angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Il sindaco “accusa” i capi settore da lui nominati
Si ripropone, anche con la nuova Amministrazione, il problema di sempre: di chi è la colpa dell’inefficienza?

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 10 aprile 2008

Dura reprimenda del sindaco Gianpaolo Mazzola nei confronti della burocrazia cittadina. Sotto accusa sono finiti i capi settore, ovvero i responsabili delle U.O.C, le unità operative complesse. Il primo cittadino attraverso una nota stampa ha evidenziato l’atteggiamento poco collaborativo della macchina amministrativa che, a suo dire, “frenerebbe la crescita della città”.

il sindaco Gianpaolo Mazzola
Con ciò il primo cittadino evidenzierebbe uno scollamento tra la gestione politica del Comune e quella amministrativa. Mai idilliaco il rapporto tra Mazzola e l’apparato amministrativo. E’ infatti riportato nel comunicato : “Sono demoralizzato perché non riesco ad ottimizzare tutti gli strumenti a disposizione dei capi settore. Strumenti che devono dare una risposta precisa per la crescita di Angri”. Insomma, viene criticato l’operato dei capi settore in modo aperto e senza mezzi termini, evidenziando la differenza tra i tempi della politica e quelli amministrativi.

Ed ancora : “Nonostante abbiamo dato, come amministrazione, precise scadenze e indicazioni politiche, non riusciamo a comprendere perché la macchina amministrativa è allo stallo”. In sostanza, dalle dichiarazioni del sindaco, emergerebbe un sostanziale atteggiamento non collaborativo dei dirigenti e degli impiegati, teso a boicottare l’operato dell’attuale compagine. Il sindaco avvia così una fase aperta di muro contro muro, attraverso la quale comunicare alla cittadinanza i motivi dei ritardi operativi e dell’assenza di risultati tangibili ad opera della sua amministrazione. La politica, cioè, sarebbe frenata dalla burocrazia amministrativa.

E’ ancora scritto : “Come sindaco di Angri sento questo freno, sento questa distanza che si è creata tra politica e dirigenti. Un muro di gomma che frena lo sviluppo della città. Sto cercando di comprendere le motivazioni di tali atteggiamenti, che non trovano giustificazioni”. Uno sfogo amaro e una denuncia allo stesso tempo.

L’accusa del sindaco potrebbe anche suscitare una reazione dei sindacati di categoria. La querelle in atto evidenzierebbe un corto circuito tra l’attuale compagine targata PdL ed il ceto impiegatizio comunale, che non risponderebbe agli input ed agli indirizzi della giunta. Bisognerà verificare quale reazione susciterà l’accusa del sindaco ai capi settore, ritenuti i principali responsabili di quanto affermato.



Parole chiave: Angri , Politica , Gianpaolo Mazzola , Amministrazione Comunale , capi settore




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

 

Prodotti
MY WAY SPORT

TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM


Raccolta Differenziata
Cosa butto Domenica sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello