdl




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: sonniboi il 19-06-2008
Vantaggi a medio- lungo....
Caro Consigliere, la strategia comunicativa è forse l'unica cosa che funziona; tradotto in italiano "chiacchiere".Risparmiate pure i soldi dell'ennesimo squallido manifesto e fateci vedere qualcosa di concreto, conoscete questa parola: concretezza, fatti....Basta con vantaggi a medio lungo, ormai siamo al grottesco, risparmiatevi le repliche poichè ultimamente quando replicate non fate altro che martellarvi i .........

Postato da: ilpostino il 19-06-2008
Io sono d'accordo con Lanzione
Mi sembra strano che sonniboi invita un consigliere comunale a non replicare alle accuse che vengono da un partito avversario mentre lo stesso sonniboi "replica" ad ogni notizia. Che concetto di democrazia hai sonniboi? O pensi di avere solo tu la verità assoluta?

Postato da: pontck il 19-06-2008
Una domada per 'ilpostino'
Evidentemente non hai ben presente il modo di comunicare di questa amministrazione che in più di un consigio comunale ha ribattuto ad accuse senza nessun contradditorio, senza cioè che ci potesse essere qualcuno che potesse replicare. Quindi prima di parlare di democrazia sarebbe meglio conoscere i fatti e valutare le cose in amniera obiettiva. Non dimentichiamoci che la passata amministrazione dopo un anno di 'vita' era già sommersa da critiche e illazioni per cui ricordiamoci le cose prima di parlare

Postato da: maxxqp il 19-06-2008
Massimiliano Mazzola (Pdl)….. ma prima cittadino di Angri.
Ormai è chiaro e palese a tutti gli utenti che seguono questo sito che queste persone che si nascondono dietro un nickname sono in maniera convinti contro l’amministrazione del Sindaco Mazzola, percui diventa inutile fare una discussione in quanto tutto quello che si dice o si fa non è nulla.di concreto per loro. Ci soddisfa molto il fatto che in tutto sono solo una decina se qualcuno non usa il doppio o addirittura triplo nickname. Percui accettiamo con piacere il numero esiguo e anche se convinti che sicuramente nessuna amministrazione sarà in grado di soddisfare tutti, è sempre nostra intenzione cercare con tutte le nostre energie di soddisfare anche le loro esigenze.
Sonniboi, Efansaba, Alchemy, Pontck, Angrese 1, Lealtasolidarieta, Angresedoc, Alfabeta, Il Brigante, Corecorde.


Postato da: sonniboi il 19-06-2008
La vita è bella perchè e varia....
Sono contento che il forum prenda vigore. In una democrazia, come giustamente sostieni, si deve essere liberi di esprimersi e forse chi più, chi meno attraverso la partecipazione al forum lo sta facendo, forse io più del dovuto, ma esiste una verifica dei messaggi e quando chi preposto a questa attività deciderà di “spegnermi” lo farà con la cognizione di causa e la coerenza che il sito fino ad oggi ha espresso.
Rispetto alla replica del Consigliere, forse il mio calore nel contrastare le false verità o le mezze risposte,viene frainteso.Se la replica fosse stata convincente, avrei detto bravo Consigliere siamo tutti con te; poiché al di là di quello che qualcuno crede non sono né un componente dell'armata rossa, né nemico del Sindaco, ma come sostenuto più volte ritengo corretto dare risposte convincenti ai cittadini, questo è un nostro diritto, non una gentile concessione di chi ci amministra.
Nella fattispecie nel mondo che conosco io, ma che è lo stesso che vivi tu, quando si dà una consulenza deve esserci una motivazione imprescindibile ed un risultato documentato, altrimenti significa regalare denaro. Parlare di consulenze con risultati a medio-lungo mi preoccupa ancora di più;vantaggi e maggiore efficienza alla macchina comunale che significa? Per me nulla. Per ora è altro denaro che esce con una struttura comunale già cospicua.
Da dove si era partiti lo sappiamo, ma dove siamo lo vediamo. Forse ho la vista appannata?
Se dovessero partire i project financing…..E se non dovessero partire?
Questa è stata la replica.Per me veramente poco.
Scusa la presunzione, ma sono stufo di essere il meridionale che vive alla giornata e si accontenta di rassicurazioni virtuali. La verità assoluta certamente non l’ho io, ma farmi prendere in giro non lo vedo corretto perché le mie belle tasse le pago regolarmente, non a medio-lungo. Allora anche i consulenti che contribuisco a pagare, le risposte me le diano adesso.
Cercherò comunque di frequentare il forum di meno, ma questo non cambierà il mio dissenso verso quello che ad oggi ho visto. Non appena dovessi vedere qualcosa di utile ai cittadini, stai certo che non sarò fazioso, come qualcuno continua a sostenere,ma esprimerò il mio plauso sincero.Speriamo...


Postato da: il brigante il 20-06-2008
per max
ops. un paio di mesi fa avevi scritto su queste pagine che non eri legato in alcun modo a questa amministrazione. ora ti riveli essere un ex consigliere nonchè fratello del sindaco. Questo se mi consenti mi fa venire un pò di dubbi sulle tue posizioni. Comunque sono felice di essere finito nella tua lista nera. Certo siamo pochi, quelli che criticano, e quindi? E' un'argomentazione questa? Perchè non provi a dialogare, come facevi un tempo, invece di dire basta non parlo con voi siete tutti comunisti?

Postato da: il brigante il 20-06-2008
sempre per max
p.s. ti apprezzo comunque più di chi non si firma

Postato da: maxxqp il 20-06-2008
per il brigante
Caro Il Brigante tu mi chiedesti se io fossi stato consigliere comunale, oggi io non lo sono, quindi non ho affatto mentito . Comunque penso che devi apprezzare una cosa che questa amministrazione si preoccupa anche dei pochi. Ti garantisco che ci siamo posti con umiltà per fare del meglio e ogni qual volta hai fatto delle affermazioni le abbiamo prese in considerazione. Mi auguro che tu possa venire domani mattina cioè Sabato alle 10.00 al comune perchè ci sarà la presentazione del primo anno di amministrazione. Sarei veramente onorato della tua presenza. Però firmati pure tu.


Postato da: sonniboi il 20-06-2008
Quelli che....
Caro Max,quelli che scrivono forse sono pochi, ma neanche tanto pochi, ma quelli che leggono e pensano??

Postato da: il brigante il 20-06-2008
magari potessi max (continuo a chiamrti così, mi piace di piu)
vivo fuori da due anni. e ti confesso che tornerei se solo potessi. questo sito mi tiene legato alla mia terra e vi ringrazio tutti per rendermi partecipe di quello che succede. per questo non mi firmo. è inutile. tu invece sei una figura istituzionale, pure se fuori dal palazzo. e fai bene a firmarti.

Postato da: maskalzone7 il 21-06-2008
dentro o fuori?
gradirei essere inserito nella lista nera di max mazzola (in cui entrano quelli che fanno domande precise e ricevono risposte evasive) e sapere a che titolo parla come se fosse parte dell'amministrazione comunale fino al punto da fare gli inviti: "sarei veramente onorato..." "...ci siamo posti con umiltà", “…è sempre nostra intenzione cercare con tutte le nostre energie di soddisfare anche le loro esigenze…” Non sapevo che fosse stata istituita, nei ruoli dell'amministrazione, la figura di "fratello del sindaco". Mi sa che nella destra alcuni facciano un pò di confusione, riguardo alle regole della democrazia: il fratello del sindaco risponde a nome dell'amministrazione, come se questa fosse “questione di famiglia”; il sindaco (o dobbiamo dire “il fratello del fratello del sindaco”?) si scaglia in una pubblica assemblea (che io avrei intitolato “Assist, io ti passo la palla e tu tiri in porta senza portiere” oppure “Ti piace vincere facile?”) contro gli esponenti di "un piccolo partito " al quale lui nemmeno risponde perchè non lo hanno meritato non essendo stati eletti, invece di rispondere alle questioni che questi hanno posto.
“Zitti voi, che avete perso” sembra essere il leit-motiv di questa destra, a livello locale come a quello nazionale, come se le ultime fossero state “le elezioni definitive”; come se il consenso espresso questa volta valesse per sempre (una sorta di giudizio universale); come se ogni voce di dissenso, indipendentemente dalle ragioni espresse, non avesse più diritto di cittadinanza; come se quel voto autorizzasse a fare tutto (dice Lanzione, capogruppo PDL: “…per quanto riguarda la nomina degli esterni essi sono inseriti in un contesto (?) voluto dal primo cittadino e teso al raggiungimento di alcuni importanti obiettivi (?) per la crescita della città.” Non dice ma, evidentemente, pensa:” Sappiamo noi qual è il contesto e noi sappiamo quali sono gli importanti obiettivi e tanto basta!”).
Facciamo allora un passo indietro.
Il sottoscritto, nel dichiarare di non essere iscritto da lungo tempo ad alcun partito o gruppo politico, né di maggioranza né di opposizione né di opposizione-fattasi-maggioranza né di qualsivoglia altra specie o genere; di essere regolarmente iscritto nelle liste elettorali del comune di Angri essendovi residente; di non essersi sottoposto al giudizio degli elettori e di non essere stato, quindi, né promosso né bocciato e di parlare, dunque, solo a nome proprio; di pagare le tasse né più né meno (fino a prova del contrario) di quelli che esprimono la loro fiducia al Sindaco Gp Mazzola, chiede di sapere, avendone titolo per quanto sopra esposto, perché una persona che dagli organi di stampa viene qualificata come tirocinante (in parole povere “uno che sta imparando il mestiere”) in uno studio commerciale (quale?) diventa, addirittura, Ragioniere Capo del Comune con relativo stipendio a carico delle casse comuni, perciò un po’ anche sue; chiede di sapere entro quale contesto e per il raggiungimento di quali obiettivi non raggiungibili con le risorse umane e professionali già in organico comunale sono pagati 24 (ventiquattro) consulenti esterni, sempre pagati con soldi anche un po’ suoi; chiede di sapere se soldi anche un po’ suoi saranno impegnati per pagare l’ennesimo mega-concerto neomelodico e se il movimento nm è da considerarsi il “faro culturale” di questa amministrazione; vorrebbe sapere chi sono i “mecenati” che, dopo i palmizi in via Zurlo (“Las Palmas, provincia di Salerno”: ma a chi è venuta quell’idea?), hanno deciso di regalarci i suddetti concerti, perché i regali sono quasi sempre graditi a patto di sapere da chi vengono e perché (in cambio di cosa).
A tutte queste domande e ad altre che si riserva di fare in successive occasioni, il sottoscritto cittadino gradirebbe fosse risposto puntualmente, nel merito, e non con vaghe frasi in politichese (che la destra usa esattamente come il centrosinistra. Ah! La casta!!!)
Maskalzone7 (per le generalità chiedere al Direttore: sono regolarmente registrato)








POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

POLITICA
E’ dibattito tra i giovani angresi di destra
Il Movimento Nova Luce risponde al manifesto di Azione Giovani

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

 

Prodotti
TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello