angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Lavori al “Chianiello” , il Parco dei Monte Lattari chiede chiarimenti
L’iniziativa è partita su segnalazione del Wwf di Angri

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 19 maggio 2008

Il Chianiello di Angri
Resta al centro dell’attenzione la questione ambientale. Questa volta a finire sotto l’occhio vigile degli ambientalisti sono state alcune opere in area montana del Comune di Angri. I lavori in corso di svolgimento in prossimità del Pianoro, comunemente definito Chianiello, hanno suscitato l’interesse dell’Ente Parco dei Monti Lattari.

Le opere in corso sembrerebbero essere relative alla realizzazione di una strada che potrebbe inerpicarsi verso l’alto in zona A del Parco. L’intervento sarebbe stato finanziato dalla Provincia di Salerno, nell’ambito degli interventi connessi al Patto Territoriale per l’agricoltura.

Con una nota indirizzata al sindaco del Comune di Angri, al dirigente dell’ufficio Forestazione e Bonifica Montana della Provincia di Salerno, al dirigente del settore Politica del Territorio della Regione Campania, al Comando del Corpo Forestale dello Stato di Nocera Inferiore e per conoscenza alla sezione WWF di Salerno, l’Ente Parco ha chiesto di avere chiarimenti e delucidazioni nel merito.

La missiva, firmata congiuntamente dal responsabile amministrativo dell’Ente Parco Catello Salvato e dal presidente Anna Savarese è nata a seguito di una segnalazione avvenuta ad opera di Ciro Scarapato, guardia ambientale del nucleo operativo WWF della provincia di Salerno. In sostanza i responsabili del Parco Regionale, considerata la realizzazione in corso della strada e vista l’ esistenza di norme che salvaguardano il Parco dei Monti Lattari hanno chiesto ai diversi enti citati di “verificare la precisa collocazione dell’opera nella cartografia recante la delimitazione e zonizzazione del P.R. dei Monti Lattari”, di “verificare l’idoneità dell’opera rispetto alla normativa esistente urbanistica e di tutela, con particolare attenzione alle norme di salvaguardia del Parco, sia relativamente alla progettazione che alla realizzazione”.

Infine chiedono di “verificare se il progetto ha avuto l’autorizzazione del settore Politica del Territorio della Regione Campania”. Il Chianiello che si trova a circa duecento metri sul livello del mare è da sempre considerata dai cittadini angresi un’oasi di verde lontana dal traffico e dall’inquinamento urbano. Negli anni passati è stata anche realizzata una casetta per accogliere i visitatori. La struttura è stata più volte vandalizzata. Il Chianiello e buona parte dell’area montana cittadina fanno parte integrante del Parco di Monti Lattari. Tutta la zona è quindi sottoposta ad una legislazione restrittiva per quanto riguarda la possibilità di realizzare interventi di tipo urbanistico. Norme utili per salvaguardare dalla speculazione edilizia alcune aree del territorio.



Parole chiave: Angri , Attualità , Ambiente , wwf , Chianiello , Pianoro , Parco Monti Lattari , Catello Salvato , Anna Savarese




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: shanks il 23-05-2008
alzando gli occhi
Ma alzando gli occhi alla montagna, nessuno si è accorto che c'è una zona praticamente disboscata ?
E nessuno si è accorto che ad una certa altezza sono sorti degli edifici ? (che mi sembrano ville, ma da lontano posso sbagliare)








attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello