angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Dirigenti e giocatori “affrontano” la grave situazione della squadra grigiorossa
“Per uscirne dobbiamo remare tutti nella stessa direzione”

Pubblicato da: Luigi D'Antuono il 20 novembre 2007

Due ore di sano e costruttivo confronto tra i calciatori e la dirigenza grigiorossa per analizzare il momento difficile che sta attraversando la formazione del cavallino rampante, reduce dalla pesante sconfitta contro il Vittoria.

La società dimissionaria, condotta dal presidente Ciro D’Ambrosio, ha voluto esaminare minuziosamente i motivi che stanno caratterizzando le prestazioni altalenanti dell’undici doriano. Un confronto aperto nel corso del quale ogni calciatore ha avuto la possibilità di esternare il proprio pensiero alla dirigenza grigiorossa, rappresentata dal presidente D’Ambrosio, dal diggì Battipaglia e dal diesse Criscuolo. Un confronto libero e produttivo dal quale società e calciatori sono venuti fuori con l’obiettivo comune di risalire la china tirandosi fuori dalla parte bassa della classifica.

“E’ un momento difficile che va gestito con la massima attenzione – commenta il diggì Mimmo Battipaglia – in questa fase è molto semplice emettere sentenze e lasciarsi andare alle critiche. Tutti, indistintamente, abbiamo commesso degli errori e noi della società siamo i primi a farci carico delle responsabilità. Dirigenza, calciatori e tecnico sono sul banco degli imputati perché i risultati non sono positivi, ma per uscire da questo momento c’è solo una ricetta: remare tutti nella stessa direzione”.

Il dirigente grigiorosso si sofferma sull’attuale situazione societaria che vede ancora il titolo sportivo dell’US Angri nelle mani dell’Amministrazione Comunale. “Abbiamo confermato, un mese addietro, la nostra disponibilità a farci da parte, ma tutte le persone interessate ad acquistare il pacchetto della società grigiorossa sono sparite improvvisamente. La società – continua Battipaglia - non ha avuto contatti con alcun imprenditore poiché il garante del passaggio di proprietà è il Sindaco, Giampaolo Mazzola, gli interessati devono parlare esclusivamente con il Primo Cittadino al quale la società ha rimesso il mandato lo scorso 25 ottobre”.

Il direttore generale compie un passo indietro tornando sull’argomento mercato. “Sono arrivati due buoni calciatori come Vezzoli e Galdi che conoscono bene il nostro ambiente, chi è partito lo ha fatto solo per volontà personale e non certo per una scelta societaria”. In merito al mancato acquisto di un attaccante Battipaglia è poco prolisso: “Abbiamo intavolato tante trattative, ma le richieste economiche avanzate da calciatori come Monaco, Giordano e La Porta sono state troppo elevate per il budget societario dell’Angri. Tutti vorremmo avere una Ferrari, ma purtroppo bisogna fare i conti con il portafoglio…”



Parole chiave: Angri , US Angri 1927 , Ciro D'Ambrosio , sindaco Gianpaolo Mazzola , Battipaglia , Criscuolo




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





US ANGRI
Nicola Varone si è dimesso da presidente dell’Us Angri
In un comunicato stampa la decisione, dettata da motivi personali.

CALCIO
L’Angri si prepara al mach di Altamura contro il Fortis Murgia
Enzo Criscuolo precisa: “La maggior parte dei tifosi ci è vicina, sono pochi coloro che vogliono destabilizzare l’ambiente.”

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

CRISI GRIGIOROSSA
Us Angri 1 - Trani 2
L'Angri perde anche con il Trani. Battipaglia: "per fare calcio ci vuole tranquillità"

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

PROMOZIONE
S. Vito Positano 1 - Libertas Angri 2
La Libertas Angri finalmente si sblocca e vince a Positano

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto Domenica sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello