angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Recupero centro storico, una necessità ormai non più rinviabile
La parte antica della città di Angri versa in uno stato di semiabbandono

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 27 agosto 2009

Via Concilio Angri
Centro storico : recupero ad andamento lento. Potrebbe essere sintetizzato in questo modo lo stato in cui versa la parte antica della città che, sebbene ancora abitata da migliaia di cittadini, versa in una condizione di semi abbandono.

Negli anni passati ci sono stati timidi interventi di recupero che hanno coinvolto alcune abitazioni, visto anche l’interessamento dei proprietari. Molte case risultano però ancora fatiscenti e mostrano ancora in maniera evidente i segni del sisma del 1980. Trent’anni trascorsi invano. I lavori più recenti di recupero hanno riguardato alcuni immobili affacciati su via Giudici e via Zurlo, due strade centrali. Sullo sfondo anche la elaborazione ed approvazione del nuovo Piano Urbanistico Comunale che dovrebbe ridisegnare la città spostando le attenzioni sul patrimonio immobiliare da recuperare, piuttosto che su ulteriori superfici da edificare

Il recupero dell’esistente potrebbe venire incontro anche alla esigenza abitativa di molte famiglie in particolare delle giovani coppie. Mancherebbe però un censimento da parte degli uffici comunali degli immobili sfitti, disabitati e bisognosi di interventi. Solo attraverso una mappatura attenta e completa si potrebbe sollecitare con urgenza l’intervento dei proprietari, oppure in caso di pericolo per la pubblica incolumità dare vita ad abbattimenti in danno. Strade queste mai percorse dalle amministrazioni comunali sino ad oggi succedutesi alla guida di Palazzo di Città. Il centro storico, caratterizzato anche da testimonianze risalenti alla dominazione spagnola, ha in alcuni casi stimolato la presenza di iniziative artistiche e la nascita di locali per l’intrattenimento. Timidi segnali di una volontà di recupero.

Non è difficile fare un elenco delle strade maggiormente caratterizzate dalla presenza di case antiche, ma spesso abbandonate : via Risi, via Nuove Cotoniere, via Giudici, via Zurlo, via Raiola, via Concilio, via Incoronati, via Amendola, le quattro vie di Mezzo, via Maddalena Caputo, vicolo Rodi, via Ardinghi con le strade ed i cortili annessi.

Un patrimonio immobiliare che potrà essere salvato e riportato a nuova vita soltanto attraverso un interessamento concreto sia delle istituzioni, che dei proprietari. Intanto, la notizia che i suoli ex MCM verranno riconvertiti per fare posto a quattro blocchi di palazzine da tre piani ha già creato molte attese.
Pippo Della Corte




Parole chiave: Angri , Urbanistica , Attualità , PUC , Edilizia , centro storico




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

 

Prodotti
Città e progetto. Pre-testi di urbanistica riflessiva

Codice dell'edilizia e dell'urbanistica

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello