angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
I Testimoni di Geova commemorano la morte di Gesù Cristo
Martedì 30 marzo alle ore 19,00 Sala Del Regno di via Campia ad Angri

Pubblicato da: La Redazione il 21 marzo 2010

Martedì 30 Marzo sarà il giorno più importante dell’anno per i Testimoni di Geova di tutto il mondo, essi commemoreranno la morte del nostro Signore Gesù Cristo radunandosi dopo il tramonto in tutte le loro comunità presenti sul nostro territorio.

Si tratta della più importante celebrazione per un cristiano, perchè trae origine dal comando che diede Gesù stesso agli apostoli durante l’ultima cena: “Continuate a far questo in ricordo di me” In quella circostanza il Signore Gesù aveva appena finito di celebrare la Pasqua ebraica con i 12 apostoli, dopo aver congedato il traditore Giuda, ‘prese un pane, disse una benedizione, lo spezzò e lo diede loro, e disse:’Prendete questo significa il mio corpo che deve essere dato in vostro favore. Continuate a fare questo in ricordo di me”. E prese un calice, rese grazie e lo diede loro e tutti ne bevvero. E disse loro: ‘Questo significa il mio sangue del patto che deve essere versato a favore di molti”. (dai vangeli secondo Marco 14:22-24 e Luca 22:19-20)
Per i Testimoni di Geova queste parole significano che i cristiani ogni anno devono ricordare la morte di Gesù, perché come scrisse l’apostolo Paolo “Ogni volta infatti che mangiate di questo pane e bevete di questo calice voi annunziate la morte del Signore”.


Tutti possono intervenire alla Celebrazione, ricordare il grande amore mostrato da Dio e da Gesù Cristo è qualcosa che riguarda ogni singolo individuo, a tal proposito dal 13 Marzo i Testimoni di Geova si stanno impegnando in una campagna speciale al fine di invitare tutta la cittadinanza ad intervenire come rispettosi osservatori. La distribuzione di questo speciale invito stampato avverrà prevalentemente con la loro opera caratteristica e cioè, porta a porta.

La celebrazione avrà inizio con un canto e una breve preghiera. Dopo di che un ministro di culto pronuncerà un discorso per chiarire le ragioni per cui Geova Dio mandò Suo Figlio sulla terra a morire per tutta l’umanità. Come fece Gesù durante l’ultima cena, durante il discorso saranno passati fra i presenti pane non lievitato e vino rosso, che per i testimoni di Geova simboleggiano rispettivamente il corpo e il sangue di Gesù. Infine, un altro canto e una preghiera concluderanno la cerimonia, che in tutto durerà circa un’ora.

Ad Angri, la celebrazione si terrà alle ore 19.00 nella nuova Sala Del Regno dei Testimoni di Geova sita in Via Campia.
In Italia lo scorso anno hanno assistito alla celebrazione 435.712 mila persone. A livello mondiale i presenti sono stati oltre 18 milioni e nel Salernitano i presenti sono stati circa 10 mila.

Quest’anno nella nostra zona si terranno celebrazioni in varie lingue trà cui: LIS (Lingua Italiana dei Segni) Russo, Inglese, Spagnolo, Romeno, Albanese e Bulgaro. Come avviene per tutti gli altri incontri dei Testimoni di Geova , l’ingresso è libero e non si fanno collette.


Giuseppe Avagliano
Rappresentante stampa dei Testimoni di Geova
Per informazioni: giuseppeavagliano@libero.it




Parole chiave: Angri , Attualità , Religione , Testimoni di Geova




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





CRONACA
Viene multata, aggredisce la vigilessa sotto casa in Piazza Annunziata
Autrice del grave episodio di violenza un'altra donna . Il Sindaco Mauri : “tolleranza zero”.

arte e cultura ad Angri
Successo di pubblico e di critica per la mostra “Segni e Materie Incise”
Le opere di Maria La Mura resteranno esposte fino al 3 ottobre. La presentazione di Ernesto Terlizzi

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello