angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Incarichi e nomine, “Ho bisogno di verificare le carte, poi deciderò”
Il Commissario Prefettizio Bruno Pezzuto prende tempo per decidere sui decreti emanati dall’ex sindaco Mazzola nei giorni precedenti lo scioglimento del consiglio comunale

Pubblicato da: La Redazione il 17 marzo 2009

Si è svolta ieri pomeriggio al Comune, la conferenza stampa di presentazione del Commissario Prefettizio, dott. Bruno Pezzuto.
Una conferenza stampa per forza di cose formale e interlocutoria che ha registrato comunque interessanti impegni di lavoro per i prossimi quattordici mesi.


Bruno Pezzuto
Naturalmente una delle prime domande fatte dai giornalisti presenti è stata quella relativa ai decreti di nomina di personale esterno, di riconferma di incarichi e di promozioni firmati dall'ex sindaco Mazzola nei giorni immediatamente precedenti lo scioglimento del consiglio comunale.


“ So che c’è stata recentemente una riorganizzazione dei servizi comunali, - ha risposto Pezzuto - in questo momento non posso dare risposte perchè ho bisogno di guardare le carte per poter verificare i provvedimenti, fermo restando che bisognerà tener conto dei diritti acquisiti e stando attenti a non creare contenziosi a carico dell’Ente”.

Una risposta interlocutoria nella forma ma che a leggere tra le righe potrebbe significare che il funzionario prefettizio ha già preso la decisione di non toccare ciò che è stato fatto dal sindaco uscente.

Il problema dei residui, le opere pubbliche, un accenno alla viabilità, sono stati questi gli altri temi posti dai giornalisti e su cui si è soffermato il nuovo rappresentante del Comune di Angri che dovrà gestire, come si è detto, l’Amministrazione Comunale fino alla primavera dell’anno prossimo.


Un lungo periodo che, almeno dopo le elezioni provinciali di giugno, dovrebbe stemperare gli accesi contrasti che hanno portato allo scioglimento del consiglio comunale e potrebbe servire alla classe politica angrese tutta a riflettere e a non ripetere gli errori fatti in questi anni.



Parole chiave: Angri , crisi , scioglimento consiglio , Bruno Pezzuto




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

PROMOZIONE
S. Vito Positano 1 - Libertas Angri 2
La Libertas Angri finalmente si sblocca e vince a Positano

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

editoriale
Informazione e anonimato
La nota del direttore di Angri Info

CRONACA
Viene multata, aggredisce la vigilessa sotto casa in Piazza Annunziata
Autrice del grave episodio di violenza un'altra donna . Il Sindaco Mauri : “tolleranza zero”.

arte e cultura ad Angri
Successo di pubblico e di critica per la mostra “Segni e Materie Incise”
Le opere di Maria La Mura resteranno esposte fino al 3 ottobre. La presentazione di Ernesto Terlizzi

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello