angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Torna l'emergenza rifiuti. Non si intravede una soluzione valida.
L'Amministrazione non ha ancora individuato un'area per il sito di stoccaggio.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 7 Novembre 2007

La città è sommersa da immondizia. E’ ritornata l’emergenza rifiuti anche a causa del nuovo blocco delle discariche. A pesare anche l’assenza dell’individuazione di un sito di stoccaggio provvisorio come dettato dall’ex commissario straordinario Guido Bertolaso. Ciò non avvenne durante la passata gestione amministrativa e in tal senso nessuna decisione è stata adottata dall’attuale compagine guidata dal sindaco Gianpaolo Mazzola (CdL).

Il sito di stoccaggio è presente invece in altre realtà limitrofe dove per questo l’emergenza è meno avvertita. La città è invasa da cumuli di putrescenti rifiuti presenti anche nei pressi delle scuole. Tonnellata di immondizia fanno da cornice all’intero arredo urbano. Il centro come la periferia è invaso da migliaia di sacchetti di immondizia.

Una nuova emergenza che non sembra riesca ad essere almeno arginata dall’amministrazione rimasta completamente spiazzata. Quattro mesi sono trascorsi senza che nessuna area venisse individuata per realizzare il sito provvisorio di stoccaggio. L’aumento esponenziale dell’immondizia starebbe allertando anche miglia di genitori considerato che la situazione è grave anche in prossimità degli istituti scolastici. Potrebbe esserci un provvedimento di sospensione delle attività didattiche concordato con i responsabili locali dell’ASL SA1.

La presenza dei rifiuti ha causato anche un incremento della presenza di ratti e di cani randagi. La città sembra essere al collasso mentre la raccolta differenziata non riesce a ripartire nonostante il timido tentativo dell’amministrazione concretizzatosi nella distribuzione di buste biodegradabili e di depliant illustrativi. L’assenza del servizio di ritiro e smaltimento contrasta con l’incremento del 18 per cento subito dalla TARSU, così come disposto dal commissario prefettizio De Prisco.

Dopo il danno la beffa. Il Comune, infatti, ha recapitato migliaia di lettere contenenti il bollettino di pagamento avente come periodo di riferimento l’arco temporale che va da gennaio a dicembre del 2007. Impossibilitati a fare di più anche gli addetti della società municipalizzata Angri Eco Servizi. L’assenza di un’area idonea presso cui depositare momentaneamente i rifiuti non consentirebbe il ritiro dell’immondizia. Soltanto un provvedimento di sblocco alla chiusura delle discariche potrebbe consentire un lento ritorno alla normalità.



Parole chiave: Angri , Politica , Rifiuti , Asl , Gianpaolo Mazzola , Tarsu , Immondizia , Guido Bertolaso




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: alchemy il 07-11-2007
Munnezz'
Ogni commento è puramente superfluo.







attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

POLITICA
E’ dibattito tra i giovani angresi di destra
Il Movimento Nova Luce risponde al manifesto di Azione Giovani

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

 

Prodotti
Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili

MY WAY SPORT

TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello