angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
INTERVISTA A CAPOVILLA, DE IL TEATRO DEGLI ORRORI
Il cantante veneziano elogia Saviano ma aggiunge: “E' stato impreciso su Saro Wiwa!”

Pubblicato da: Daniele Mazzotta il 3 settembre 2010

Intervista di Daniele Mazzotta.

Nelle vostre interviste traspare l'orgoglio di marcare a gran voce la vostra indipendenza. Oggi il vostro nome ha raggiunto riconoscimenti importanti. Nonostante abbiate intrapreso percorsi diversi da quelli cosiddetti “ufficiali”, seguendo una linea del tutto indipendente. Quanto sudore c'è dietro questo progetto?

Beh, però la prima cosa da dire è che i percorsi ufficiali e il nostro percorso sono due cose diverse. Noi non perseguiamo gli stessi fini dei percorsi ufficiali. C'è chi va ad X Factor e chi vuole avere un successo meteorico. Per noi non è così. E' tutta una vita che suoniamo e lo facciamo semplicemente per il piacere di farlo. Quindi noi non inseguiamo il successo, noi siamo il successo! Che è la tua vita, che è la prassi stessa del fare musica. Questa è la prima considerazione che mi viene spontanea, scusami, giusto per sgomberare il campo da eventuali confusioni. Poi mi chiedi se si fa fatica a fare tutto questo? Ti rispondo che è dura, è terribile! E aggiungo anche che le cose le fai con grande fatica ma anche volentieri. Se questi fossero i problemi della vita!

E' insolito ascoltare in un album, non una canzone ma una preghiera musicata! Perchè l'idea di musicare il Padre Nostro! Qual'è il significato che attribuisci a questa preghiera?

Mah... il Padre Nostro è la preghiera del cattolicesimo, di tanti milioni, forse, di miliardi di persone nel mondo. Con il Padre Nostro noi siamo abituati a vedere le persone che chiedono qualcosa al padre eterno. Noi invece provocatoriamente invitiamo il padre eterno a non perdonare i colpevoli. Invochiamo vendetta e non giutizia!I colpevoli sono i grandi amministratori delegati delle grandi multinazionali che violentano il mondo. Tutto quello che sembra legale ma che in realtà non lo è perchè manca della regola numero uno: Non uccidere le persone. Ora sappiamo che in terra giustizia non ce n'è, allora speriamo che in cielo ce ne sia una e speriamo che li sbatta tutti all'inferno quei figli di puttana! Il posto che meritano! La nostra canzone è una provocazione, noi siamo laici, io sono laico. Però fa impressione vedere i ragazzini cantare il Padre Nostro durante i concerti! E' vero! In chiesa non ci vanno! E' una provocazione ben riuscita, mettiamola così! E guarda, io vengo da una famiglia molto religiosa perchè la mia mamma era suora prima di avere me, e il mio papà era il sacrestano del paese, quindi ho avuto e, per molti versi, subìto un'educazione molto religiosa e la cosa non mi dispiace affatto. Il ricordo che ho di mio padre, ad esempio, che non c'è più, è un ricordo bellissimo. Il ricordo di un persona giusta e solidale con il resto del mondo che mi ha insegnato delle belle cose. Io non ce l'ho con la chiesa e non penso che la chiesa sia una banda di pedofili o di fuori di testa o di grandi banchieri o di grandi affaristi. Credo che anche la chiesa sia fatta dai tanti Peppe Diana, dai Don Puglisi, dai grandi eroi.

Avete partecipato al progetto Il Paese è reale. Quanto è reale questo paese e , secondo voi, dove sta andando?

Il Paese è completamente finto. E' cambiato negli ultimi ventanni ed è cambiato grazie ad un gruppo di potere che, in questo momento, è proprio al governo, alle televisioni, ai media e a quello che sappiamo. Noi remiamo in direzione opposta e contraria a questo stato di cose. Noi siamo il ritorno alla normalità!


Che importanza ha all'interno del Teatro degli Orrori e nell'esperienza artistica di Pierpaolo Capovilla, la letteratura? Per chi non fosse ancora passato sul vostro sito, ricordiamo , per esempio, che lo scorso 30 giugno Capovilla e Favero hanno tenuto un reading letterario su Majakovskij!
Ehm, Favero non c'era, ma ci sarà. Si, comunque, si tratta di letture di Majakoskij, il grande poeta della rivoluzione russa. Io mi reputo un uomo di cultura ma non leggo molto, sono una persona molto pigra, ho sempre letto solo i classici quali Shakspeare, Dostoevskij, i francesi.
Entrano dentro le nostre canzoni dalla porta principale. La poca cultura che ho, la metto tutta a disposizione del gruppo nella creazione delle canzoni. Credo che una canzone debba saper narrare qualcosa. Chi pensa di scrivere una canzone soltanto per intrattenere gli altri, per raccontare le solite bugie e per andare in tv, probabilmente non fa della buona musica. Mi prendo molto sul serio in quello che faccio. L'unica cosa che faccio all'interno della band è scrivere i testi, non partecipo alla stesura dei pezzi in quanto tali, arrivo per ultimo. Il mio è praticamente un lavoro letterario all'interno del gruppo. Io sono completamente conquistato dall'idea che un buon gruppo rock sia tale solo se ha realmente qualcosa da dire, altrimenti sei un gruppo di merda e per quanto uno può essere performativamente bravo, se non hai niente da dire, non hai niente da dire, quindi non si capisce perchè fai quel mestiere. Guarda probabilmente mi prendo troppo sul serio, Ci vuole un po' di ironia, dopo tutto sono solo canzonette, ma la situazione è questa. In giro c'è troppa gente finta, ci sono perfino gruppi giovanissimi che sono completamente finti; potrei fare nomi e cognomi (ride) : i Finley, i dAri. No? Sono finti. E fa una grande tristezza ascoltare questa musica così finta. C'è così tanto desiderio di verità. Il paese è reale, noi siamo reali!

Nel disco c'è una canzone che s'intitola “ E' colpa mia”. E' veramente colpa nostra? Saremo capaci di invertire la rotta?

E' colpa mia nella misura in cui io ho quarant'anni e mi riferisco in particolar modo alla mia generazione. Io sono nato nel '68 e la mia generazione non ha saputo vedere come cambiava il paese. Non ha saputo arrabbiarsi a sufficienza. Il paese è diventato terribilmente più brutto di prima. Gli ultimi ventanni sono i peggiori. Questo è il momento peggiore dell' Italia repubblicana, ragazzi!
E' chiaro che in tutto questo c'è sempre la speranza di invertire la rotta, lottando. E comunque vale sempre la pena lottare, così facendo si rende la vita più degna e più bella. Nella vita è bello lottare e ci piace perchè è giusto farlo! Ed è bello farlo sia di fronte alle piccole che alle grandi ingiustizie che accadono intorno a noi, a volte all'interno delle nostre stesse esistenze, anche all'interno dei nostri rapporti, più privati. Chi non lotta si annoia!

Quando hai conosciuto il personaggio di Ken Saro Wiwa e cosa ti ha spinto a dedicare un intero album a quest'uomo? Ricordiamo che Saro Wiwa veniva ucciso in occasione della finale di Coppa d'Africa tra Nigeria e Uzbekistan

La Nigeria in quel momento era governata da un regime militare. Il primo ministro, un dittatore, si chiamava Sani Abacha, un uomo senza scrupoli, letteralmente comprato dalle multinazionali degli idrocarburi che uccise Saro Wiwa.
Io lo dico senza acredine. Sono felice che Saviano abbia parlato di Saro Wiwa e mi piace questa splendida coincidenza, però lo ha fatto in modo un po' impreciso perchè sono tante le imprecisioni che lui ha enunciato nel suo incontro con Fazio. Tanto per cominciare non fu ucciso insieme ad altre sei suoi cooperanti, ma insieme ad altri otto. Soprattutto Saviano non cita l'Eni, il terzo operatore economico dell'area! Saro Wiwa non fu impiccato il 10 novembre del 1995 perchè aveva scritto Soza Boy, non è stato impiccato il Wiwa scrittore, è stato impiccato il politico. Saro Wiwa fondò il Mosop, il movimento per la liberazione degli Ogoni, un popolo di meno di un milione di persone, all'interno di una macro comunità che vive nel delta del Niger, occupata da più di trenta milioni di persone. Saro Wiwa tenne un discorso politico molto serio, di condivisione delle ricchezze derivanti dall'estrazione del petrolio in una zona del mondo che viene violentata da quasi cinquantanni. Indubbiamente la Shell è la più importante responsabile della morte di Saro Wiwa e dei suoi otto cooperanti. Ma non c'è solo lei e mi stupisce come Saviano non abbia voluto citare l'Eni. E tanto per capirci, l'Eni a differenza della Shell e della altre compagnie petrolifere che operano nel delta del Niger continua a fare il Gas flaring. Cos'è? Quando si tira su il petrolio dal sottosuolo viene fuori anche del gas che può essere stoccato e rivenduto per produrre ulteriori energie, può essere rispedito nel suolo o può essere bruciato nell'aria. Proprio quest'ultima è una pratica illegale nel mondo e illegale, pertanto, anche in Nigeria. E l'Eni continua a farlo. Voglio ricordare che dal delta del Niger, che è un'area grande circa tre volte il Piemonte, ben 76.000 km quadrati, proviene il 3,5% di tutto il Co2 presente nel mondo. Quindi l'Eni non solo sta usando violenza nei confronti di tutte le popolazioni residenti ma anche nei confronti dell'intero pianeta. Quando i nostri politici, soprattutto quelli del nord e parlo in particolar modo della Lega Nord, ci vengono a chiedere di aiutarli a casa loro, dovremmo rispondergli: Maledetti stronzi e bugiardi! L'Eni è una multinazionale italiana a compartecipazione statale, non è mica un'azienda privata, eh!
Quindi siamo noi che ci arricchiamo alle spalle degli altri, calpestando la vita dei popoli residenti in tutto il mondo. Mi spiace che Saviano non si sia ricordato di citare certe cose e nei suoi confronti nutro tutto il rispetto e l'ammirazione possibile. Soprattutto per le terribili cose che ha saputo raccontare del paese. Una volta, mentre leggevo Gomorra, fui preso dalla voglia di gettare il libro fuori dal finestrino, ma dalla rabbia! Non avevo idea che nel mio paese accadessero certe cose! Ed è per queste cose che elogio Roberto!

Sul Myspace degli One Dimensional Man sono già state rese note le prime date del tour. Questo per dire che la band, che negli anni '90 ha rappresentato la vera alternativa al rock indipendente italiano, non si era sciolta?

Io non ho mai detto che si fossero sciolti, torniamo da un momento di pausa. Dopo tutto Il Teatro Degli Orrori e gli One Dimensional Man sono la stessa famiglia. I due gruppi esplorano sostanzialmente gli stessi territori musicali. Alla fine è giusto dire che torniamo con una decina di date, così rirodiamo il gruppo e lo rimettiamo in piedi per vedere cosa succede. E c'è anche un nuovo disco nella nostra testa!

Cosa hai voluto prendere dagli One Dimension Man e portare all'interno del Teatro Degli Orrori e quale impronta hai voluto dare al Teatro rispetto alla precedente esperienza?

Il Teatro è nato come quartetto, io non suono più il basso, canto e basta. Così è stato possibile scrivere delle canzoni più complesse e quindi liberarsi dal clichè di una musica molto semplice che è sempre stata la caratteristica degli One Dimensional Man. Io sono sempre stato un pessimo bassista e un pessimo cantante e gli One Dimensional Man risentono e hanno sempre risentito dei mie limiti. Il Teatro Degli Orrori è un superamento da questo punto di vista!



Parole chiave: rock , Interviste , Pierpaolo Capovilla , Teatro degli Orrori




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





AGRO SPORTIVO
NOCERINA 1 - ANDRIA 0
I molossi ritrovano la vittoria

PROMOZIONE
S. Vito Positano 1 - Libertas Angri 2
La Libertas Angri finalmente si sblocca e vince a Positano

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

editoriale
Informazione e anonimato
La nota del direttore di Angri Info

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

POLITICA
E’ dibattito tra i giovani angresi di destra
Il Movimento Nova Luce risponde al manifesto di Azione Giovani

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

CALCIO
L’Angri si prepara al mach di Altamura contro il Fortis Murgia
Enzo Criscuolo precisa: “La maggior parte dei tifosi ci è vicina, sono pochi coloro che vogliono destabilizzare l’ambiente.”

Seminari
PER UN PAESE SOLIDALE CHIESA E MEZZOGIORNO
Incontro pubblico lunedì 27 settembre 2010, h20:00

religione
Al via il Convegno Diocesano di inizio anno pastorale
Si terrà il 23 e 24 settembre presso la Parrocchia di San Michele Arcangelo di Nocera Superiore

cronaca cittadina
Il Ten. Colonn. dei Carabinieri Massimo Cagnazzo lascia la Compagnia di Nocera Inferiore
Assumerà un alto comando a Napoli. La cerimonia di saluto al Comune

Festa per bambini e ragazzi
Sportlandia 2010, una giornata di divertimento
E’ Organizzata dall’Associazione ECSTRA domenica 26 settembre in Villa Comunale

POLITICA
Ritardo apertura secondo circolo
Il comunicato stampa di Sinistra per Angri

AGRO SPORTIVO
NOCERINA 3 – VIAREGGIO 1
Seconda vittoria consecutiva dei rossoneri al San Francesco

politica
“Sulle scelte urbanistiche è fondamentale la partecipazione dei cittadini”
Antonietta Giordano, segretaria del Pd angrese, chiede un percorso di ascolto e dialogo per il Programma di Riqualificazione Urbana

SERVIZI SOCIALI
La giornata di animazione per bambini rinviata a domenica
Si farà in Villa Comunale a partire dalle ore 10,00

COMUNICATO GORI
La Gori sospende l'applicazione dell'addebito ADAN
Per chi ha già pagato la Società del servizio idrico assicura la compensazione dell'importo sulle prossime bollette

LUTTO
Il prof. Gennardino Alfano non c’è più
Il nostro amato collega ci ha lasciato

SCUOLA
Chiusura II Circolo: Anche l’IDV esprime sconcerto
Gerardo Marino: “Il raggiungimento della normalità è ancora lontano”

scuola
Anno scolastico rinviato al secondo Circolo Didattico
Protesta Generazione Italia: “Ci facciamo portavoce del disagio di genitori ed alunni”

POLITICA
“Scontro politico” nella sinistra angrese?
Fausto Postiglione: “l’opposizione latita sui problemi della città”. Cosimo Ferraioli non risponde e cerca diversivi.

Dove va la sinistra?
Anche Sinistra per Angri "bacchetta" Cosimo Ferraioli
Il Coordinatore Christian De Vivo: “Crediamo, come Postiglione, che sia più importante riportare la politica a parlare dei problemi reali della città.”

PROGETTI
Rinnovato successo per la vacanza studio
Si è concluso presso la Parrocchia di Costantinopoli il progetto English City Camps 2010

AGRO SPORTIVO
Nocerina 2 – Barletta 1
I molossi conquistano i tre punti meritatamente

attualità
Terminate le celebrazioni di Maria SS. della Pace
Il Parroco e la Commissione ringraziano quanti hanno collaborato

SCUOLA
Riaprono le scuole, arriva il nonno vigile
Il servizio di vigilanza riguarderà 10 anziani. Le domande vanno presentate entro il 21 settembre.

attualità
Incontro in Regione Campania per il rio Sguazzatoio
L’Amministrazione Mauri impegnata a risolvere il problema delle continue esondazioni dell’affluente del Sarno

iniziative
Spettacoli di animazione nelle zone a traffico limitato.
L’assessore Russo: “Vogliamo ricreare una città a misura d’uomo”

attualità
“Provo rabbia e sgomento” per l’assassinio del Sindaco di Pollica
La nota del Segretario del Pd di Angri Antoniettta Giordano sull’efferato delitto

doria festival
Doria Festival, Fiorenza Calogero in concerto con “Fiore Incanto”
La cantante stabiese si esibirà mercoledì alle ore 21,30 in Piazza Doria

AGRO SPORTIVO
Benevento 1 - Nocerina 1
Un pareggio che fa torto ai molossi

Musica
INTERVISTA A CAPOVILLA, DE IL TEATRO DEGLI ORRORI
Il cantante veneziano elogia Saviano ma aggiunge: “E' stato impreciso su Saro Wiwa!”

FERMIAMO LE PIETRE
Salviamo Sakineh, fermiamo le pietre
L’ appello del Comitato Angriattiva: “Anche Angri deve mobilitarsi”

DORIA FESTIVAL
Continua il Doria Festival. In scena Maria Letizia Gorga in “Dalidà”.
Il nuovo appuntamento, dedicato alla celebre cantante, è in programma venerdì alle ore 21,30 in Piazza Doria.

AGRO SPORTIVO
Benevento - Nocerina, il derby degli ex
Domenica i rossoneri saranno ospiti del Santa Colomba. In arrivo il difensore Di Maio.

POLITICA
“Le ultime bollette della Gori sono l’ennesima stangata per i cittadini”
Gaetano Longobardi (pdl) chiederà al Consiglio Comunale di riassumere la gestione del servizio idrico

RADICI
Ritorna il Palio Storico Città di Angri
I Capitani dei Borghi hanno giurato nella Collegiata di San Giovanni Battista. Il programma completo della manifestazione.

US ANGRI
L’Us Angri rinforza la linea degli attaccanti
Raggiunto l’accordo con Rosario Majella. In arrivo anche Alfonso Ferraioli.

EDITORIALE
A proposito di Comunicazione
Chi non fa errori, alzi la mano! Le sviste di Antonio Squillante.

AGRO SPORTIVO
Al San Francesco un brutto pareggio
Finisce a reti inviolate il derby tra Nocerina e Cavese

IL MARTIRIO
Festa del Martirio di San Giovanni Battista
Domenica 29 agosto la Chiesa angrese ricorda la decollazione del Santo Patrono

SCUOLA CALCIO
Nasce ad Angri la scuola calcio A. S. D. River Angri Soccer School.
Per bambini nati tra il 1998 e il 2005.

LETTERE
Principato di Salerno, Franco Caiazzo ci scrive
“Una perdita di tempo, se ne andranno prima il Cilento e il Vallo di Diano”

interviste
INTERVISTA A GIORGIO CANALI
"A breve il nuovo album"

US ANGRI
Us Angri, Carmine Testa è il nuovo Vice Presidente
Per la prossima stagione i biglietti per l’ingresso al campo saranno venduti solo presso la Caffetteria Annarumma

SPETTACOLI
Grande successo a San Lorenzo per Pierdavide Carone.
Conclusi i festeggiamenti in onore dei SS. Martiri Lorenzo e Diodato.

US ANGRI 1927
Us Angri, amichevole pirotecnica con l’Aprilia
Finisce 3 a 3 la gara che chiude il ritiro e la preparazione in terra umbra dei grigiorossi. La squadra rientra ad Angri mercoledì sera.

PROPOSTE CONCRETE
Vivibilità e salute, “Noi Angri” esprime apprezzamenti al Sindaco ed avanza le sue proposte
“La Zona a Traffico Limitato sia allargata a tutto il centro storico”

Politica
MILO REPLICA A GIORDANO: ALTRO CHE YESMEN, LAVORIAMO SODO ACCANTO AL NOSTRO SINDACO
"Il nostro progetto è stato ritenuto più meritevole di altri dalla Provincia"

IL CONFRONTO
Zone a traffico limitato, continua il confronto tra il Sindaco e i commercianti
Prevista un’altra riunione con la Confesercenti per mercoledì

LA CRISI
Il Vescovo Illiano: "il contesto politico dell’Agro si sta sgretolando”
Ai politici e agli amministratori: “mantenete saldo il timone in questo grande momento di crisi”

TEATRO
La Compagnia Teatrale “Sipario Corbarese” presenta Pupetta Stira e Ammira
Sabato 31 luglio presso L’anfiteatro Luigi Francavilla di Corbara

RITIRO
Us Angri, dal 1 agosto la squadra in ritiro pre-campionato in Umbria
La formazione grigiorossa effettuerà la preparazione presso la struttura alberghiera “Terra Umbra” di Narni (Terni).

US ANGRI
Us Angri, sette giocatori ingaggiati per la nuova stagione
Confermati inoltre Vitagliano, Carnicelli e Rosario Falcone. Nei prossimi giorni attese altre novità.

soggiorno climatico anziani
Soggiorno climatico, anziani entusiasti
Riceviamo e pubblichiamo una lettera da parte degli anziani che hanno beneficiato del soggiorno climatico a Ischia

ESTATE AD ANGRI
Doria Festival, la compagnia teatrale Scenidea interpreta “Le Troiane” di Euripide.
Giovedì 29 luglio ore 21,30 Piazza Doria

ROCK
Pumma Rock Fest, è festa per i giovani a Sant’Antonio Abate
La manifestazione si terrà mercoledì 28 e giovedì 29 luglio nell’Area Mercato

US ANGRI
Us Angri, riconfermato il difensore Davide Cacace
Enzo Criscuolo: “Sarà un’ Angri pragmatica e solida tesa a valorizzare i giovani”

SERIE D
Us Angri, Enzo Criscuolo riconfermato ufficialmente alla guida della formazione grigiorossa
Definita la nuova struttura societaria e tecnica per il prossimo campionato

viabilità
Lavori in via Giudici
Domani chiusura al traffico per 4 ore

CONSIGLIO
Convocato il Consiglio Comunale di Angri
Si terrà mercoledì 28 luglio ore 19,00

ASSOCIAZIONI
Andrea Recussi ad Alessandria d’Egitto per un meeting sui diritti umani
L’Associazione angrese O’ Globo è partner in progetti di ambito internazionale

ARTE
Ernesto Terlizzi al LXI° Premio Michetti
Il pittore angrese tra i trenta artisti presenti al prestigioso premio di Francavilla al Mare (CH)

ASSISTENZA
Il Comune stipulerà convenzioni gratuite con i Caaf
Il servizio riguarderà gli assegni di maternità, del nucleo familiare e i bonus tariffe sociali gas ed energia elettrica

POLITICA
Nasce ad Angri la prima “fabbrica di nichi” della Regione Campania
Sinistra per Angri partecipa al raduno nazionale che si svolge a Bari

DISABILI
Istituiti sei nuovi posti di sosta riservata per i disabili
Lo ha disposto un’ordinanza del comandante dei vigili

LIBRI
“Stazione Sperimentale, una realtà al servizio delle industrie”
Presentato il libro di Francesco Caiazzo, edizioni il Gabbiano

vivibilità e commercio
Zone a traffico limitato, l’Ascom Confcommercio ringrazia il Sindaco Mauri
“Ha mantenuto gli impegni assunti nell’incontro avuto con noi”

viabilità e commercio
Zone a traffico limitato, sarà rivista l’ordinanza
Lo ha annunciato il Presidente della Confesercenti Aldo Severino

ESTATE AD ANGRI
Il Doria Festival al suo terzo appuntamento
Martedì 13 luglio in Piazza Doria alle ore 21,30 va in scena lo spettacolo “L’attesa- Le Erinni giungeranno”, regia di Aurelio Gatti

COMUNE DI ANGRI
Iscrizione Us Angri al campionato di serie D
Oggi 10 luglio conferenza stampa congiunta Sindaco-Varone

viabilità e commercio
Zone a traffico limitato, la Confesercenti chiede la sospensione del provvedimento
L’associazione dei commercianti preannuncia il ricorso al Tar

SERVIZIO CIVILE
Servizio Civile, per le domande bisogna aspettare
La precisazione del Comune

CSTP
Viaggiatori del Cstp, modifiche ai percorsi
Ripristinata una fermata delle linee 4-50 e 83 in via Nazionale e spostato il capolinea 71 in via Cervinia

viabilità e vivibilità
Centro storico, al via le zone a traffico limitato
Vietata la circolazione e la sosta, tranne gli autorizzati, in via Amendola e via Incoronati “per garantire una maggiore vivibilità del centro urbano”

RASSEGNA STAMPA: IL COMPLEANNO
La Giunta Cirielli compie un anno, il Partito Democratico attacca.
“Opere pubbliche zero e un anno di fumo. La Provincia non è stata un ente pubblico amministrativo ma un’enorme segreteria politica”

PRECISAZIONE
Rifiuti sulla 185, Gianfranco D’Antonio risponde a Longobardi
“Il tratto di competenza del Comune di Angri è pulito ”

VERO SPORT
Continua l’avventura dei ragazzi della CSI Angri 1983. Questa volta si gioca in Abruzzo!
I ragazzi di Mister Apicella chiamati per il torneo di calcio “Abruzzo Mare e Monti”.

LO SCARICABARILE
Strada Provinciale 185, a chi tocca ripulirla?
Il consigliere comunale Gaetano Longobardi (Pdl): “la manutenzione spetta al Comune”

 

Prodotti
Il giorno in cui ilRock è morto. Viaggio nei luoghi delle grandi tragedie musicali

David Bowie T-shirt

Guida ragionevole al frastuono più atroce

The Who T-shirt

Woodstock. DVD

Light Grenades

Terrestre - Subsonica

Park Life

E l'asina vide l'angelo

The Peel Session 1991-2004


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello