angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Il Commissario Bruno Pezzuto ha fatto chiarezza sugli incarichi fiduciari
Adesso tocca al bilancio comunale e alle sue cifre poco credibili.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 19 marzo 2009

Il Prefetto Bruno Pezzuto ha revocato gli incarichi agli esterni nominati dal sindaco. Un provvedimento atteso da molti e che ha subito dato il via al completamento della smobilitazione già in corso. Riorganizzazione anche riguardante i capi settore. Insomma una piccola rivoluzione.

Dopo meno di una settimana dal suo insediamento a Palazzo di Città il commissario prefettizio ha affrontato immediatamente la questione relativa alla nomina di soggetti esterni alla pianta organica dell’amministrazione comunale. Una questione evidentemente presa a cuore. La anticipata defenestrazione del primo cittadino ad opera di tredici consiglieri comunali ha comportato la conseguente non validità degli incarichi rinnovati qualche giorno prima della caduta. Nomine fiduciarie e quindi legate alla durata del mandato del sindaco.

Il funzionario ministeriale ha quindi fatto chiarezza in merito ad un argomento che aveva suscitato molta perplessità e malumori tra l’opinione pubblica evidenziando il fatto che gli incarichi erano strettamente legati alla volontà espressa dall’ex primo cittadino. Resterebbero ancora in carica i componenti del nucleo di valutazione e del controllo del gestione. Anche questi organismi, sebbene istituzionali, sono legati alla durata del mandato del sindaco e della giunta che li ha espressi. Centinaia di migliaia di euro quelli spesi dall’amministrazione di centrodestra targata FI-AN. Soggetti a vario titolo nominati dall’ex sindaco con l’avallo dei suoi alleati. Resterebbe in piedi ancora l’inadempienza da colmare nei confronti del Ministero della Funzione Pubblica che sarebbe in attesa di ricevere l’elenco dei nomi di tutti i contrattualizzati nel corso degli ultimi anni.

Una questione molto dibattuta anche alla luce della situazione economica e finanziaria dell’Ente. Il Comune sconterebbe infatti un grave problema legato alla questione dei residui attivi, cioè dei crediti vantati nei confronti dei propri debitori. Nel corso degli anni sarebbe emersa una difficoltà nell’incassare il dovuto. Milioni di euro sarebbero anche prescritti e quindi inesigibili. Denaro però contabilizzato in entrata. Da qui l’operazione ORA, (operazione residui attivi) da parte dell’ex amministrazione targata PdL. Ovvero il tentativo di fare chiarezza portando alla luce quella parte di crediti non più esigibili e quindi da stralciare. Una operazione verità relativa ai conti pubblici ed al bilancio ancora attesa.

Una brutta tegola che sconfesserebbe l’operato dell’ex sindaco e dei suoi più stretti alleati che per circa due anni hanno spostato la linea adottata da Gianpaolo Mazzola. Un cambio di rotta che potrebbe far presagire altri provvedimenti finalizzati ad evidenziare profondi cambiamenti gestionali.

Pippo Della Corte




Parole chiave: Angri , Attualità , Bilancio , Commissario Prefettizio , Incarichi




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello