angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Ex Casa Serena, incontro al Comune tra Don Silvio Longobardi e il Commissario Prefettizio
Il Custode della Fraternità di Emmaus ha illustrato al dott. Bruno Pezzuto il progetto per la nascente Cittadella della Carità

Pubblicato da: Mauro Santaniello il 02 ottobre 2009

Nella Foto: Il dott. Bruno Pezzuto, Don Silvio Longobardi e l'ing. Alfonso Orlando
Incontro proficuo ieri mattina, giovedì 1 ottobre, al Comune di Angri tra don Silvio Longobardi ed il dottor Bruno Pezzuto. Durante il faccia a faccia, a cui ha preso parte l’ingegnere Alfonso Orlando, la guida spirituale della Fraternità di Emmaus ha spiegato al Commissario prefettizio il nuovo progetto e l’importanza della sinergia con il Comune.

In una lettera – di cui riportiamo ampi estratti – don Silvio ha illustrato i passi avanti compiuti, ma non ha mancato di sottolineare che «senza una concreta sollecitudine della pubblica amministrazione il percorso rischia di farsi accidentato e, in ogni caso, piuttosto lungo e tortuoso».

Ma ecco quali saranno i prossimi passi da compiere: dopo mesi di lavoro è stato elaborato un «progetto ambizioso che, mediante una serie di interventi organici ma graduali, trasformerà l’attuale complesso nella ribattezzata Cittadella della Carità».

«Come primo passo di quest’ampia opera – ha spiegato don Silvio – c’è la completa ristrutturazione dell’ex padiglione “S. Raffaele” di Casa Serena (fabbricati C e D). Dopo il completo abbattimento della struttura esistente, inadeguata dal punto di vista sismico, sarà costruito un edificio che ospiterà delle case famiglia ed altre strutture per i minori (asilo, ludoteca e un centro di avviamento al lavoro per disabili)».

La sua realizzazione, che necessita della preventiva autorizzazione edilizia rilasciata dal Comune, sarà fondamentale perché segnerà il riavvio delle attività con ricadute positive anche sul territorio. «L'ottenimento di tutti i permessi in tempi brevi – ha sollecitato il rappresentante della Fraternità di Emmaus – ci garantirà anche la possibilità di partecipazione ad alcuni bandi per l'ottenimento di finanziamenti pubblici. La ricerca di tali finanziamenti è per noi vitale – ha sostenuto – perché il progetto complessivo di ristrutturazione prevede un accollo di spesa rilevante».
Don Longobardi ha poi elencato al Commissario le altre punte di diamante del progetto: «Innanzitutto la costruzione della struttura per anziani; un Museo dedicato alla figura e all'opera meritoria di Don Enrico Smaldone, sacerdote e uomo della nostra terra, che ha consumato la sua vita per costruire la struttura di cui oggi trattiamo; la completa ristrutturazione della Cappella già esistente; un attrezzato auditorium e una sala da pranzo per fare della Cittadella un luogo di incontri e convegni».

Attenzione sarà poi prestata anche agli impianti sportivi annessi alla struttura: «La dimensione sportiva e ricreativa che ci vedrà impegnati a rendere meglio e più diffusamente fruibili il campetto di calcio, sviluppando una serie di iniziative a favore dei minori meno abbienti».
Don Silvio Longobardi ha concluso la lettera scrivendo: «Confidiamo nella generosità dei cittadini e nella disponibilità delle istituzioni. I mesi che verranno saranno il banco di prova delle aspirazioni e dei desideri che abbiamo coltivato e che, crediamo, accompagnino tutte le persone dotate di umanità e solidarietà».

Mauro Santaniello



Parole chiave: Angri , Attualità , Don Silvio Longobardi , Fraternità di Emmaus , Bruno Pezzuto , ex Casa Serena , Alfonso Orlando , Cittadella della Carità




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello