angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Wwf e Comune, finalmente si “dialoga” sulla sorte degli alberi
Incontro costruttivo per salvaguardare il verde pubblico ad Angri

Pubblicato da: La Redazione il 03 dicembre 2008

In merito ai lavori di sistemazione e rifacimento di alcune strade che l’Amministrazione del comune di Angri ha in programma di iniziare nei prossimi giorni, il gruppo attivo WWF di Angri, rende noto che lo scorso venerdì 28/11/08 è stato effettuato un sopralluogo tecnico in via Leonardo da Vinci per discutere della sorte dei pini su di essa presenti.

In rappresentanza della nostra associazione erano presenti il Presidente del gruppo attivo di Angri Ciro Scarpato, il segretario dello stesso Ing. Fabio D’Antuono ed il Dott. Luigi Daquino, agronomo del WWF.
All’incontro, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale vi erano l’Assessore all’ambiente Ing. Vincenzo Giblas, il responsabile dell’ufficio ambiente Arch. Ciro Cinque, il Presidente della commissione ambiente Roberto Giordano e l’Ing. Vincenzo Novi responsabile della società Eco Servizi.


uesto gruppo attivo, che da anni si interessa della salvaguardia del verde pubblico della nostra città, in Aprile ha raccolto ben 450 firme di cittadini angresi che hanno a cuore la salvaguardia dei pini che costeggiano via Leonardo da Vinci e viale Europa.

D’accordo sulla necessità di salvaguardare questo importantissimo patrimonio arboreo del nostro paese, i rappresentanti dell’Amministrazione si sono mostrati particolarmente sensibili alla sorte dei pini, discutendo lungamente con codesta associazione circa le soluzioni tecniche da adottare per risolvere il problema delle radici degli alberi che rovinano la sede stradale e per risistemare marciapiedi ed illuminazione senza compromettere però la stabilità statica degli alberi.


Il tutto per scongiurare l’abbattimento dei pini, soluzione da evitare anche ad opinione della nostra Amministrazione. A tale proposito, l’ agronomo, dopo aver constatato la buona salute degli alberi in questione, ha spiegato che gli stessi sono oramai all’apice della loro crescita e che quindi nei prossimi anni si ingrosseranno solo nel tronco e nelle radici senza emetterne altre.
Lo stesso ha sconsigliato fortemente il taglio anche parziale di parte delle radici per non compromettere la stabilità degli alberi, suggerito di liberare almeno un metro attorno all’attaccatura del tronco in modo che per i prossimi anni non si determinino altri fenomeni di danneggiamento della sede stradale.


Partendo da queste considerazioni, le soluzioni di cui si è discusso riguardano soprattutto la possibilità di rialzare i marciapiedi in modo da non toccare le radici, la volontà di liberare almeno un metro di terreno attorno all’attaccatura del tronco e le modifiche da realizzare circa la posizione dell’illuminazione ad oggi coperta dalle fronde degli alberi.
Per i prossimi giorni comunque tali incontri continueranno per trovare le migliori soluzioni utili per salvaguardare gli alberi assieme alla sicurezza dei cittadini.
A margine di questo incontro sono state valutate anche le condizioni degli aceri di via Nazionale e l’agronomo del WWF ha potuto realizzare una primo sopralluogo in piazza Doria.
Questo su richiesta dell’Amministrazione che ha inteso chiedere a tale associazione un parere circa le migliori essenze da piantumare al posto degli alberi recentemente abbattuti.
Visto l’interesse e la sensibilità mostrata nei riguardi dei pini di via Leonardo da Vinci dall’Amministrazione comunale, questa associazione è convinta che la collaborazione possa continuare sulla stessa linea indirizzata alla disinteressata salvaguardia del verde pubblico cittadino.

Il Segretario del gruppo
attivo WWF di Angri
Ing. Fabio D’Antuono




Parole chiave: Angri , Angri Eco Servizi , Ciro Cinque , Vincenzo Gilblas , Amministrazione Comunale , wwf , Ciro Scarpato , Fabio D'Antuono , Roberto Giordano , verde pubblico , Luigi DAquino , Vincenzo Novi




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

PROMOZIONE
S. Vito Positano 1 - Libertas Angri 2
La Libertas Angri finalmente si sblocca e vince a Positano

editoriale
Informazione e anonimato
La nota del direttore di Angri Info

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello