angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
COLLABORATORI ESTERNI : QUALCHE ULTERIORE CHIARIMENTO
Il giornalista Pippo Della Corte interviene nuovamente sui contratti di collaborazione esterna e consulenze instaurati presso il Comune di Angri

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 16 gennaio 2009

Egregio direttore,
come era prevedibile i diversi miei interventi riguardanti i collaboratori esterni dell’Ente hanno sollevato un vespaio di polemiche. In particolare l’ultima puntata di “Zona Franca” ha suscitato grande interesse e molti mal di pancia.


Era proprio quello che si voleva. Ognuno ha il proprio modo di fare informazione : quello nostro è dire le cose come stanno “senza se e senza ma”, anche se questo comporta profonde antipatie, aspre inimicizie e via discorrendo. Il tema scottante e scabroso riguarda la nomina di numerosi soggetti che vario titolo hanno beneficiato di un contratto di collaborazione scaduto lo scorso 31 dicembre (ma pare che due soggetti già abbiano ottenuto un rinnovo : Russo e Bonino).

Il faro guida per quanto riguarda le collaborazioni è la circolare n. 2/08 del 11 marzo 2008, fortemente voluta dall’attuale governo (leggi Berlusconi-Brunetta). Questa circolare detta in maniera precisa procedure, obblighi e responsabilità che gli amministratori, in particolare i sindaci d’Italia, sono tenuti a rispettare. La mia interpretazione è che ad Angri la circolare è stata completamente ignorata soprattutto per quanto riguarda la necessità della comparazione delle candidature e dell’obbligo di pubblicità da dare agli incarichi di collaborazione conferiti. Insomma, il sindaco ha agito come se stesse nominando funzionari di un’azienda privata dimenticando che il Comune invece è un ente pubblico. Nella circolare è scritto infatti (senza fare distinzione tra i tipi di incarichi) : “Il legislatore in diverse disposizioni ha ribadito la necessità di assicurare l’attuazione del principio di trasparenza nel conferimento di incarichi a soggetti estranei alle pubbliche amministrazioni, prevedendone più volte la pubblicità”.

Ed inoltre richiamandosi all’art. 3 comma 44 della legge n. 244 del 2007 è riportato che : “Nessun atto comportante spesa può ricevere attuazione se non sia stato preventivamente reso noto con l’indicazione nominativa dei destinatari e dell’ammontare del compenso, attraverso la pubblicazione sul sito web dell’amministrazione o del soggetto interessato, nonché comunicato al Governo ed al Parlamento”. Infine, la cosa più importante e succosa : “In caso di violazione, l’amministratore che abbia disposto il pagamento e il destinatario del medesimo sono tenuti al rimborso, a titolo di danno erariale, di una somma pari a dieci volte l’ammontare eccedente la cifra consentita”. Gli unici incarichi esclusi dal rispetto della circolare sono evidenziati al punto 7 della stessa, dove è esplicitamente scritto che essa “non si applica ai componenti degli organi di controllo interno, dei nuclei di valutazione e dei nuclei di cui alla legge n. 144 del 1999”. E’ chiaro quindi che per il conferimento di incarichi a tutti gli altri collaboratori esterni compresi quelli dello staff del sindaco, è obbligatorio rispettare la circolare n. 2/08 che è stata ignorata. Mi è stato, però, obiettato da qualcuno che quanto avvenuto ad Angri esula dalla circolare e che i numerosi componenti facenti parte dell’ufficio di staff del sindaco sono stati nominati nel rispetto dell’art. 90 del d.lg. n. 267 del 2000, che parla degli “Uffici di supporto agli organi di direzione politica”. Anche in questo caso ribadisco che l’art. 90 è stato violato. Infatti, lo stesso articolo definisce “collaboratori assunti con contratto a tempo determinato” i componenti a supporto del sindaco, esattamente il caso angrese. Pertanto, evidenzia il loro essere esterni all’amministrazione rientrando a pieno titolo nei casi previsti dalla circolare n. 2/08. Inoltre, a supporto della mia tesi esiste anche una sentenza. E’ la n. 233 del TAR di Catania che ha disposto : “L’assunzione di personale per la composizione degli uffici di staff previsti dall’art. 90 d.lg. n267 del 2000 deve avvenire con il ricorso a procedura ad evidenza pubblica, anche se la natura del rapporto può farsi rientrare nel novero dei contratti fiduciari”. Insomma, non si può prescindere dal dare pubblicità agli atti della pubblica amministrazione soprattutto se con essi il sindaco, oppure la giunta intendono conferire incarichi di collaborazione che prevedano esborso dei denaro pubblico. Spiace notare che i legali dell’Ente, quelli convenzionati, i tanti esperti di recente nomina non abbiano “illuminato” il sindaco in scelte che devono avvenire nel rispetto delle leggi dello Stato e delle circolari ministeriali. Infine, ho pensato di pubblicare integralmente quanto avvenuto ad Ardea un comune in provincia di Roma, il cui sindaco ha inteso procedere con la nomina di esterni facenti parte dello staff. Ciò per ribadire ancora una volta che quanto avvenuto e avviene ad Angri è in violazione della circolare n. 2/08. Se qualcuno vuole può anche querelarmi, sarò lieto di recarmi in tribunale in sua compagnia e carte alla mano dimostrare il torto oppure la ragione.

Pippo Della Corte


Si riporta integralmente un provvedimento del 2005 del Comune di Ardea. Ciò a dimostrazione che “qualcosa” ad Angri non funziona

COMUNE DI ARDEA Provincia di Roma
AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER COLLABORAZIONE ESTERNA
AD ALTO CONTENUTO DI PROFESSIONALITA’- UFFICIO LEGALE -

IL SINDACO

Vista la deliberazione della Giunta Comunale n. 108 del 20/07/2005, divenuta esecutiva ai sensi di legge;
Visto l’art. 110 6° comma del T.U.E.L. n. 267/2000;
Visto l’articolo n. 15 dello statuto Comunale rubricato “incarichi esterni”;
Visti gli artt. 80 e seguenti del vigente regolamento degli uffici e servizi approvato con deliberazione commissariale n. 94 del 14-05-2004;

RENDE NOTO

Che è intenzione di questa amministrazione stipulare una convenzione di collaborazione esterna ad alto contenuto di professionalità per l’incarico di staff operativo – funzionale di supporto del Sindaco e della Giunta – Ufficio Legale;
Il compenso è stabilito in €. 2.500,00 lordo mensili;
L’incarico avrà durata fino al 31-12-05, salvo proroga;
Gli interessati con la qualifica di Avvocato dovranno far pervenire il loro curriculum alla segreteria generale del Comune di Ardea entro 10 giorni dalla pubblicazione del presente avviso.

Ardea li 26/07/2005

Il Sindaco
Prof. Carlo Eufemi




Parole chiave: Angri , Attualità , Amministrazione Comunale , staff sindaco , conuslenze




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

 

Prodotti
AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello