angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Angri individuata quale sito di stoccaggio per ecoballe
La notizia è stata diffusa in anteprima dal TG2

Pubblicato da: La Redazione il 20 gennaio 2008

Secondo il piano del Commissario straordinario De Gennaro, le città di Napoli (Pianura), Acerra, Angri, Sarno, Serre ed Agropoli dovranno accogliere le ecoballe dell’intera Regione.Lo ha anticipato il TG2 nella edizione delle ore 13.00 di oggi.

la mappa dei siti di stoccaggio delle ecoballe
La notizia, non ancora confermata, è presumibilmente vera in quanto già alcuni giorni fa alcuni organi di stampa avevano riportato la “disponibilità” del sindaco di Angri Gianpaolo Mazzola ad ospitare un sito di stoccaggio delle ecoballe. Una disponibilità, evidentemente, presa sul serio dal Commissariato all'Emergenza Rifiuti.

Al momento in cui scriviamo non si conosce ancora l’esatta ubicazione dell’impianto ma verosimilmente dovrebbe essere all’interno della zona del depuratore, al confine con il Comune di Sant’Egidio del Monte Albino, a ridosso della frazione Orta Loreto, densamente abitata.

Se la zona individuata per lo stoccaggio delle ecoballe dovesse essere confermata, saranno inevitabili anche le ripercussioni "politiche" tra le amministrazioni comunali di S.Egidio ed Angri, entrambe rette da sindaci del centrodestra.



Parole chiave: Angri , Sant'Egidio del Monte Albino , Gianpaolo Mazzola , emergenza rifiuti




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: lazanzara il 21-01-2008
monnezza
MAZZOLA DIMETTITI

Postato da: alchemy il 21-01-2008
Quale preferite?
X che' non la mettiamo nel fossato del castello Doria??

1 - Ricette o' pappece vecino a noce, ramme 'o tiempo ca te spertos'!

2 - Scart frusc' e pigl' primmer

Ah ah ah ah!!!!
W la monnezza ad Angri!

Postato da: giasone72 il 21-01-2008
sito stoccaggio ecoballe: attenzione ai pro e ai contro
Non è giusto protestare "a priori" contro la scelta del Commissario di Governo di localizzare ad Angri un sito di stoccaggio delle ecoballe. giusto è, però, chiedere tutte le garanzie e i ristori per la comunità angrese da parte di chi la guida al CG.le garanzie devono riguardare vari aspetti che potrebbero essere oggetto di un consiglio comunale "ad hoc" aperto anche ad interventi della cittadinanza. ciò per rendere il più possibile trasparente la contrattazione tra il comune e il CG e per far si che nella vicenda non ci siano "pro" per pochi e "contro" per tutta la collettività angrese.

Postato da: alchemy il 21-01-2008
X GIASONE72
Ma per favore, si rende conto di quello che sta dicendo?

Postato da: giasone72 il 21-01-2008
per alchemy
certo, e non mi sembra tanto difficile da capire

Postato da: lazanzara il 21-01-2008
X GIASONE72
Ma di quali ristori e di quali garanzie parli???
Bisogna essere proprio una bell'anima per pensare che chi in 14 anni non ha trovato il modo, non dico per risolvere, ma almeno per ridurre il problema, possa avere un lampo di genio, che ti garantisca anche ristori.
Dopo il 6 gennaio la befana è in ferie.

Postato da: giasone72 il 21-01-2008
risposta
Se ragioniamo tutti in questo modo allora il problema rifiuti non si risolverà mai. mi potete dire perchè acerra dovrebbe termovalorizzare i rifiuti di Angri, trasformati in CDR dall'impianto di battipaglia e così via?tutte le comunità tirate in ballo devono essere propositive rispetto al problema! non si può dire no a tutto. un sito di stoccaggio temporaneo di ecoballe, se appropriatamente realizzato e ben gestito, e soprattutto bonificato in tempi decenti, non può farci paura.
non facciamo gli ignoranti affetti da sindrome di nimby, siamo propositivi piuttosto nell'individuazione del sito e nel cautelarci adeguatamente in via preventiva (si può).

Postato da: lazanzara il 21-01-2008
risposta a giasone72
E chi ha detto che Acerra debba termovalorizzare?
Sono daccodo che un sito di stoccaggio non puo farci paura, ma tu stesso inserisci un SE (se appropiatamente realizzato e ben gestito): ed è questo che mi fa paura, e mi fa paura anche quella variabile tempo che dovrebbe essere decente.

Postato da: alchemy il 22-01-2008
Semplice riflessione
Le nostre istituzioni sono sempre state assenti e siccome i cittadini hanno già dato... e sono stati puntualmente presi in giro e violentati nel loro senso civico. Come si può essere ottimisti soprattutto ad Angri con un comune allo sfascio finanziariamente, che fino ad oggi non ha dimostrato ancora nulla della roboante e dubbia compagna elettorale di 6 mesi fa?


Postato da: giasone72 il 22-01-2008
forza opposizione
Posso comprendere sia le osservazioni di lazanzara sia quelle di alchemy, in merito alla paventata possibilità di localizzare ad Angri un sito di stoccaggio delle ecoballe, anche se rimango convinto di quanto espresso precedentemente. Vi comprendo perchè effettivamente l'amministrazione che regge le sorti del nostro paese non appare quanto di più adeguato per tutelarlo in queste fasi così delicate sia in relazione alla scarsa esperienza di molti suoi componenti sia, per ciò che posso notare da esterno, per la scarsa competenza nel settore. Ma vorrei andare oltre. come mai il pur buon mazzola solo da poche settimane ha proposto angri per la realizzazione di un sito di stoccaggio temporaneo e di un sito di compostaggio consortile destando così l'attenzione del CG sul ns territoio? non vorrei che dietro questo atteggiamento "propositivo" del ns primo cittadino si celasse un qualche interesse di privati (d'altra parte gli impianti citati sono in definitiva delle strutture molto costose da realizzare e dunque potrebbero far gola a più di un'impresa edile). Per questi motivi la collettività non può ciecamente appoggiarsi alle scelte operate dall'amministrazione in carica. oggi + che mai mi sento di chiedere all'opposizione un controllo rigido sull'attività politico-amministrativa della Giunta Mazzola nell'interesse della collettività angrese....dottor MAURI NON CI ABBADONI ANCHE SE QUALCUNO STA' CERCANDO IN TUTTI I MODI DI COLPIRE LEI E IL SUO PARTITO, LOTTI CON NOI E PER NOI







ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

CALCIO
L’Angri si prepara al mach di Altamura contro il Fortis Murgia
Enzo Criscuolo precisa: “La maggior parte dei tifosi ci è vicina, sono pochi coloro che vogliono destabilizzare l’ambiente.”

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

SUPERARE LA CRISI
“L’Angri è una squadra ben determinata e tosta”
Ad iniettare fiducia ai giocatori e ai tifosi grigiorossi, in vista dell’incontro con il Trani, è il capitano Davide Cacace

ESEMPI DA IMITARE
Domenica La Fortis Murgia di Altamura accoglierà i tifosi angresi con amicizia e simpatia
Previsto anche uno spettacolo di falconeria all’interno dello stadio D’Angelo

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

AGROINVEST
Agro Invest, continua la cessione dei lotti del Pip Taurana agli imprenditori
Firmato l’atto pubblico per il passaggio di proprietà alle Officine D’Auria srl, nota azienda angrese

 

Prodotti
AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO


Raccolta Differenziata
Cosa butto Domenica sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello