angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
SITUAZIONE POLITICA, IL SINDACO MAZZOLA: ANDIAMO AVANTI CON SERENITA’
Sull'Udc: “Hanno scelto di passare all’opposizione senza ben motivare la cosa. Una decisione che non ci spaventa”

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 6 Marzo 2008

Tiene ancora banco la situazione politica cittadina. A meno di un anno dalle elezioni amministrative già si è assistito ad una scossa sismica che potrebbe far presagire l’avvento di un terremoto. E’ durato appena otto mesi, infatti, l’idillio tra il sindaco Gianpaolo Mazzola (Fi) e l’Udc. Giusto il tempo della luna di miele. La recente uscita dalla maggioranza del consigliere comunale Francesco D’Antuono (UdC) non sembra però turbare più del dovuto il primo cittadino.

L’attuale governo cittadino ha potuto contare sino ad oggi anche sui voti di alcuni esponenti eletti in liste di centrosinistra. Ciò a causa del fatto che sin dalla sua elezione Mazzola risulta essere paradossalmente un sindaco senza maggioranza consiliare. Poche battute in merito al cambio di scena con il passaggio dell’Udc all’opposizione. “Hanno scelto di passare all’opposizione senza ben motivare la cosa. Una decisone che non ci spaventa”, ha esordito.

sindaco non sembra infatti temere per quanto avvenuto. “Sin dal mio insediamento mi sono trovato ad affrontare una situazione certamente anomala. I cittadini mi hanno dato fiducia e con chi mi è vicino sto tentando di ripagarli al meglio, al di là delle scelte operate da una componente politica che ha deciso di scegliere in modo diverso. Per quanto mi riguarda devo fornire risposte alla città ed in particolare a quella parte che mi ha votato”, ha dichiarato.

La recente approvazione del bilancio di previsione 2008 con i voti favorevoli di ben quattro esponenti orbitanti nell’aera del Partito Democratico viene vissuta con serenità e fornisce al sindaco un cauto ottimismo. “L’approvazione del bilancio è l’atto politico ed amministrativo più importante che doveva essere approvato e ci siamo riusciti senza patimenti. Chi ha espresso il proprio voto favorevole ha dimostrato senso di responsabilità politica. Per quanto riguarda i futuri provvedimenti mi auguro che possano essere approvati nell’interesse della città. Se poi ci sono consiglieri che intendono avviare una fase di muro contro muro facciano pure, ma dovranno poi rispondere ai cittadini delle proprie scelte”, ha proseguito.

. L’analisi del sindaco continua: “La giunta continuerà a lavorare portando in aula i propri provvedimenti. Saranno i singoli consiglieri a doversi esprimere nel merito. Non faccio trattative con nessuno, ma pongo all’attenzione degli eletti quanto elaborato dalla mia amministrazione. Certo, i provvedimenti possono anche subire bocciature, oppure modifiche ciò però non deve pregiudicare l’obiettivo che stiamo perseguendo, cioè l’interesse per la collettività”. Bisognerà quindi verificare sul campo e di volta in volta in che modo i consiglieri comunali intenderanno agire nei confronti della giunta e delle sue proposte. I numeri parlano chiaro e l’attuale compagine governativa potrebbe anche incappare prima o poi in una imboscata.Ma l'ottimismo di Mazzola è incoraggiante per la sua stessa giunta che, intanto, continua il suo lavoro.



Parole chiave: Angri , Politica , UDC , Francesco D'Antuono , Gianpaolo Mazzola




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

POLITICA
E’ dibattito tra i giovani angresi di destra
Il Movimento Nova Luce risponde al manifesto di Azione Giovani

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

 

Prodotti
TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello