angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Incendio Largo Caiazzo, l'Amministrazione Mauri si attiva immediatamente
Trovata una sistemazione provvisoria ai due nuclei familiari che hanno perso l’alloggio. “Ancora pochi mesi e saranno consegnati i 139 alloggi Iacp , attesi ormai da trent’anni.”

Pubblicato da: La Redazione il 25 agosto 2010

l'incendio di questa notte Largo Caiazzo
Comunicato Stampa
A seguito dell'incendio di ieri notte nell'area dei prefabbricati di Largo Caiazzo, l'Amministrazione Comunale si è immediatamente attivata per far sentire la solidarietà delle istituzioni alle famiglie coinvolte nell'incidente. I consiglieri comunali Arturo Sorrentino, Domenico D'Auria e Pasquale Russo, recatisi nella zona del campo sportivo pochi minuti dopo lo scoppio dell'incendio, hanno subito provveduto a trovare una sistemazione provvisoria ai due nuclei familiari che risiedevano nelle strutture andate in fiamme.

Le famiglie sono ora ospitate presso alcune strutture alberghiere locali. In mattinata, è stata attivata anche una task force di tecnici del Comune, guidata dagli Assessori Barba e Sorrentino, per trovare una sistemazione definitiva alle due famiglie in questione, e per avviare le operazioni di bonifica del territorio colpito dall'incendio. L'Istituto Autonomo Case Popolari ha inoltre comunicato che sarà consegnato a breve il primo lotto dei 139 alloggi, i cui destinatari sono proprio gli occupanti dei prefabbricati. Secondo una stima dell'IACP i primi alloggi saranno consegnati entro pochi mesi, ponendo fine ad una situazione di disagio abitativo che perdura da trent'anni.
Il Sindaco di Angri, Pasquale Mauri, nell'esprimere solidarietà alla popolazione residente nell'area, ha anche voluto ringraziare il comando di Polizia Locale, i Carabinieri della Stazione di Angri, i Vigili del Fuoco e i volontari della Protezione Civile per il tempestivo intervento.

Ufficio Stampa Pasquale Mauri
Sindaco di Angri




Parole chiave: Angri , Attualità , Cronaca , Pasquale Mauri , Giacomo Sorrentino , Pasquale Russo , Domenico D'Auria , Arturo Sorrentino , xx , xxx




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: Daniela il 25-08-2010
...scusate ma mi viene da ridere....
...assegnare una sistemazione provvisoria a chi "provvisoriamente" vive da trent'anni in quelle baracche mi pare quantomeno tragicamente comico...

Postato da: Massimo il 25-08-2010
C'è poco da ridere
se gli alloggi glieli danno a fine anno, cara daniela, posso stare in albergo 4 mesi? sai quanto costerebbe?

Postato da: dr4cul4 il 25-08-2010
e come sempre
i furbi, anche se dopo trent'anni, ottengono quanto si erano prefissati. Una bella casetta IACP GRATIS.

Viva l'ITAGLIA

Postato da: VISTIDAMILANO il 26-08-2010
Che bravi che siete
Che bravi che siete....
Fate dell'ironia inutile sulla pelle di gente che per la seconda volta in trent'anni perde tutto....beni materiali e ricordi...

Cosa importa quanto ci costa l'albergo?

Parlate di politica che è meglio

Postato da: Daniela il 26-08-2010
X Massimo
La mia era mera ironia...Volevo solo rimarcare il fatto che questa gente era "provvisoriamente" in quelle baracche da 30 anni e che, nuovamente, ancora, dopo 30 anni, è stato loro assegnato un alloggio provvisorio...


Postato da: pontck il 26-08-2010
Riflessione
L'incendio della 'propria' casa non è un evento piacevole: si perde tutta una vita, le proprie cose e tutti i ricordi legati ad essi. Però permettete una riflessione: siamo sicuri che queste persone sono 'terremotati' e non semplicemente degli 'occupanti'. Non me ne vogliano le famiglie che ancora 'abitano' (parola forte visto il degrado) nei prefabbricati ma mi piacerebbe sapere chi effettivamente è un 'terremotato' vero e non semplicemente uno che si è approfittato della situazione. Non credo che molti non abbiamo mai sentito di 'passaggi' di prefabbricati fra famiglie che nulla avevano a che vedere con il terremoto. E, in barba a chi effettivamente, dal nefasto 23 Novembre 1980 ha perso la propria casa, adesso ricevono pure un'altra casa (stavolta vera) GRATIS. Ce qualcosa che non torna in tutto questo! Ah già dimenticavo: è lo stesso film che si vede in giro, i furbi se ne approfittano e noi, soliti onesti ce la prendiamo in saccoccia. A noi che, dal terremoto, ci siamo dati da fare per dare un tetto alle nostre famiglie senza aspettare il comune, la provincia, la regione, lo stato (sempre qualcun'altro ci deve pensare, ma mai i diretti interessati), a noi chi ci ha aiutato??

Postato da: emilio il 27-08-2010
incedio prefabricati
non e bello ridere sulle disgrazie altrui come hanno fatto fatto hanno tolto quella povera gente dalla strada non e bello trovarsi senza casa dalla sera all mattina







CRONACA
Viene multata, aggredisce la vigilessa sotto casa in Piazza Annunziata
Autrice del grave episodio di violenza un'altra donna . Il Sindaco Mauri : “tolleranza zero”.

US ANGRI
Fortis Murgia 2 – Angri 1
I grigiorossi passano in vantaggio per primi ma poi cedono alla squadra locale. Il Sindaco Mauri smentisce ogni illazione e incoraggia la squadra e la società.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto Domenica sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello