angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Servizio domiciliare agli anziani, la C.A.F. HA. diffida il Comune
La Cooperativa è risultata aggiudicataria dell’appalto nel mese di giugno ma il servizio, inspiegabilmente, non parte ancora

Pubblicato da: Amedeo Santaniello il 11 novembre 2008

Con una lettera inviata al Sindaco, all’assessore ai Servizi Sociali, ai consiglieri comunali e ai dirigenti competenti del Comune, la Cooperativa vincitrice della gara di appalto del servizio domiciliare agli anziani ha diffidato il Comune di Angri a completare il procedimento amministrativo entro 30 giorni, con la sottoscrizione del contratto,o a rendere chiari i motivi del ritardo.

“Appare legittimo, si legge nel documento firmato dal presidente della Cooperativa avv. Bruno Cirillo– conoscere la motivazione di tale ritardo visto che la suddetta ATi (il raggruppamento di cui fa parte la Cafha ndr.) ha provveduto a compiere gli atti necessari per dare avvio al servizio, tra gli altri ha provveduto a dare incarico al personale già indicato negli atti di gara, comportando ciò un aggravio economico e un notevole disagio sia del personale incaricato, ma soprattutto degli utenti costretti a sopportare il protrarsi della mancanza di un servizio di primaria importanza.”

Come si ricorderà, nel mese di giugno ebbe luogo la gara di appalto del servizio, una gara dal valore di circa 190 mila euro dal cammino a dir poco “travagliato” .

Bandito in un primo tempo nel mese di ottobre 2007, il bando di gara fu annullato nel mese di dicembre dall’allora dirigente Uoc del settore promozione sociale e culturale dott. Pasquale Pisanti, senza che fossero chiariti i motivi dell’annullamento.
Successivamente fu emanato un altro bando ma anche questo fu sottoposto dal nuovo dirigente Uoc (la dott.ssa Angela Marciano)) a variazioni e rettifiche “per errori materiali” durante il suo iter. Anche il prezzo per ogni ora di servizio lievitò passando dagli 11 euro del primo bando ai 14 euro del successivo e da una spesa preventivata di 56mila euro ad una più sostanziosa di 190mila euro


Tutta la procedura seguita apparve così “inusuale” che generò non pochi dubbi nell’opinione pubblica . Si arrivò, come si è detto, nel mese di giugno, alla definitiva aggiudicazione, appunto all’ATI ( Cooperativa C.a.f.ha ed Emora Onlus) che vinse la gara con un ribasso del 2 per cento. . Sono passati quattro mesi da allora ma il contratto con cui si dovrebbe dare il via al servizio non è stato ancora firmato. Ancora senza alcuna spiegazione.

A chiedere chiarimenti sulla mancata attivazione del servizio, oltre ai diretti interessati, sono intervenuti anche alcuni consiglieri di opposizione nell’ultimo consiglio comunale, ma da parte dell’Amministrazione Mazzola non vi è stata, fino ad oggi, nessuna risposta esauriente.




Parole chiave: Angri , Pasquale Pisanti , Amministrazione Comunale , Angela Marciano , assistenza domiciliare anziani , appalto , cooperativa C.A.F.HA. , Bruno Cirillo




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

DIASPORA DI CENTRO DESTRA
“Adesso Basta! Le nostre aspettative sono state disattese ”
I militanti angresi di Azione Giovani lasciano il Popolo della Libertà

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

 

Prodotti
LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello