angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
ANGRI 3 - TURRIS 1. I grigiorossi battono nettamente la squadra corallina.
Le reti di Vitale, Radicchio e Amarante.

Pubblicato da: Enzo Vaccaro il 14 dicembre 2008

Gara spettacolare e ricca di gol, anche di ottima fattura al Novi di Angri tra due formazioni appaiate in classifica ed entrambe hanno fatto subito capire di pretendere all’acquisizione dell’intera posta in palio.

Gara dunque come nelle previsioni fisica che ha messo a dura prova i muscoli dei ventidue atleti in campo e che ha premiato la formazione che ha saputo aspettare l’avversario per poi colpirlo con cinica freddezza. A danneggiare lo spettacolo ci si è messo il fondo “erboso” reso quasi impraticabile per le abbondanti piogge cadute in settimana e che ha condizionato non poco gli uomini in campo rendendone precario l’equilibrio.

E’ stata la gara degli ex, che hanno pure realizzato il gol “vendetta”. Infatti dalla parte corallina si sono schierati Semplice l’autore della rete dell’iniziale vantaggio Crisantemo che era all’esordio, Tortora e il tecnico La Cava mentre tra le fila dell’Angri era Radicchio anch’egli autore di una rete ripagando così con gli interessi le contestazioni che i tifosi ospiti hanno voluto riservargli durante il riscaldamento e per tutta la gara. L’attaccante comunque non si è fatto irretire anzi ha messo in mostra una grinta e una volontà fuori dal comune raccogliendo alla fine lo standing ovation del pubblico grigiorosso tornato ad incitare i propri beniamini dalle gradinate. Parte di gran carriera la Turris e subito Filippo Tortora poteva rendersi pericoloso se non fosse anticipato da Manzo. Al 4’ è Amarante che si affaccia in area avversaria per porgere a Vitale un assist che da sotto misura non aggancia. Capovolgimento veloce di Pepe al 6’ mette di poco a lato dalla lunga distanza mentre la risposta al 10’ e al 13’ di Vezzoli e Galdi che mettono a lato. L’Angri sta giocando bene con delle trame che dimostrano il lavoro intenso infrasettimanale, azione corale al 18’ dei Galdi per Formisano ed infine per Radicchio che serve Vitale con conclusione alta. Cresce intanto la spinta dei tifosi da entrambi i lati e al 26’ esplode l’urlo dei torresi per una prodezza dell’ex Semplice che su passaggio di Pepe trova il varco giusto nell’angolo alla sinistra di Cortese portando i suoi in vantaggio. Il brivido è ancora protagonista e nasce dai piedi di Crisantemo la cui conclusione viene deviata in angolo. L’Angri avanza il proprio baricentro facendo sentire la propria presenza in campo con Vezzoli che spara alto al 34’ mentre al 35’ viene espulso direttamente per fallo su De Sio l’esordiente Famiano. Espulsione contestata tanto che anche un dirigente deve abbandonare la panchina. L’Angri ritrova il pareggio in chiusura di tempo con un tiro a volo di Vitale servito egregiamente dalla destra da Galdi. Alla ripresa mister La Cava lascia negli spogliatoi Crisantemo ancora non del tutto integrato nello schema mandando nella mischia Izzo ma è l’Angri che galvanizzata a passare in vantaggio ad appena due minuti della ripresa con l’ex di parte grigiorossa Radicchio che sfrutta di testa una punizione di Della Femina. La rete del vantaggio per l’Angri è il giusto compenso per un calciatore che non si è mai tirato indietro, che ha corso molto mettendosi anche al servizio dei suoi compagni. In svantaggio i corallini si buttano in avanti alla disperata ricerca del gol pareggio fornendo così all’Angri ampi spazi per colpire in contropiede. Vezzoli infatti serve Della Femina al 51’ una palla che affoga nel fango per l’occasione corso in aiuto dei corallini; si ripete il difensore “fango” a non consentire a Radicchio di realizzare la sua doppietta al 54’ e al 56’.

Non si dà per vinta la formazione torrese che assalta la porta grigiorossa con decisione e quasi all’arma bianca ma un’attentissima coppia difensive non concede spazi respingendo una pericolosa punizione di Visciano al 73’ e all’81’ Perna effettua un cross maligno che Cacace devia opportunamente in angolo. Regge bene l’urto dei corallini la difesa grigiorossa che con tempismo chiude tutti gli spazi neutralizzando tutte le incursioni d’attacco. Il tanto temuto Tortora si trova spesso circondato e quando falliscono la chiusura ci pensa il fango a metterlo fuori gioco. All’85’ la difesa corallina tentenna consentendo a capitan Amarante di realizzare la rete della tranquillità con un tiro degno dei migliori cecchini. L’Angri compie così un bel balzo in avanti per quanto riguarda la classifica mentre la società dopo una pausa di riflessione annuncia la partenza di Giovanni Piemonte deciso ad accasarsi altrove.
Vincenzo Vaccaro


ANGRI: Cortese, Formisano, De Sio, Vezzoli, Cacace, Manzo, Della Femina (64’ Amoroso), Amarante, Vitale (61’ Zerillo), Galdi, Radicchio (89’ Picariello).
A disp. De Rosa, Lambiase, Fabbricatore, Bianco. All Erra
TURRIS: Romagnini, Perna, Semplice (80’ Varchetta), Visciano, Follera, De Carlo, De Gaetano (61’ Ruggiero), Pepe, Crisantemo (46’Izzo), Famiano, Tortora.
A disp. Mennella, Amodio, Di Dato, Sullo. All. La Cava.
Arb. Bianchi di Formia
Reti: 26’ Semplice, 45’ Vitale, 47’ Radicchio, 85’ Amarante
Ammoniti: Perna, Semplice, Follera, Pepe, Famiano (T); Vitale, Galdi, Radicchio (A)
Espulso: Famiano al 35’
Angoli 6 a 4 per la Turris.
Note: Terreno ai limiti della praticabilità; Spettatori circa 300 di cui un centinaio pervenuti da Torre del Greco; Recup. pt 1’ e st 4’.



Parole chiave: Angri , Sport , Calcio , US Angri 1927 , Turris




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





US ANGRI
Nicola Varone si è dimesso da presidente dell’Us Angri
In un comunicato stampa la decisione, dettata da motivi personali.

US ANGRI
Fortis Murgia 2 – Angri 1
I grigiorossi passano in vantaggio per primi ma poi cedono alla squadra locale. Il Sindaco Mauri smentisce ogni illazione e incoraggia la squadra e la società.

CALCIO
L’Angri si prepara al mach di Altamura contro il Fortis Murgia
Enzo Criscuolo precisa: “La maggior parte dei tifosi ci è vicina, sono pochi coloro che vogliono destabilizzare l’ambiente.”

SUPERARE LA CRISI
“L’Angri è una squadra ben determinata e tosta”
Ad iniettare fiducia ai giocatori e ai tifosi grigiorossi, in vista dell’incontro con il Trani, è il capitano Davide Cacace

ESEMPI DA IMITARE
Domenica La Fortis Murgia di Altamura accoglierà i tifosi angresi con amicizia e simpatia
Previsto anche uno spettacolo di falconeria all’interno dello stadio D’Angelo

CRISI GRIGIOROSSA
Us Angri 1 - Trani 2
L'Angri perde anche con il Trani. Battipaglia: "per fare calcio ci vuole tranquillità"

PROMOZIONE
S. Vito Positano 1 - Libertas Angri 2
La Libertas Angri finalmente si sblocca e vince a Positano

 

Prodotti
MY WAY SPORT

Dico tutto. E se fa caldo gioco all'ombra

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello