angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
ANGRI ECO SERVIZI : NOVI E’ IL NUOVO DIRETTORE GENERALE
Dovrà affrontare una situazione finanziaria prossima alla crisi.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 14 Agosto 2007

Nessuna pausa per l’attività amministrativa comunale. Riunioni ed incontri continuerebbero a susseguirsi. Completato anche l’organigramma dell’Angri Eco Servizi. Infatti, Domenico Novi (Margherita) sarà il nuovo direttore generale dell’azienda speciale. La nomina è stata ufficializzata ieri mattina durante una riunione dal nuovo consiglio di amministrazione presieduto da Francesco Galasso, iscritto ad An, ma indicato direttamente dal sindaco.

Novi è già in forza all’azienda con un incarico di tipo dirigenziale. La scelta di puntare su di una risorsa interna andrebbe nella direzione di ridurre i costi gestionali e di garantire una continuità nell’operatività. Le indiscrezioni circolanti durante i giorni scorsi sarebbero state confermati dai fatti. I due professionisti non ancora quarantenni hanno sostituito rispettivamente Michele Avagnano e Pierfederico De Filippis.

Si sarebbe così chiuso il cerchio relativamente alle nomine della municipalizzata. L’azienda di via Stabia impegnata in tutto il ciclo dell’igiene urbana non verserebbe in floride condizioni. Non solo spazzamento delle strade, ma anche raccolta dei rifiuti, pulizia delle feritoie e dei canali di scolo, disinfestazione, derattizzazione, pulizia dei giardini e dei viali. L’AES attenderebbe da tempo milioni di euro da parte di palazzo Doria le cui casse sarebbero in crisi di liquidità.

Il Comune dovrebbe versare nelle casse della municipalizzata miliardi di vecchie lire. Il destino della multiservizi sarebbe direttamente legato alla capacità di spesa del Comune, unico proprietario dell’azienda. Da qui la preoccupazioni delle maestranze in allerta per il proprio futuro occupazionale. Numerose le iniziative che dovrà assumere la nuova dirigenza. In primo luogo potenziare il servizio dello spazzamento delle strade con il relativo ritiro dei rifiuti. Tra le priorità anche quello di rilanciare la raccolta differenziata. L’attuale metodo potrebbe essere rivisto garantendo un ritorno ai cassonetti sebbene individuati per tipologia di rifiuto.

Tra le altre attività sarebbe prioritaria una maggiore attenzione ai costi aziendali riducendo gli sprechi lì dove possibile, riammodernando la struttura aziendale adeguandola alla normativa vigente nel rispetto degli standard europei. La municipalizzata fu creata durante la gestione dell’ex sindaco Umberto Postiglione per dare una risposta occupazionale a 50 lavoratori socialmente utili. I costi aziendali sarebbero lievitati di anno in anno causando un continuo esborso di denaro alle casse comunali. La situazione sarebbe giunta d un punto molto critico. Infatti, gli introiti derivanti dalle attività aziendali non garantirebbero la sopravvivenza e l’autonomia di spesa. Da qui la necessità di avanzare continue richieste di denaro al Comune. In sostanza l’azienda non sarebbe capace di camminare sulle proprie gambe.



Parole chiave: Angri , Angri Eco Servizi , Michele Avagnano , Pierfederico De Filippis , Umberto Postiglione , Domenico Novi , Francesco Galasso




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: sonniboi il 14-08-2007
Speriamo che non sia "munnezza"
Mi raccomando efficienza, obiettivi, semplificazione della raccolta differenziata, ad oggi fra le più complicate mai viste. I cittadini mediamente incivili potranno fare la loro parte solo se darete la possibilità di non accampare alibi. Oggi purtroppo ne hanno parecchi.







Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

ESEMPI DA IMITARE
Domenica La Fortis Murgia di Altamura accoglierà i tifosi angresi con amicizia e simpatia
Previsto anche uno spettacolo di falconeria all’interno dello stadio D’Angelo

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

AGROINVEST
Agro Invest, continua la cessione dei lotti del Pip Taurana agli imprenditori
Firmato l’atto pubblico per il passaggio di proprietà alle Officine D’Auria srl, nota azienda angrese

PROMOZIONE
Libertas Angri 0 – Pimonte 1
Terza sconfitta consecutiva della squadra di casa. Stavolta senza recriminazioni.

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

CRISI GRIGIOROSSA
Us Angri 1 - Trani 2
L'Angri perde anche con il Trani. Battipaglia: "per fare calcio ci vuole tranquillità"

 

Prodotti
MY WAY SPORT

TEICO

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello