angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Angri 0 – Sibilla Bacoli 2. I tifosi contestano la squadra
Il tecnico Erra a fine gara: “Una sconfitta immeritata che proprio non ci voleva”

Pubblicato da: Enzo Vaccaro il 15 febbraio 2009

Tra tutte questa è una sconfitta, ed è la terza consecutiva, che poco si digerisce, a fronte di qualche azione isolata del Sibilla Bacoli Angri ha risposto con una ripresa costantemente votata alla ricerca del gol che le potesse consentire di riacciuffare l’avversario.

Nella sfortuna più nera ci si è massa anche un arbitraggio a volte superficiale negando un gol regolare a Vitale per sospetta posizione di fuorigioco, e intervenendo spesso a senso unico.

Animi tesi dunque a fine gara con vibrate proteste di quei pochi ancora affezionati alla maglia grigiorossa che chiedevano a gran voce una inversione di rotta. Non è la sindrome del Novi giurano a bordo campo ma certo è che da ben sette domeniche l’Angri non sorride con i tre punti e con il Bitonto che insegue nella speranza di risucchiare la formazione dell’agro nelle sabbie mobili dei play out.

Eppure la gara era iniziata sotto i migliori auspici, Erra poteva contare sulla disponibilità di tutto l’organico, Somma, l’ultimo arrivato sedeva in panchina, il campo era in ottime condizioni tanto da far sperare ad una gara dominata dai grigiorossi. La contesa la si può raccontare in poche battute, tutta sbilanciata in avanti alla ricerca del gol che potesse liberare l’Angri dalla paura, abbottonata la formazione di mister Carannante che lasciava in panchina il francese Coquin affidando al solo Pastore di concretizzare la mole di gioco che Di Domenico e Criscuolo costruivano alle sue spalle. Pur se tatticamente mister Erra ha ben sistemato i suoi in campo si è assistito però ad una prima fazione nervosa e imprecisa mandando spesso a nozze l’attaccante azzurro del Bacoli, Solo nel secondo tempo l’Angri non ha concesso spazio all’avversario attaccando a testa bassa racimolando però alla fine solo una lunga serie di calci d’angolo, se ne conteranno ben undici a dimostrazione di una gara volitiva. Nei primi sei minuti di gioco l’Angri confeziona ben tre azioni pericolose, al 2’ il rasoterra di Vitale chiamava D’Antonio alla parata, al 4’ era Radicchio che non aggancia da buona posizione mentre al 6’ il corner a girare di Galdi era facile presa del numero uno ospite. All’11’ gli ospiti si rendono pericolosi: punizione di Di Domenico dalla destra per la testa di Pastore, Cortese allunga in angolo. Subito dopo, con un’inzuccata sottomisura Poziello manda a lato. Al 23’ Radicchio si libera al tiro, ma Zinno devia in extremis. Al 25’ la girata al volo di vitale chiama il portiere ad una difficile parata, mentre sull’altro fronte Poziello manda alto. Al 29’ gli ospiti passano: Criscuolo serve in profondità Pastore, già match-winner contro la Nocerina nell’ultima di campionato, e l’attaccante lascia partire un rasoterra che rimbalza alla sinistra di Cortese andandosi ad insaccare nell’angolo. L’Angri accusa il colpo, e la reazione tarda ad arrivare. Solo allo scadere, Galdi s’invola in area, resiste alla carica dei suoi marcatori e fa partire un insidioso rasoterra che D’Antonio blocca a terra. La ripresa si apre con una sponda di Radicchio per Vitale, che al volo chiama D’Antonio alla deviazione in angolo. Poco dopo, il portiere esce a piedi uniti su Vitale lanciato a rete. Al 16’ l’Angri reclama il calcio di rigore per un cross di Radicchio che sbatte sul braccio di Manna, l’arbitro fa proseguire. Un minuto dopo, nuove vibranti proteste della squadra di casa per un gol annullato in sospetto fuorigioco a Vitale, che con un cucchiaio aveva superato D’Antonio, che 3’ dopo smanaccia in angolo la palombella di Della Femina. Al 23’ il portiere para a terra la conclusione di tacco di Manzo. Coquin per gli ospiti crea scompiglio nella difesa locale. Prima libera al tiro Gilberti, a lato. Al 27’ l’attaccante di colore mette alto da buona posizione. Alla mezzora si vede chiudere lo specchio della porta da una disperata uscita di Cortese. Vitale è l’ultimo dei suoi ad arrendersi, ma non sempre è lucido sottoporta. Al 34’ la sua punizione a foglia morta si perde di una spanna sopra la traversa. Il forcing finale dell’Angri produce qualche mischia in area a cui prende parte anche il portiere Cortese. Ma ad una manciata di secondi dal fischio finale, sono gli ospiti ad archiviare la gara con lo sgusciante Coquin, che si rende protagonista di un solitario contropiede che mette fuori causa l’intera difesa. L’attaccante si porta ai limiti dell’area, attende l’uscita di Cortese e lo infila con un preciso rasoterra.
Vincenzo Vaccaro

Spogliatoi: Erra, prova ad analizzare la gara dei suoi; una sconfitta che proprio non ci voleva, dice il trainer grigiorosso, una sconfitta sicuramente immeritata soprattutto per la prova espressa nel secondo tempo quando la Sibilla Bacoli ha varcato la metà campo solo in un paio di occasioni. Durante il primo tempo nonostante la buona partenza i ragazzi non sono riusciti a trovare la via del gol mentre al Bacoli tutto è andato per il meglio sull’unica azione concretizzata da Pastore. Non meritavamo di perdere, stiamo attraversando un periodo negativo dal punto di vista del risultato, quando c’è molta tensione non è facile essere brillanti. Anche se la gara è stata equilibrata, non meritavamo certo, di andare al riposo in svantaggio continua il tecnico. La squadra nella ripresa ha dimostrato di essere viva, purtroppo è un periodo che ci gira tutto storto ma sono sicuro che usciremo da questa situazione, guardiamo avanti con ottimismo. Oggi ha esordito il neo acquisto Angelo Somma, il ragazzo, pur in non perfette condizioni fisiche ha fatto sentire la sua presenza, manca ancora l’intesa con i compagni di reparto e questo certamente arriverà. Deve crescere solo fisicamente visto che da dicembre non giocava. E’ certamente un giocatore importante che farà certamente valere le sue qualità tecniche. La gara è stata viziata da un annullamento del gol di Vitale, dalla panchina è sembrato regolare, peccato che il collaboratore del direttore di gara abbia optato per una soluzione che non ci ha gratificati. Arbitri a parte, continua mister Erra, noi non cerchiamo alibi dobbiamo guardarci dentro per analizzare gli errori per non compromettere in futuro il nostro cammino.
Vincenzo Vaccaro


Angri-Sibilla Bacoli 0-2
Angri: Cortese, Formisano, De Sio, Cacace, Manzo, Vezzoli (28’ st Zerillo), Amarante, Della Femina, Galdi (8’ st Somma), Vitale, Radicchio. A disp. De Rosa, Galliano, Lambiase, Fabbricatore, Amoroso. All. Erra
Sibilla Bacoli: D’Antonio, Rainone, Zinno, Vorzillo, Criscuolo, Di Domenico (8’ st Coquin), Manna, Dinolfo, Bavero (35’ pt Gilberti), Pastore (37’ st Venditto), Poziello. A disp. Luongo, Niola, Lepre, Esposito. All. Carannante
Arbitro: Ferrari di Mestre
Marcatori: 29’ pt Pastore, 49’ st Coquin
Note: Spettatori 300 circa. Ammoniti: Vezzoli e Manzo (A), Di Domenico, Poziello e Gilberti (S). Angoli 11-3 per l’Angri. Recuperi: 3’ pt e 4’ st.




Parole chiave: Angri , Sport , Calcio , Serie D , Us Angri , Sibilla Bacoli , girone H




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





SUPERARE LA CRISI
“L’Angri è una squadra ben determinata e tosta”
Ad iniettare fiducia ai giocatori e ai tifosi grigiorossi, in vista dell’incontro con il Trani, è il capitano Davide Cacace

CRISI GRIGIOROSSA
Us Angri 1 - Trani 2
L'Angri perde anche con il Trani. Battipaglia: "per fare calcio ci vuole tranquillità"

US ANGRI
Nicola Varone si è dimesso da presidente dell’Us Angri
In un comunicato stampa la decisione, dettata da motivi personali.

ESEMPI DA IMITARE
Domenica La Fortis Murgia di Altamura accoglierà i tifosi angresi con amicizia e simpatia
Previsto anche uno spettacolo di falconeria all’interno dello stadio D’Angelo

CALCIO
L’Angri si prepara al mach di Altamura contro il Fortis Murgia
Enzo Criscuolo precisa: “La maggior parte dei tifosi ci è vicina, sono pochi coloro che vogliono destabilizzare l’ambiente.”

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

PROMOZIONE
S. Vito Positano 1 - Libertas Angri 2
La Libertas Angri finalmente si sblocca e vince a Positano

 

Prodotti
MY WAY SPORT

Dico tutto. E se fa caldo gioco all'ombra

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello