angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
“Le ultime bollette della Gori sono l’ennesima stangata per i cittadini”
Gaetano Longobardi (pdl) chiederà al Consiglio Comunale di riassumere la gestione del servizio idrico

Pubblicato da: La Redazione il 31 agosto 2010

Riceviamo dal consigliere comunale Gaetano Longobardi:

Le ultime bollette della GORI sono l’ennesima stangata per i cittadini di Angri. L’acqua è un bene comune essenziale e quindi non dovrebbe sottostare a logiche di mercato; nel nostro territorio non è così perché la società concessionaria del servizio idrico integrato molte volte pare opprimere i cittadini in maniera incomprensibile.


Gaetano Longobardi
E’ ovvio che nessuno può ritenere che l’acqua non debba essere pagata, ma ognuno di noi vuole pagare il giusto, vale a dire l’acqua che consuma. Il concessionario, dal canto suo, deve, come previsto dalla Carta del Servizio Idrico Integrato che precisa gli obblighi della GORI nei confronti degli utenti, effettuare la lettura trimestrale del misuratore e richiedere il pagamento dell’acqua realmente consumata senza aggiungere ulteriori balzelli.

Se poi si considera che la maggioranza degli angresi è costretta a bere acqua minerale perché l’acqua del rubinetto è imbevibile, come confermato anche dalle analisi di qualità effettuate dalla GORI che evidenziano una durezza dell’acqua ben superiore al limite previsto dalla legge, appare davvero scandaloso che i cittadini debbano pagare fior di denari per un bene essenziale di così scarsa qualità e per una serie di servizi non resi.

Alla GORI, invero, è affidato il così detto “Sistema Idrico Integrato” vale a dire la captazione, adduzione e distribuzione agli utenti della risorsa idrica, collettamento e raccolta delle acque reflue, quindi anche la manutenzione delle fognature e delle caditoie. Gli allagamenti sempre più frequenti ed a tutti noi ben noti di locali terranei, seminterrati o interrati, sono ascrivibili unicamente alla GORI per mancata o non adeguata manutenzione del sistema fognario; pensiamo ad esempio a quanto accade sistematicamente in Via Risi, in Piazza Don Enrico Smaldone, via Satriano o Via delle Fontane; sono anni che poche gocce di pioggia provocano in tali strade, e non solo, allagamenti.
Nei giorni scorsi ho invitato l’amministrazione comunale ad adottare ogni opportuna iniziativa, anche nei confronti della GORI, per evitare che anche quest’anno al termine dell’estate si ripetano tali incresciosi accadimenti. Se nonostante tutto dovremo ancora assistere allo stesso vergognoso spettacolo, sapremo di chi è la colpa.


Noi della PdL siamo e saremo sempre dalla parte dei cittadini e denunzieremo con forza e con ogni mezzo in tutte le sedi eventuali soprusi che si tenterà di commettere ai danni della collettività; in molti ci chiediamo come e perché la GORI sia subentrata al comune di Angri nella gestione dell’acquedotto. Dopo la mancata acquisizione ad opera della nostra comunità dell’area ex MCM, l’attribuzione alla GORI del servizio idrico è forse una delle pagine più oscure scritte dalle passate amministrazioni; molte sono le perplessità sulla validità degli atti con i quali siamo stati tutti privati del controllo sul bene pubblico essenziale per eccellenza. Per poter verificare la legittimità del trasferimento, ho chiesto all’amministrazione copia di tutti gli atti; non appena sarà fatta piena chiarezza sui più o meno oscuri passaggi, chiederò in Consiglio Comunale che l’amministrazione dichiari se intende riassumere la gestione del servizio idrico.

Angri, 31 agosto 2010

Gaetano Longobardi
Consigliere Comunale PdL




Parole chiave: Angri , Politica , Gori , Acqua , Gaetano Longobardi




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: Michele il 01-09-2010
Bravo
Così si fa opposizione. Abbiamo trovato un leader? Forza Gaetano.

Postato da: francesco buonaventura il 02-09-2010
fa sempre piacere...
mi compiaccio con il Consigliere Lombardi, se eventualmente gli servono documenti resto a sua disposizione.
Voglio però sottolineare che nessuna forza politica è esente da colpe su quanto è avvenuto con l'Ente d'ambito e la GORI, purtroppo, il guaio combinato e la dissennata gestione è trasversale a tutti i partiti!
Uniamoci, perciò, tutti gli angresi per ritornare ad una gestione seria e pubblica.







attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

POLITICA
E’ dibattito tra i giovani angresi di destra
Il Movimento Nova Luce risponde al manifesto di Azione Giovani

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

 

Prodotti
MY WAY SPORT

TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello