angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Quale futuro per la città di Angri?
L’intervento di Stefano Sabatino (PD)

Pubblicato da: La Redazione il 18 luglio 2008

Continua il dibattito “politico” sulle possibili iniziative per rilanciare lo sviluppo sociale, culturale ed economico della città di Angri. Ospitiamo oggi l’intervento di Stefano Sabatino, del Partito Democratico. E’ auspicabile che il dibattito in corso si allarghi e coinvolga anche i rappresentanti di altri partiti, di maggioranza ed opposizione, rappresentati o meno in consiglio comunale. La nostra città ne trarrebbe sicuro vantaggio.

L’Intervento di Stefano Sabatino
La scelta di stanziare migliaia di euro per un concerto, ha sicuramente sortito i suoi effetti: chi in questi mesi estivi, per scelta o per necessità, non lascerà Angri avrà la spiacevole sorpresa di dover restare in una città priva di iniziative culturali. Infatti, per la prima volta in questo paese, un’amministrazione non ha attuato una programmazione culturale per l’estate.


Questo è un segno preoccupante di un’incapacità progettuale di questa classe dirigente che dimostra sempre di più di agire per “istinto” e di non riuscire a interpretare, salvaguardare e curare quelli che sono i reali interessi dei cittadini. Questa involuzione politica è sostanzialmente rappresentata dall’ufficio stampa del Comune che finora ha avuto un ruolo di pura propaganda. Gli unici annunci pubblicati sono tentativi finalizzati al rilancio dell’immagine dell’amministrazione, un esempio per tutti è la pubblicazione della lettera di ringraziamento dei cinquanta cittadini del rione Alfano, ma non vi è mai nessun riferimento a proposte politiche “concrete” tese alla crescita di una comunità civile. La video-sorveglianza, la ristrutturazione del Castello e di piazza Doria, infatti, sono iniziative intraprese dalla precedente amministrazione di centro-sinistra.

È veramente strano come quest’amministrazione che ha una “maggioranza schiacciante”, che ha speso 500mila euro per dotarsi di consulenti, non riesca a dare il ben che minimo segnale di cambiamento e di capacità di esprimere idee e progetti, ed, inoltre, non si comprende per quale motivo un partito come Alleanza Nazionale, così tradizionalmente radicato sul territorio, che ha avuto sempre autorevoli esponenti impegnati politicamente e socialmente, oggi si presta ad una tale farsa e che di fatto si fa schiacciare al suo interno da alcuni personaggi che sicuramente non lavorano per la crescita del partito.

Eppure, vi sono azioni che potrebbero dare subito un segno di cambiamento: in primis la questione della Biblioteca comunale. È scandaloso che in una città di oltre trentamila abitanti, con migliaia di studenti, non vi è una struttura degna di questo nome, basterebbero le giuste competenze per rilanciarla, con un oculato acquisto di volumi, con l’inserimento nell’OPAC nazionale, con postazioni informatizzate. E ancora, l’attivazione di una rete wireless gratuita che copra almeno il centro cittadino, visto che oggi i giovani lavorano e comunicano con internet e molte famiglie non hanno la possibilità di pagare l’oneroso canone di connessione. Ma vi sono anche progetti avviati dalla precedente amministrazione, ricordo in particolare l’impegno, in tal senso, del consigliere comunale Gina Fusco per la realizzazione di una struttura per le attività culturali che è una carenza cronica, con un impegno finanziario della Provincia e che potrebbe rappresentare un luogo di incontro e di confronto, di intrattenimento e di rilancio della nostra comunità, come pure l’evento AngriCultura, voluto dall’assessore Luca Grimaldi, che ha visto la partecipazione di grandi nomi della cultura e dello spettacolo. La sfida era quella di programmare l’attività per tutta la durata dell’anno superando l’improvvisazione e la distribuzione di contributi a pioggia. Infine, non ultimo, il già avviato progetto per rilancio del Centro Storico che potrebbe diventare il cuore della gioventù angrese e volano di una rinascita sociale e civile. Tutte cose che sicuramente non richiedono tempi biblici per la loro realizzazione e tantomeno investimenti proibitivi per un’amministrazione. Lo sviluppo economico parte anche da queste iniziative!!!
Questo è un piccolo contributo di proposte, ma le idee e i progetti possono essere tanti.

Stefano Sabatino




Parole chiave: Stefano Sabatino , dibattito , Politica , Angri , Partito Demcratico




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

 

Prodotti
LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili

MY WAY SPORT

TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello