angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
CASO FIORELLO : IL MONDO POLITICO FA QUADRATO
Dopo la solidarietà espressa dal Sindaco Mazzola, intervengono anche i consiglieri comunali D’Antuono e Sorrentino.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 20 novembre 2008

Ha suscitato perplessità la notizia di un sequestro preventivo, per abusivismo edilizio, di un manufatto in costruzione su un terreno di proprietà della madre del presidente del Consiglio Comunale Nordino Fiorello.

La questione sarebbe delicata ed al vaglio degli inquirenti. Ad indagare, a seguito di una denuncia anonima, gli uomini della Polizia di Stato coordinati dall’ispettore capo Giovanni Grimaldi. Il provvedimento è scattato su richiesta del sostituto procuratore Giuseppe Cacciapuoti del Tribunale di Nocera Inferiore che avrebbe disposto anche il sequestro preventivo del manufatto in fase di costruzione. Gli investigatori starebbero esaminando i permessi e le licenze ottenute per costruire su un suolo situato in località Sant’Alfonso nell’area pedemontana della città e di proprietà della madre di Fiorello. A rilasciare il permesso gli uffici tecnici comunali.

La notizia delle indagini avrebbe scosso il mondo politico cittadino, che però ha fatto quadrato attorno al presidente dell’assise. Ad assumere una posizione netta in merito alla vicenda, dopo la solidarietà del Sindaco Mazzola espressa ieri, anche il presidente della commissione ambiente, il consigliere di maggioranza Francesco D’Antuono.
“Ho appreso dagli organi di stampa quanto avvenuto. E’ giusto che gli inquirenti facciano il loro lavoro con la serenità dovuta, ma occorre assolutamente evitare qualsiasi speculazione di tipo politico. Bisogna capire bene cosa è avvenuto attraverso una lettura attenta dei documenti. Non penso sia utile agitare inutili polveroni”, ha esordito. D’Antuono ha poi proseguito nella sua analisi : “Quanto ho letto mi ha lasciato sbigottito. Conosco il presidente Fiorello e non ho dubbi sulla sua correttezza ed integrità morale. I consiglieri comunali ed i parenti degli stessi sono soggetti come tutti i cittadini al rispetto delle leggi e dei regolamenti, pertanto è bene ridimensionare l’accaduto. Non penso cioè che il presidente Fiorello abbia usato direttamente, oppure indirettamente il suo ruolo istituzionale per ottenere permessi, oppure licenze”, ha continuato.


Infine, ha evidenziato come occorra conoscere bene la materia urbanistica prima di lanciare accuse.
“La materia urbanistica è complessa e delicata e occorre muoversi con cautela prima di fare determinate affermazioni oppure di giungere a conclusioni affrettate”, ha concluso.


A gettare acqua sul fuoco anche il presidente della commissione bilancio il consigliere di minoranza Giacomo Sorrentino. “Le indagini facciano il loro corso, ma si evitino facili e pericolose strumentalizzazioni. E’ chiaro che esprimo la mia vicinanza e la mia solidarietà al presidente Fiorello. Non conosco nel merito la documentazione e gli atti a disposizione degli investigatori, ma mi pare di aver capito che esista anche una richiesta di condono. Mi auguro che tutto si chiarisca al più presto per dipanare eventuali dubbi in merito alla correttezza della persona del presidente e dei suoi più stretti familiari”, ha dichiarato.
Pippo Della Corte




Parole chiave: Angri , Consiglio Comunale , Francesco D'Antuono , Nordino Fiorello , Giacomo Sorrentino




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

US ANGRI
Fortis Murgia 2 – Angri 1
I grigiorossi passano in vantaggio per primi ma poi cedono alla squadra locale. Il Sindaco Mauri smentisce ogni illazione e incoraggia la squadra e la società.

US ANGRI
Nicola Varone si è dimesso da presidente dell’Us Angri
In un comunicato stampa la decisione, dettata da motivi personali.

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto Domenica sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello