angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Elezioni politiche, Mazzola, Gambino, Mancusi e Annunziata chiedono al PDL una rappresentanza nel nuovo governo
“Siamo stanchi di essere considerati “terra di conquista”

Pubblicato da: La Redazione il 18 marzo 2008

Comunicato stampa
In vista della prossima scadenza elettorale nazionale il sindaco di Angri, Gianpaolo Mazzola, il sindaco di Pagani Alberico Gambino, il sindaco di Sarno Amilcare Mancusi nonché il Consigliere Provinciale Franco Annunziata, rinnovando il loro impegno elettorale, vogliono evidenziare agli organi provinciali, regionali e nazionali dei partiti costituenti la PDL, il grave disagio sociale che attraversa l’Agro-Nocerino-Sarnese.


I sottoscritti, non appena si erano prefigurate nuove elezioni politiche, a seguito della caduta del governo Prodi, avevano avviato una serie di consultazioni con gli altri colleghi dell’Agro in cui, pur rinunciando ad una loro proposizione per gli interessi degli enti rappresentati, auspicavano la candidatura in posizione di concreta eleggibilità di almeno un’altra espressione dell’Agro. Con viva felicitazione sembrava concretizzarsi tale auspicio nella persona di Alberico Gambino, sindaco di Pagani ma , purtroppo, notizie pervenute dagli organi dei Partiti della PDL, davano non più percorribile tale strada.

A questo punto i sottoscritti invitano con maggior forza gli organismi di cui sopra a prendere a cuore la nostra terra verificando, nelle opportune sedi, la possibilità di una rappresentanza di governo espressione dell’Agro e ad indicazione delle comunità rappresentate. Infatti la mancanza di riferimenti di governo in sede regionale da decenni e in sede nazionale negli ultimi due anni ha ancora di più penalizzate le nostre amministrazioni.

"Problemi cronici, come la disoccupazione, in questo periodo si sono riacutizzati con indici mai raggiunti e sono problemi che solo con interventi legislativi di carattere nazionale possono trovare un avvio di risoluzione. Tutto questo deve portare ad una spinta di orgoglio di appartenenza alla nostra terra, alle nostre comunità. È giunto il momento di dire basta a chi pensa ad una realtà come la nostra, con il doppio degli abitanti di Salerno, come terra di conquista - dichiarano decisi i sottoscrittori del documento. Con i soli voti del Centro-Destra, l’Agro riesce addirittura ad esprimere più di un parlamentare e visti i risultati raggiunti, anche con sacrifici personali di dedizione e di impegno per la collettività, è del tutto giustificata una rappresentanza che possa dare voce alle esigenze della nostra terra".

Pertanto non trovano giustificazione le notizie apparse già da diversi mesi sulla stampa ( vedi il Mattino di domenica 3 Febbraio) che riportavano l’esclusione ipso-facto dei sindaci Gambino, Mancusi e Mazzola. Tutto ciò fa parte di un malcostume politico da combattere perché anche se i sindaci, per giusto attaccamento alla loro funzione civica, non possono candidarsi, vanno
tenuti in debita considerazione, almeno ai fini consultivi e propositivi, non solo di idee ma anche di uomini. Ed è giunto il momento di far sapere che l’Agro è fertile di progetti e di uomini.
Firmato: Gianpaolo Mazzola, Alberico Gambino, Amilcare Mancusi, Franco Annunziata.
Angri, 17/03/2008




Parole chiave: Angri , Alberigo Gambino , Gianpaolo Mazzola , Amilcare Mancusi , Franco Annunziata , sindaci agro , pdl , Politica




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: vastano il 19-03-2008
Ma chi sono i conquistatori???
Davvero divertente la definizione che i conquistatori (barbari) danno della terra e del popolo da LORO stessi conquistata....

Postato da: il brigante il 19-03-2008
se vincete...
a parte che non è scontato. ma la prossima volta che vi telefona il berlusca all'ombra della madonnina, diteglielo che è un conquistatore, invece di fare i pipì, gli gnègnè o i frùfrù.

gambino sottosegretario... tz!

Postato da: sonniboi il 20-03-2008
Piatto ricco mi ci ficco....
E' vecchia la teoria che senza rappresentanti romani non si vada avanti!Poi se non lo si può fare direttamente si pensa immediatamente a fratelli o affini...La verità che la nostra terra abbiamo la capacità di deturparla da soli e, smettiamola di dare sempre la responsabilità a terzi per le nostre imcapacità o negligenze.Quando si inizia a parlare di autonomia locale cerchiamo il supporto del Governo centrale e viceversa.I nostri problemi ed il nostro territorio, come in altre regioni italiane dobbiamo avere gli attributi per tutelarno e svilupparlo da noi.Non sarà un pupazzo romano che salverà l'Agro.







POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

AGROINVEST
Agro Invest, continua la cessione dei lotti del Pip Taurana agli imprenditori
Firmato l’atto pubblico per il passaggio di proprietà alle Officine D’Auria srl, nota azienda angrese

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

 

Prodotti
LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili

MY WAY SPORT

TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello