angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
S. Vito Positano 1 - Libertas Angri 2
La Libertas Angri finalmente si sblocca e vince a Positano

Pubblicato da: Vincenzo Mazza il 03 ottobre 2010

Dopo quattro giornate, l' Angri cancella in un colpo solo la cifra zero dai punti in classifica, dalle partite vinte e dai gol fatti.
De Virgilio schiera la squadra in campo con uno spregiudicato e volitivo 3-5-2 che in fase difensiva diventa un 4-4-2.
Il Positano da parte sua si oppone con un classico 4-4-2 con due ali veloci a sorprendere la difesa avversaria.

I primi dieci minuti il Positano oppone maggiore pressione, con un Angri che controlla le folate avversarie e comincia a prendere le misure, non disdegnando di impensierire il portiere positanese.
Al 13 ° nasce il primo gol dell' Angri, calcio d'angolo dalla sinistra del portiere, alla battuta Giordano sul primo palo, si inserisce De Sio che di testa impatta la pala e spedisce in rete.
Reazione rabbiosa del Positano che guadagna un calcio di punizione dal limite, alla battuta Cesarano S., De Marinis non si fa sorprendere e di pugni respinge in fallo laterale.
Al 26° Giordano su un contrasto recupera palla a centrocampo e di prima intenzione serve in profondità Esposito C., che sul filo del fuorigioco attende l'uscita del portiere e con un delizioso pallonetto infila la palla in rete.
A questo punto il trainer angrese, cambia modulo con un più tranquillo 4-4-2 cercando di controllare la partita, che fila via liscia per tutto il primo tempo senza grossi pericoli.
Il secondo tempo vede un Positano esercitare una pressione costante nel tentativo di scardinare la difesa, ma mostrando il fianco agli avversari che in più di un'occasione hanno la possibilità di portare a tre le segnature.
Al 70° lancio calcio di punizione per l'Angri dalla tre quarti alla battuta Cesarano, cross preciso per la testa di Tortora che impatta la palla mandandola a scheggiare la traversa.
Un minuto dopo il Positano sigla il gol della speranza, palla lunga del portiere sulla sinistra, rimpallo sulle spalle di Ingenito, la sfera perviene a Cesarano S. che di prima intenzione cambia gioco dalla parte opposta dove sul filo del fuorigioco perviene Longobardi che a volo spedisce in porta.

Il Positano comincia a credere nel pareggio e si butta veemente all'attacco, ottenendo molteplici calci di punizione a favore che impensieriscono non poco la difesa avversaria, ma lasciando comunque ampi spazi agli avanti angresi che sprecano.
Siamo all'85° la fatica comincia a farsi sentire da ambedue le formazioni, e la lucidità comincia a venire meno una per tutte all' 85° contropiede sull'asse Cesarano F- Giordano con quest'ultimo che si presenta solo davanti al portiere aspettando troppo a tirare e favorendo così il recupero del difensore avversario che spedisce in calcio d'angolo.
Gli ultimi minuti della partita vedono un Positano veemente all'attacco con poche e confuse idee, ed un Angri tranquillo a controllare.

Vincenzo Mazza

CAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE B
Quarta giornata

S. Vito Positano 1 - Libertas Angri 2

S. Vito Positano 1 : Palumbo, Mandara G, Raffone, De Simone, D'Alessio, Gargiulo, Marcia (dal 46° Siniscalchi), Longobardi, Esposito L, Cesarano S, Cumo F (dal 74° Zapparella)
A disposizione: Ferraiulo, Staiano, Mandara R.
Allenatore: Sannino

Libertas Angri 1980 2: De Marinis R., Ingenito,De Sio, Conte, Parlato, Del Sorbo,Giardiello, Cesarano F, Esposito (dal 78°Cuomo A), Giordano (dal 88° Di Riso), Tortora (dal 68° De Marinis A.)
A disposizione: Coppola, Catania, Loreto, Siena.
Allenatore: De Virgilio

Arbitro: Romano di Nola
Assistenti: Battiniello e Vitale di Frattamaggiore.
Ammoniti: De Sio (A), Del Sorbo (A), Conte (A), De Marinis R (A), Raffone (S), De Simone (S), Esposito L (S).


Note: Spettatori 100 circa, campo in buone condizioni, recuperi 1° tempo 2 minuti, 2 tempo 4 minuti
Reti: 13° De Sio (A) - 26° Esposito C (A) - 76° Longobardi (S)



Parole chiave: Angri , Sport , Calcio , girone B , promozione , San Vito Positano , Libertas Angri 1980




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





US ANGRI
Nicola Varone si è dimesso da presidente dell’Us Angri
In un comunicato stampa la decisione, dettata da motivi personali.

SUPERARE LA CRISI
“L’Angri è una squadra ben determinata e tosta”
Ad iniettare fiducia ai giocatori e ai tifosi grigiorossi, in vista dell’incontro con il Trani, è il capitano Davide Cacace

ESEMPI DA IMITARE
Domenica La Fortis Murgia di Altamura accoglierà i tifosi angresi con amicizia e simpatia
Previsto anche uno spettacolo di falconeria all’interno dello stadio D’Angelo

PROMOZIONE
Libertas Angri 0 – Pimonte 1
Terza sconfitta consecutiva della squadra di casa. Stavolta senza recriminazioni.

CRISI GRIGIOROSSA
Us Angri 1 - Trani 2
L'Angri perde anche con il Trani. Battipaglia: "per fare calcio ci vuole tranquillità"

US ANGRI
Fortis Murgia 2 – Angri 1
I grigiorossi passano in vantaggio per primi ma poi cedono alla squadra locale. Il Sindaco Mauri smentisce ogni illazione e incoraggia la squadra e la società.

CALCIO
L’Angri si prepara al mach di Altamura contro il Fortis Murgia
Enzo Criscuolo precisa: “La maggior parte dei tifosi ci è vicina, sono pochi coloro che vogliono destabilizzare l’ambiente.”

 

Prodotti
MY WAY SPORT

Dico tutto. E se fa caldo gioco all'ombra

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello