angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
CONFESERCENTI : “BISOGNA PROGRAMMARE CON MAGGIORE ANTICIPO”
La manifestazione natalizia dal punto di vista dei commercianti.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 20 Dicembre 2007

Un giudizio sufficiente quello che ha espresso la Confesercenti in merito a Nat’Angri, la manifestazione svoltasi lo scorso sabato e che potrebbe avere un seguito anche durante i prossimi giorni sino all’epifania. Il sonnacchioso commercio cittadino potrebbe lentamente risvegliarsi anche grazie a kermesse del genere. “L’iniziativa natalizia della scorso sabato va nella direzione giusta, anche se occorre programmare in anticipo coinvolgendo tutti i soggetti presenti sul territorio”. Con queste parole il presidente onorario della Confesercenti cittadina Giuseppe Pecoraro ha esordito in merito alle manifestazione programmate per le imminenti festività natalizie.

I commercianti sperano che l’amministrazione possa fare tesoro di quanto avvenuto nella speranza di dare vita ad eventi sempre più capaci di garantire una folta presenza di cittadini per le strade.

“L’augurio è che Nat’Angri sia considerato un punto di partenza per altre iniziative e non un punto di arrivo. Si può fare di più e meglio. Certo, abbiamo notato con piacere che molte strade di si sono popolate di gente vogliosa di vivere a pieno la città. La speranza è che si faccia tesoro di questa esperienza per migliorare e per consentire un salto di qualità all’intera collettività”, ha continuato.

Il rappresentante dei commercianti non manca però di sottolineare punti di criticità. “Bisogna che tutti cambino mentalità a partire da noi operatori economici. Alla politica chiediamo di programmare per tempo le iniziative e di coinvolgere i commercianti ascoltando anche le loro proposte. Ciò avviene in molte realtà con buoni risultati”, ha continuato.

Le ristrettezze economiche del Comune non consentirebbero però di indirizzare risorse verso il comparto dello spettacolo e dell’intrattenimento. Infatti la mancanza di liquidità avrebbe comportato un coinvolgimento dei privati nel finanziare l’iniziativa. “Ci rendiamo conto delle problematiche economiche comunali. E’ un limite di cui dobbiamo obbligatoriamente tener conto. Ed è per questo che ancor di più sarà utile per le prossime volte riunirci con l’amministrazione e discutere concretamente cosa si può organizzare. Noi commercianti siamo pronti a fare la nostra parte come ormai da tempo accade”, ha dichiarato. Insomma, un timido passo in avanti sembra che sia stato fatto nonostante le numerose difficoltà incontrate.



Parole chiave: Economia , Angri , Politica , commercio , Confesercenti , Nat Angri , Natale




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

 

Prodotti
Analisi finanziaria e valutazione aziendale. La logica applicativa con i nuovi principi contabili internazionali

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Principi di economia aziendale per il settore pubblico

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

Economia dei contratti

Esercizi e note di microeconomia

Compendio di diritto dell'Unione Europea (diritto comunitario). Aspetti istituzionali e politiche comuni

Dizionario di economia banca & borsa. Inglese-italiano, italiano-inglese. Con CD-ROM

Compendio di economia aziendale

Materie prime: capire per guadagnare


Raccolta Differenziata
Cosa butto Domenica sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello