angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Trasparenza degli atti, al Comune di Angri continua l’atteggiamento ostile
Il sito del Comune non viene più aggiornato da due mesi. Il silenzio è calato su tutta l’attività amministrativa.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 23 gennaio 2010

Ancora carenza da parte dell’amministrazione comunale in merito alla trasparenza amministrativa. Da lungo tempo non vengono più pubblicate sul sito internet del Comune le delibere, le gare d’appalto con i relativi esiti, ed i concorsi, come pure i comunicati stampa. Una grave carenza.

L’ultima delibera di giunta pubblicata risale allo scorso novembre. Da circa due mesi nulla o quasi è stato più reso pubblico sul sito. Un comportamento amministrativo discutibile da tempo denunciato, ma mai sanato. A ciò si aggiunge il fatto che la legge n. 69 del 18 giugno 2009 all’art. 32 recita testualmente che “a far data dal primo gennaio 2010, gli obblighi di pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale si intendono assolti con la pubblicazione nei propri siti informatici da parte delle amministrazioni e degli enti pubblici obbligati”.

Un provvedimento ancora valido sebbene il governo abbia rinviato l’obbligo al prossimo luglio consentendo alle amministrazioni “ritardatarie” di adeguarsi alla legge. Una fase sperimentale, a quanto pare ignorata dal Comune. E’ ancora riportato nella legge citata che “dalla data del primo gennaio 2010, al fine di promuovere il progressivo superamento della pubblicazione in forma cartacea, le amministrazioni e gli enti pubblici sono tenuti a pubblicare sulla stampa quotidiana atti e provvedimenti concernenti procedure ad evidenza pubblica o i propri bilanci”.

Per ora però l’obbligatorietà è slittata al prossimo luglio, sebbene la questione della trasparenza amministrativa resti in piedi. L’art.3 del decreto “milleproroghe” ha infatti disposto la proroga dell’articolo 32 della legge 69/2009, che ha fatto venir meno la pubblicità legale all’albo pretorio cartaceo e obbligato le amministrazioni di dotarsi di un albo pretorio da pubblicare sul sito internet dell’Ente. Questa proroga dovrebbe consentire agli Enti di equipaggiarsi per ottemperare alle disposizioni di legge, spostando il vecchio termine del primo gennaio 2010 di sei mesi.

Non cesserebbe però l’obbligo di predisporre l’albo pretorio “virtuale”: quello che viene prorogato è solo il termine a partire dal quale la pubblicazione di atti cartacei non avrà alcun valore di legge. Insomma, occorrerà verificare se l’amministrazione comunale guidata dal commissario prefettizio Bruno Pezzuto sta lavorando per la creazione dell’albo pretorio telematico, consentendo in modo semplice e facilmente accessibile la visione degli atti prodotti dalla amministrazione comunale.

Pippo Della Corte




Parole chiave: Angri , Trasparenza , Comune di Angri , Bruno Pezzuto




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: alchemy il 26-01-2010
trasparenza
Quando fu traferito il comune negli attuali locali di via Crocefisso, notai, con mia somma sorpresa, come i vetri della nuova struttura fossero cosi "trasparenti".







ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

CALCIO
L’Angri si prepara al mach di Altamura contro il Fortis Murgia
Enzo Criscuolo precisa: “La maggior parte dei tifosi ci è vicina, sono pochi coloro che vogliono destabilizzare l’ambiente.”

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

SUPERARE LA CRISI
“L’Angri è una squadra ben determinata e tosta”
Ad iniettare fiducia ai giocatori e ai tifosi grigiorossi, in vista dell’incontro con il Trani, è il capitano Davide Cacace

ESEMPI DA IMITARE
Domenica La Fortis Murgia di Altamura accoglierà i tifosi angresi con amicizia e simpatia
Previsto anche uno spettacolo di falconeria all’interno dello stadio D’Angelo

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

AGROINVEST
Agro Invest, continua la cessione dei lotti del Pip Taurana agli imprenditori
Firmato l’atto pubblico per il passaggio di proprietà alle Officine D’Auria srl, nota azienda angrese

 

Prodotti
AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello