angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
IL GRUPPO SPORTIVO DORIA SI RITIRA DAI CAMPIONATI
Il Presidente Gino Falcione attacca pesantemente l’Amministrazione Mazzola circa l’utilizzo della palestra della Scuola Galvani

Pubblicato da: La Redazione il 26 novembre 2008

Con un duro comunicato, che pubblichiamo integralmente, la società sportiva di pallavolo femminile, ha annunciato la decisione di ritirare le proprie squadre dai tre campionati e di annullare i corsi di mini-volley a seguito dell’adozione del nuovo calendario deciso dall’Amministrazione Comunale. Naturalmente le persone chiamate in causa avranno pieno diritto di replica.

COMUNICATO STAMPA
GRUPPO SPORTIVO DORIA ANGRI
(SOCIETA’ PALLAVOLO FEMMINILE
NATA NEL 198O)

Oggi 26/11/2008 dopo 63 gg dalla messa in vigore del calendario provvisorio (illegittimo) per l’utilizzo della palestra SMS Galvani ed i vari tentativi di risolvere con metodi di civile protesta questa vergognosa vicenda visto che il governo Mazzola non gradisce che noi si faccia sport perché deve privilegiare l’associazione del suo protetto, tale Campitiello Alfonso (consigliere di Forza Italia).


Accertato che anche il nuovo calendario che dovrebbe andare in vigore il prossimo 1 dicembre c.a. vede la scrivente società fortemente penalizzata rispetto alle altre realtà sportive che utilizzano la struttura e considerato l’imminente avvio di tre nuovi campionati, Seconda Divisione F, inizio sabato 06/12/2008, under 14F, inizio mercoledì 10/12/2008, e under 16F, inizio venerdì 12/12/2008, e visto che tali squadre, di fatto non si allenano e per tale motivo stiamo perdendo pezzi per strada poichè anche i due gruppi di mini-volley si allenano una sola volta a settimana per giunta insieme, il mercoledì che con l’inizio dei due campionati U. 14, e U. 16 non sarà più disponibile in quanto giorno di gara di detti campionati, per colpe non certamente nostre ci vediamo costretti a ritirarci dai tre campionati sopra elencati ed in più ad annullare i corsi di mini-volley visto che non è garantito al singolo gruppo il minimo di due sedute settimanali di un’ora di durata.

Tale decisione avrà come conseguenza il fatto che circa sessanta ragazze, donne, e bambine angresi non potranno fare sport liberamente nella propria città ed a queste vanno aggiunte quelle perse per strada in virtù di un provvedimento vergognoso (calendario) e da aggiungere ancora quelle che non abbiamo potuto reclutare in quanto ci è stata tolta la palestra proprio quando doveva partire la campagna di reclutamento, per cui come minimo altre 20-30 bambine in meno. Naturalmente con una decisione simile, i signori del vapore avranno tutta per loro la palestra e potranno utilizzarla a loro piacimento.

Ci scusiamo con le bambine in primis e poi con le ragazze e le donne per non poter dare loro la possibilità di poter fare sport nella propria città, ma sebbene noi fossimo dalla parte della ragione, ci siamo scontrati con un potere che ha fatto della forza e dell’arroganza la sua arma migliore, per cui chi ha avuto la peggio, siamo noi persone perbene. Anche l’assessore Squillante che nella seduta del 06/11/2008 ci aveva dato un po’ di speranza annullando il calendario del 25/09/2008, ritenendolo illegittimo, strada facendo si è smarrito, omologandosi al modo di fare di chi oggi amministra con discutibili risultati il nostro paese.


Oggi è certamente uno dei giorni più tristi del G.S.Doria, ma lo è soprattutto per la constatazione che il governo locale sta facendo di tutto per cancellare quanto di più importante questo popolo ha conquistato con il sacrificio di tante vite umane e l’ingegno di tanti uomini che hanno speso la loro esistenza per una società migliore, basata sulla libertà, la giustizia, la possibilità di poter vivere serenamente questa nostra esistenza terrena. Agli uomini giusti e a quelli perbene, io dico che ogni qualvolta un governo o un individuo attenta la libertà di uno o di un gruppo, il problema riguarda tutti.
Perché se la giustizia viene minata, essa sarà sempre più debole fino a scomparire ed allora nessun individuo potrà essere più difeso dai prepotenti e dai disonesti e si ritornerà alla barbaria. Ed i nostri avi si rivolteranno nelle tombe per lo sdegno.

ANGRI Lì 26.11.08

Gino Falcione (Presidente Gruppo Sportivo Doria Angri)




Parole chiave: Angri , Sport , GS DOria , Palestra Galvani , Gino Falcione




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





SUPERARE LA CRISI
“L’Angri è una squadra ben determinata e tosta”
Ad iniettare fiducia ai giocatori e ai tifosi grigiorossi, in vista dell’incontro con il Trani, è il capitano Davide Cacace

ESEMPI DA IMITARE
Domenica La Fortis Murgia di Altamura accoglierà i tifosi angresi con amicizia e simpatia
Previsto anche uno spettacolo di falconeria all’interno dello stadio D’Angelo

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

PROMOZIONE
Libertas Angri 0 – Pimonte 1
Terza sconfitta consecutiva della squadra di casa. Stavolta senza recriminazioni.

CRISI GRIGIOROSSA
Us Angri 1 - Trani 2
L'Angri perde anche con il Trani. Battipaglia: "per fare calcio ci vuole tranquillità"

PROMOZIONE
S. Vito Positano 1 - Libertas Angri 2
La Libertas Angri finalmente si sblocca e vince a Positano

US ANGRI
Fortis Murgia 2 – Angri 1
I grigiorossi passano in vantaggio per primi ma poi cedono alla squadra locale. Il Sindaco Mauri smentisce ogni illazione e incoraggia la squadra e la società.

 

Prodotti
MY WAY SPORT

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

TEICO

Dico tutto. E se fa caldo gioco all'ombra


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello