angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Sortisce effetti la denuncia ambientale dell’avvocato Eliodoro Alfano
Dopo innumerevoli ricorsi e proteste il Consorzio di Bonifica ha provveduto ad una prima pulizia di un canale a via Ponte Aiello

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 13 agosto 2009

E’ sempre attuale la questione ambientale. Il degrado cittadino da anni rappresenta una triste costante. Qualcosa a seguito di interventi mirati sembra lentamente muoversi. Infatti, ha sortito un primo risultato positivo la denuncia che l’avvocato Eliodoro Alfano ha inoltrato al Consorzio di Bonifica, all’ASL, alla Procura della Repubblica, al Comune di Angri, al Ministero per la Salute e a quello per la Tutela dell’Ambiente e del Territorio.

A finire sotto accusa lo stato di abbandono e degrado ambientale del tratto di un canale per le acque gestito dal Consorzio di Bonifica e situato tra via Ponte Aiello e via del Taccaro, all’inizio della zona pedemontana. Il legale, proprietario di un appartamento in via del Monte, aveva segnalato la presenza di immondizia, erba alta, miasmi nauseabondi ed il costante proliferare di ratti, zanzare e serpenti.

A seguito della denuncia il Consorzio si è attivato inviando sul posto una ruspa per compiere una prima opera di pulizia, sebbene la zona dovrebbe subire un processo di derattizzazione e disinfestazione da anni atteso.

Ha scritto Alfano nella missiva : “Sono ormai dieci anni che vivo sopra una pattumiera a cielo aperto nonostante abbia denunciato alle autorità competenti ed invitato le stesse ad eliminare codesto sconcio, ma invano”. Ed ancora : “Ormai nella zona la presenza di ratti, di zanzare, di serpenti è diventata una normalità per la presenza più volte denunciata al Comune di Angri di un fiumiciattolo la cui foce non è dato di capire se possa derivare da una rottura di una tubatura idrica o da uno sversamento di liquame proveniente da fognature mai realizzate nella parte alta della strada”. Quel fiume, che dato il caldo comporta l’esalazione di odori putrescenti, non sarebbe stato mai pulito : “Ormai sono anni che non viene ripulito ma soprattutto mai disinfestato. A volte ho provato di persona a tagliare l’erba lungo il passaggio pedonale, ma invano, perché l’immondizia è tanta”. Ed infine un allarme per la salute pubblica : “Questo stato di cose è dannoso non solo per la salute privata (sono affetto con la mia famiglia di rinite allergica) ma anche per la salute pubblica e pertanto mi rivolgo a tutte le autorità in indirizzo affinché ciascuna per quanto di propria competenza possa intervenire ed eliminare lo scempio denunciato”.

Pippo Della Corte




Parole chiave: Angri , Attualità , Ambiente , Eliodoro Alfano , denuncia




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello