angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Ambulanti, la Confesercenti chiede l’intervento delle autorità
Giuseppe Pecoraro lamenta l’assenza di controlli dei vigili urbani e dell’Asl

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 28 aprile 2008

“Questa città sta diventando terra di nessuno”, così ha esordito il presidente onorario della Confesercenti Giuseppe Pecoraro. La questione che tiene alta l’attenzione dei commercianti cittadini riguarda il proliferare sul territorio di numerosi venditori ambulanti. In particolare sono i prodotti alimentari, pane e verdura, ad essere venduti in luoghi ed in orari non autorizzati. Ciò anche durante le ore serali e i giorni festivi nei pressi di strade molto trafficate.

Giuseppe Pecoraro
“Gli ambulanti sono nostri colleghi che rispettiamo, ma l’ambulantato è un tipo di commercio regolato da norme chiare. Può essere esercitato in luoghi ed in orari precisi e da personale regolarmente autorizzato ed in possesso di titoli e di requisiti. Non capiamo come sia possibile che si debba assistere alla vendita abusiva di generi alimentari in diversi luoghi della città contravvenendo anche alle norme igieniche e sanitarie”, ha continuato il rappresentante dei commercianti.

Da anni gli esercenti cittadini sono in prima linea per tutelate gli interessi economici della categoria e per sollecitare le dovute attenzioni anche dei consumatori. Forti lagnanze a causa dell’assenza di controlli. “Alla base della questione sta il fatto che non ci sono controlli da parte delle autorità preposte, in primo luogo della polizia municipale e dell’Asl. Se ci fosse un impegno costante e fattivo questo grave fenomeno potrebbe essere fortemente ridimensionato ad episodi sporadici”, ha continuato.

C’è amarezza nelle parole del rappresentante della Confesercenti. “E’ paradossale che un esercente in regola subisca decine di controlli, paghi le tasse e sia anche costretto a subire la concorrenza sleale di chi esercita in barba alle norme ed ai regolamenti. Ciò è ancora più grave dato il periodo di crisi che il comparto sta vivendo. Le istituzioni devono fare di più se vogliono conquistarsi il rispetto dei cittadini”, ha detto.

Pecoraro però invita anche i consumatori ad essere più attenti nell’acquisto dei prodotti soprattutto quando si tratta di alimentari. “Mi auguro che i consumatori prestino maggiore attenzione ai propri acquisti. Non basta risparmiare qualche centesimo per fare una buona compera. Il pane e la frutta venduti lungo il ciglio delle strade sono prodotti di scarsa salubrità. I cittadini devono maturare una maggiore coscienza critica fidandosi di quegli esercenti in regola con le norme sanitarie ed igieniche. Questo atteggiamento potrebbe essere un primo passo utile nello scoraggiare chi in maniera abusiva svolge il commercio sul nostro territorio”, ha concluso. Sul tema nei prossimi giorni potrebbe svolgersi anche un incontro chiarificatore presso il Comune.



Parole chiave: Angri , Attualità , Asl , Vigili Urbani , Amministrazione Comunale , Confesercenti , Giuseppe Pecoraro , ambulanti




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: alchemy il 28-04-2008
Mancanza di Controlli
Suvvia Sig.Pecoraro non ci faccia ridere.
Non vede che abbiamo un comune che non è in grado nemmeno di controllare se stesso, non vede che è in balia degli... eventi?
vada ad ascoltare Sal da Vinci... che le passerà.







VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

CRONACA
Viene multata, aggredisce la vigilessa sotto casa in Piazza Annunziata
Autrice del grave episodio di violenza un'altra donna . Il Sindaco Mauri : “tolleranza zero”.

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

editoriale
Informazione e anonimato
La nota del direttore di Angri Info

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello