angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Ancora pochi giorni alla scadenza del “condono”
Il Comune avverte: “dal 1 gennaio accertamenti fiscali e niente più proroghe”

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 18 dicembre 2007

In scadenza il “condono” relativo al pagamento dei tributi locali. L’atto amministrativo che consente ai contribuenti morosi oppure inadempienti di regolarizzare la propria posizione nei confronti del fisco cittadino scadrà a fine anno.

La definizione agevolata dei tributi locali fu voluta dalla passata gestione amministrativa retta dal sindaco Giuseppe La Mura. L’attuale compagine ha prorogato i termini sino a fine 2007. L’intento è quello di incassare denaro data la delicata situazione finanziaria dell’Ente. Con un manifesto firmato congiuntamente dal sindaco Gianpaolo Mazzola e dal vicesindaco con delega alle finanze Antonio Squillante il Comune ribadisce la necessità di aderire al provvedimento entro fine anno. Si legge nel comunicato che “decorsa tale data, non sarà più possibile beneficiare dei considerevoli sconti su sanzioni, interessi e (in qualche caso) imposte dovuti per gli anni dal 2002 al 2005”.

Gli amministratori hanno anche chiarito “che non vi saranno ulteriori proroghe alla scadenza”. Potrebbero esserci problemi per coloro che pur essendo evasori totali o parziali non abbiano provveduto a regolarizzare la propria posizione. E’ infatti scritto che “a partire dal primo gennaio prossimo, un programma straordinario di accertamenti e verifiche fiscali sarà implementato dagli Uffici comunali per recuperare alle casse dell’Ente tributi e corrispettivi evasi o non ancora versati, riferibili a tutti gli anni per i quali è ancora possibile esperire azioni esecutive. Tutto ciò avverrà in piena corrispondenza al programma di legalità ed equità fiscale che questa amministrazione intende sviluppare nel corso del proprio mandato”.

L’amministrazione in carica sembra quindi intenzionata a mettere ordine all’interno dei conti pubblici. Una esigenza resasi necessaria a causa della grave crisi di liquidità in cui versano le esangui casse locali. Prima di procedere con atti esecutivi tendenti al recupero forzoso del credito vantato, l’amministrazione ha pensato di avvisare ulteriormente quei contribuenti non in regola. Infatti è scritto “invitiamo i soggetti interessati a presentare, nei termini previsti, la necessaria istanza di adesione e ad effettuare i relativi versamenti in autoliquidazione.

La domanda, redatta conformemente ai modelli approvati (reperibili presso il Comune) e completa dei necessari allegati e delle copie dei bollettini degli avvenuti versamenti, potrà essere presentata direttamente al protocollo del Comune o inviata tramite lettera raccomandata (farà fede il timbro postale di partenza)”. Un ultimo tentativo teso a recuperare quanto dovuto in via bonaria prima di dare vita a d azioni esecutive.



Parole chiave: Angri , Gianpaolo Mazzola , Antonio Squillante , Tributi , Condono




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: alchemy il 19-12-2007
Condono ok! Ma ne siamo a conoscenza?
Ok al condono, ma siamo sicuri che sappiamo quello che dobbiamo pagare?
Mi spiego meglio, Esempio Canone Idrico anno 2002 e 2003 non mi è mai arrivata (e credo a nessuno) bolletta ne richiesta di pagamento per quegli anni Come fa un cittadino a sapere quello che deve pagare se non sono mai state recapitate richieste in tal senso? Lo saprà al momento della "sfogliatella" dal 01.01.2008?








POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

POLITICA
E’ dibattito tra i giovani angresi di destra
Il Movimento Nova Luce risponde al manifesto di Azione Giovani

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

CALCIO
L’Angri si prepara al mach di Altamura contro il Fortis Murgia
Enzo Criscuolo precisa: “La maggior parte dei tifosi ci è vicina, sono pochi coloro che vogliono destabilizzare l’ambiente.”

 

Prodotti
FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello