angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Angri, chiusura dell’asilo nido di Corso Italia. I genitori protestano.
Previsto in settimana un incontro Fasolino-Sindacati per l’utilizzo del personale.

Pubblicato da: Amedeo Santaniello il 2 Settembre 2007

La struttura che il Comune di Angri ha dichiarato di voler sottoporre a lavori di restauro probabilmente non aprirà per tutto l’anno scolastico. La decisione, non ancora ufficializzata dall’assessore alla pubblica istruzione, sta creando proteste e polemiche.

A protestare sono innanzitutto le famiglie, una trentina circa, che quest’anno non avranno a chi affidare i propri bambini. Le mamme sono oltremodo arrabbiate anche per la mancata chiarezza dell’amministrazione comunale: “non abbiamo ricevuto nessuna comunicazione ufficiale della mancata riapertura della scuola anche se ne abbiamo avuto notizia ufficiosa dai giornali e dai siti web locali”. Lo sfogo dei genitori continua: “Vogliamo sapere quali lavori devono essere fatti e se erano così urgenti ed indifferibili perché non sono stati fatti durante la pausa estiva.”

La decisione di non aprire la struttura scolastica del rione Cristoforo Colombo non sta bene ai genitori dei bambini ma neanche ai lavoratori applicati, in tutto sei lavoratori con qualifiche varie, che dovranno essere adibiti ad altre mansioni. Poiché sono dipendenti comunali non ci sono problemi circa il mantenimento del loro posto di lavoro ma sicuramente il loro impiego negli altri servizi municipali non sarà facile: la sistemazione che verrà trovata loro, infatti, potrebbe trasformarsi da provvisoria in definitiva.

Sembra infatti molto più probabile che la chiusura del plesso scolastico non sia dettata tanto dall’urgenza dei lavori quanto da una scelta “politica” di rinunciare definitivamente al servizio che per tanti anni il Comune ha assicurato a centinaia di bambini. Una scelta dettata soprattutto da esigenze economiche, considerato che le rette che le famiglie pagano non coprono che in minima parte le spese di tutta la gestione della struttura.

Un altro aspetto che non è ancora chiaro è quale tipo di convenzione l’assessore Fasolino possa aver pensato di sottoscrivere con le strutture private. Concedere a queste contributi, ammesso che sia lecito, in cambio dell’accoglienza dei bambini fino ad oggi ospitati nell’asilo nido di Corso Italia, oltre a creare altro dispendio di risorse, creerà una disparità con gli altri genitori che non ricevono alcun sussidio.



Parole chiave: Angri , Scuola , Sindacati , Francesco Fasolino , Asilo Nido , Formazione , Politica




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

 

Prodotti
LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili

MY WAY SPORT

TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello