angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
È iniziata male…ed è finita peggio. Quella del Forum è stata una brutta vicenda per la nostra Città
L’intervento di Luigi Buscè: Candidato a Coordinatore del Forum dei Giovani

Pubblicato da: La Redazione il 02 gennaio 2008

Quello a cui ho assistito, insieme a tanti altri giovani angresi, in corrispondenza delle elezioni del Forum dei Giovani tenutesi giovedì 20 dicembre ad Angri ha confermato ancora di più il mio pensiero su cosa è la politica e soprattutto il modo di fare politica OGGI… Politica secondo l’etimologia del termine dovrebbe significare all’incirca “fare il bene del paese”. Ma lo spettacolo che attualmente ci offre la politica è solo una lotta che serve a dividere ma non ad unire i cittadini. La politica se unisce, lo fa solo all’interno dei diversi schieramenti tra loro contrapposti, è solo perché vi è un complesso sistema di interessi economici e di potere che cementa tali rapporti. L’ ideologia ormai è solo una maschera che la politica indossa per mostrare ciò che vuole e che quindi vuol farci vedere. Io penso che, prima di tutto, la politica è fatta dalle persone e poi forse dalle maschere ideologiche che spesso indossano i nostri “politici” per sembrare più belli e simpatici a qualcuno e più brutti e antipatici a qualcun altro.

Sono i valori, le capacità, gli ideali, che compongono il patrimonio individuale della “persona politica”, a determinarne le sue possibilità di successo. Successo che si misura in base al raggiungimento di quello che “dovrebbe” essere il suo fine primario cioè il bene collettivo del paese. Quindi la vecchia e tanto cara ai politici ideologia, che un giorno è di sinistra un altro è di destra, un altro ancora di centro e poi domani chissà cosa altro ancora s’inventeranno per dividere noi ma per unire loro in modo da soddisfare i propri interessi... è SORPASSATA.
Ritornando al discorso dell’elezioni Forum dei Giovani essendomi candidato a ricoprire il ruolo di coordinatore di tale organo, al contrario di quanto affermato da qualcuno, lo statuto, pur avendo avuto poco tempo, l’ho letto. Anche se la sua lettura non mi serviva a capire qual è lo spirito che doveva animare il Forum perché io quello l’ho avevo già ben chiaro in mente poiché sono socio fondatore e VicePresidente dell’associazione ECSTRA che ha come primo fine quello di aggregare i cittadini, in particolare i giovani, non solo angresi, attraverso le numerose iniziative già realizzate (Stracittà, Beach Soccer, Calciotennis, Campo Estivo, Meeting dei Giovani) e che continuerà a realizzare. Ma sin dall’inizio l’avventura del poi prematuramente scomparso Forum dei Giovani si è svolta seminando solo discordia e divisioni, perchè anche dove non doveva, la piovra (la politica) dai mille tentacoli ha voluto essere presente. L’episodio finale dei pacchetti regalo di voti trovati all’interno della “scatola magica” conferma tutto quello che finora vi ho detto! Ma… forse è stata l’aria di Natale…..siamo tutti più buoni a Natale… Non ci sono parole!!!!!


Probabilmente non tutti consideravano la conquista del ruolo di coordinatore una sana, leale e avvincente competizione; per qualcuno era solo una sfida da vincere a tutti i costi anche a scapito di quei 1401 giovani cittadini angresi che hanno adempiuto a un diritto/dovere votando (più o meno liberamente) il proprio candidato.
Quindi consiglio a tutti i giovani cittadini angresi di tenersi lontano da questo tipo di politica cercando però di dedicarsi attivamente ad un diverso modo di “fare il bene del proprio paese” che si può ottenere attraverso l’unione delle forze e degli intenti che sicuramente risulteranno gli stessi, se confrontati, per tutti i giovani angresi, al di là delle vecchie e care ideologie che ognuno di noi è libero di avere ma che non devono risultare nè palesemente e né sommessamente preponderanti sul vero spirito che deve animare il Forum.


Altrimenti si creeranno di nuovo quei forti elementi di tensione, contrapposizione all’interno di un’ organo dove invece deve regnare lo spirito di collaborazione per raggiungere risultati positivi per tutti i giovani angresi.
Io immagino e desidero che il Forum sia come una grande piazza, un’ideale luogo di aggregazione, dove le associazioni i giovani si confrontano apertamente, avendo eguali diritti, formulando proposte, soluzioni per dare un’ aspetto ma soprattutto un’anima giovane alla nostra città.


Infine auguro un sereno, felice e fruttuoso 2008
-ai Cittadini angresi, in particolare a noi giovani, che mai dobbiamo dimenticare di essere i costruttori del nostro futuro e quindi di quello del luogo in cui viviamo;
-alle Associazioni angresi che non a parole ma con i fatti svolgono attività di utilità sociale per la collettività ;
- all’Amministrazione comunale con la speranza che riesca davvero a creare spazi, opportunità di lavoro, momenti di svago per noi giovani e più in generale per i cittadini angresi.
Dulcis in fundo ringrazio i 247 giovani amici e amiche angresi che con il loro voto mi hanno espresso la loro fiducia e stima…GRAZIE DI CUORE
Buon Anno a Tutti Luigi Buscè




Parole chiave: Angri , Forum dei Giovani , Luigi Buscè




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





US ANGRI
Fortis Murgia 2 – Angri 1
I grigiorossi passano in vantaggio per primi ma poi cedono alla squadra locale. Il Sindaco Mauri smentisce ogni illazione e incoraggia la squadra e la società.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

US ANGRI
Nicola Varone si è dimesso da presidente dell’Us Angri
In un comunicato stampa la decisione, dettata da motivi personali.

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello