angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
ISOLA PEDONALE : MOLTE LE PERPLESSITA’
Emanato il modello di richiesta per l'ottenimento del pass.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 27 Agosto 2007

Potrebbe andare nuovamente in vigore l’isola pedonale cittadina. Il provvedimento in essere dal 1998 non sarebbe mai andato a regime a causa della cronica carenza di organico del locale comando della polizia locale. Infatti, spesso il servizio sarebbe stato reso grazie alla presenza dei volontari della protezione civile e dell’associazione delle guardie ambientali. I volontari non avrebbero però alcuna potestà nel vietare il transito ai veicoli non essendo agenti di polizia giudiziaria. La loro presenza servirebbe ad avvisare ed eventualmente a dissuadere gli automobilisti.

Quasi un decennio trascorso senza che al provvedimento fosse data una attuazione completa e costante nel tempo. La nuova compagine amministrativa potrebbe riprovarci non senza difficoltà. Il provvedimento riguarderebbe soltanto alcune arterie del centro cittadino tra cui via Zurlo e via Murelle e soltanto nei giorni festivi e prefestivi dalle venti e trenta alle ventitre.

. In particolare il sabato e la domenica. Ciò anche per non causare problemi ai commercianti considerato che a quell’ora i negozi sono chiusi. Resterebbe attiva in maniera permanente solo l’isola pedonale di via Carlo Doria, posta tra piazza San Giovanni e piazza Doria. Il Comune e l’assessorato alla viabilità retto da Vincenzo Gilblas avrebbero anche emanato il modello di richiesta per l’ottenimento di un “pass” apposito. Dovrà essere esibito dai residenti lungo le arterie citate per potersi recare presso le proprie abitazioni.

La richiesta per l’ottenimento del “pass” dovrà essere presentata presso il comando della Polizia Locale. Il tentativo della giunta in carica sarebbe quello di rendere più gradevole passeggiare ad Angri durante i week end, così come avviene in molti comuni limitrofi. Non mancherebbero perplessità in merito all’attuazione del provvedimento considerata l’assenza di ampi parcheggi in prossimità del centro.

Elemento già ufficialmente evidenziato all’amministrazione da parte dell’Ascom, durante un recente incontro. Ad esprimersi nel merito Antonio D’Ambrosio redigente del Cossap. “Siamo disponibili a fornire utili suggerimenti migliorativi all’assessorato se ci dovesse essere chiesto un parere. Il concedere dei pass potrebbe addirittura inficiare l’isola pedonale se non ci dovesse essere la presenza attenta dei vigili urbani. Inoltre occorrerebbe studiare la possibilità di realizzare delle aree di sosta a raso per gli scooters magari sopprimendo qualche posto auto. Ciò consentirebbe ai più giovani di sostare in prossimità dei luoghi di aggregazione evitando le tante scorribande a cui spesso si assiste impotenti” ha dichiarato. Insomma resterebbe sempre al centro del dibattito politico il problema legato alla viabilità cittadina. Il prossimo fine settimana evidenzierà in maniera tangibile la possibilità di istituire l’isola pedonale.



Parole chiave: Angri , Antonio D’Ambrosio , Cossap , Viabilità , Vincenzo Gilblas , Ascom , Isola Pedonale




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: sonniboi il 27-08-2007
Se usassimo un pò di più la pedovia???
Se mi è permesso, vorrei dare un umile suggerimento ai molti concittadini così da aiutare Amministrazione ed Ascom a risolvere parte dei loro problemi; ma è possibile che in un paese non tanto esteso come il nostro, ci sia un uso così spropositato delle 4 o 2 ruote e cosi basso di piedi e biciclette (bè forse con queste ultime attualmente si rischia anche un pò la vita....), purtroppo continuo a verificare la cattiva abitudine di clienti/cittadini che pretendono di entrare a momenti con l'auto nel negozio o nel bar che sia.Cari concittadini camminate un pò più a piedi che fa bene alla Vostra salute ed a quella del paese.







CRONACA
Viene multata, aggredisce la vigilessa sotto casa in Piazza Annunziata
Autrice del grave episodio di violenza un'altra donna . Il Sindaco Mauri : “tolleranza zero”.

arte e cultura ad Angri
Successo di pubblico e di critica per la mostra “Segni e Materie Incise”
Le opere di Maria La Mura resteranno esposte fino al 3 ottobre. La presentazione di Ernesto Terlizzi

US ANGRI
Fortis Murgia 2 – Angri 1
I grigiorossi passano in vantaggio per primi ma poi cedono alla squadra locale. Il Sindaco Mauri smentisce ogni illazione e incoraggia la squadra e la società.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

US ANGRI
Nicola Varone si è dimesso da presidente dell’Us Angri
In un comunicato stampa la decisione, dettata da motivi personali.

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello