angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Massimo Postiglione e 350 tesserati, attivisti e simpatizzanti lasciano l’M.P.A.
"Diciamo no alla proposta indecente di baratto tra la candidatura alle elezioni provinciali e le prossime elezioni a Sindaco di Angri"

Pubblicato da: La Redazione il 18 aprile 2009

Comunicato Stampa

In tanti avevamo aderito con fiducia ed entusiasmo all’M.P.A., Movimento per le Autonomie, ed il 25 gennaio scorso avevamo presentato alla città lo sconosciuto movimento ed i suoi più alti dirigenti, il coordinatore regionale On.le Antonio Milo, il coordinatore provinciale Sen. Gaetano Fasolino, l’On.le Arturo Iannaccone, i deputati regionali Salvatore Gagliano e Franco Brusco che avevano avuto parole di grande apprezzamento per la folta ed entusiastica partecipazione all’iniziativa, tanto da chiedere insistentemente all’Avv. Massimo Postiglione di candidarsi alle prossime elezioni provinciali per il collegio Angri-Corbara.

Volentieri avevamo dato disponibilità a tale candidatura, certi che tale Movimento, che si propone di dar voce alle istanze del Sud e dei suoi territori e si dichiara libero da ogni tipo di condizionamento, ci avrebbe consentito di contribuire, con la gente e tra la gente, ad una nuova stagione che vedesse finalmente il rilancio del nostro territorio; avevamo iniziato, quindi, ad incontrare gli elettori e raccogliere crescenti consensi per il Movimento, aprendo la sede e costituendo la sezione MPA giovani con la partecipazione di oltre 30 volenterosi attivisti.

Rigurgiti di un non glorioso passato politico, responsabili del profondo degrado nel quale versa Angri, per opportunismo e velleitaria voglia di ritornare sulla scena politica, alla ricerca di un improbabile riscatto, spalleggiati da figure istituzionali, che non hanno esitato ad asservire la funzione pubblica ai propri interessi, si sono proposti al fondatore il quale, dimentico dei principi del Movimento delle Autonomie, ha ritenuto di assecondare le ignobili richieste e fare spazio ad improbabili ritorni; da qui la proposta indecente di baratto tra la candidatura alle
elezioni provinciali e le prossime elezioni a Sindaco di Angri.

Gli oltre 350 iscritti all’M.P.A. di Angri, gli attivisti, i simpatizzanti ed il gruppo giovani non cedono a ricatti, per cui abbandonano il movimento che l’Autonomia ce l’ha scritta solamente nel simbolo e chiedono all’Avv. Massimo Postiglione di ritirare la disponibilità alla candidatura,
nonostante ancora oggi il coordinatore provinciale Sen. Gaetano Fasolino, coerentemente, lo abbia presentato al comitato regionale del partito come candidato per il collegio Angri-Corbara
per le prossime elezioni provinciali.

L’Avv. Massimo Postiglione, pertanto si dichiara indisponibile ad ogni candidatura.

Angri, 18 aprile 2009



Parole chiave: Angri , Politica , Massimo Postiglione , elezioni provinciali , MPA




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

 

Prodotti
AQUARIUM

La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili

MY WAY SPORT

TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello